Invisibilità di Dio - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'invisibilità di Dio e sulla presunta esistenza di entità invisibili. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'invisibile, sulla presenza di Dio, sull'esistenza o inesistenza di Dio e sull'ubiquità.
Dio è l'invisibile evidente. (Victor Hugo)
Invisibilità di Dio
© Aforismario

Coloro che ci hanno lasciati non sono degli assenti, sono solo degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di gloria puntati nei nostri pieni di lacrime.
Agostino d'Ippona (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Presenze invisibili. Accompagnano e forse in parte dirigono le principali svolte della vita di ognuno.
Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987 (postumo)

L’uomo è animale spirituale e religioso, perché per vivere non gli basta la terra con le sue cose visibili. Vuole anche l’invisibile. E quindi è esposto per natura all'idolatria, dentro e fuori le religioni.
Luigino Bruni, su Avvenire, 2014

Un ateo è un uomo che non ha mezzi invisibili di sostentamento.
John Buchan, (da un discorso), Law Society of Upper Canada, 1936

La religione ha convinto la gente che c'è un uomo invisibile che vive in cielo, che guarda tutto quello che fai, ogni minuto di ogni giorno! E l'uomo invisibile ha una lista speciale di dieci cose che non vuole che tu faccia, e se fai una qualunque di queste dieci cose, lui ha un posto speciale pieno di fuoco e fumo e fiamme e torture e angoscia dove farti vivere e soffrire e bruciare e soffocare e urlare e piangere per tutti i secoli dei secoli fino alla fine del tempo... Però ti ama... ti ama e ha bisogno di SOLDI!
George Carlin, You are all diseased!, 1999

Dite alla gente che in cielo c'è un uomo invisibile che ha creato l'universo, e la stragrande maggioranza ci crederà. Dite loro che la vernice è ancora fresca, e dovranno toccare per essere sicure.
George Carlin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il grande favorito per il ruolo di divinità inesistente è l'invisibile, intangibile, inudibile unicorno rosa.
Richard Dawkins, L'illusione di Dio, 2006

L'artista deve essere nella sua opera come Dio nella creazione, invisibile e onnipotente. Si deve sentire ovunque ma non si deve mai vedere.
Gustave Flaubert (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non ho mai potuto veramente sentire, per quanto mi sforzassi, questo amore di un Essere invisibile e incomprensibile, non ho mai potuto capire il frutto di costringer la mia ragione ad accettare cose che non intende.
Antonio Fogazzaro, Piccolo mondo antico, 1895

Templi o moschee o chiese Non faccio distinzioni tra queste diverse dimore di Dio. Sono come la fede le ha fatte. Sono una risposta all'anelito dell'uomo di raggiungere in qualche modo l'Invisibile.
Gandhi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se l'anima - riflesso di Dio, e come Dio invisibile e impercepibile - nutre la mia mente, debbo alla mia mente, che percepisco benissimo, molto rispetto.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Il timore delle cose invisibili è il seme naturale di ciò che ognuno in sé stesso chiama religione.
Thomas Hobbes, Leviatano, 1651

Dio è l'invisibile evidente.
[Dieu est l'invisible évident].
Victor Hugo, William Shakespeare, 1864

Se riandiamo con la mente alla storia passata dell'uomo, troviamo, tra molte altre convinzioni religiose, una fede universale nell'esistenza di fantasmi o esseri eterei che sono vicini agli uomini ed esercitano su di essi un'influenza invisibile ma possente. In genere si crede che tali esseri siano spiriti o anime dei trapassati.
Carl Gustav Jung, I fondamenti psicologici della credenza negli spiriti, 1920

Dio è presente dappertutto in ogni momento in un senso più vero della giustizia umana più solerte di cui si dice ch'essa è dovunque. Benché sempre invisibile a ogni mortale, Egli è onnipresente, dappertutto presente, sia nelle cose più piccole come nelle più grandi, sia in ciò che solo impropriamente si può chiamare un evento come in ciò ch'è l'evento eccezionale, quando muore un passero e quando nasce il Salvatore del genere umano.
Søren Kierkegaard, Discorsi edificanti, 1843

Benché sempre invisibile a ogni mortale, Egli è onnipresente, dappertutto presente, sia nelle cose più piccole come nelle più grandi, sia in ciò che solo impropriamente si può chiamare un evento come in ciò ch'è l'evento eccezionale, quando muore un passero e quando nasce il Salvatore del genere umano.
Søren Kierkegaard, Discorsi edificanti, 1843

L'onnipresenza di Dio è la sua invisibilità e la rivelazione, il mistero.
Søren Kierkegaard, Postilla conclusiva non scientifica alle briciole filosofiche, 1846

Dio è così lungi dall'essere qualcosa di sorprendente che è invisibile, al punto che non ci si accorge neppure ch'Egli esiste, mentre a sua volta la sua invisibilità è la sua onnipresenza. Ma un onnipresente è uno che si vede dappertutto, per esempio come un poliziotto: quale astuzia allora che un onnipresente sia riconoscibile precisamente dal fatto ch'egli è invisibile, unicamente in questa maniera, perché la sua visibilità toglierebbe appunto l'onnipresenza! Questo rapporto fra l'onnipresenza e l'invisibilità è come il rapporto fra mistero e rivelazione: il mistero è l'espressione del fatto che la rivelazione è rivelazione in senso rigoroso; il mistero è l'unico segno da cui essa si può riconoscere, poiché altrimenti la rivelazione diventa qualcosa come l'onnipresenza di un maresciallo di polizia.
Søren Kierkegaard, Postilla conclusiva non scientifica alle briciole filosofiche, 1846

L'invisibile e il non-esistente sembrano molto simili.
The invisible and the non-existent look very much alike.
Delos Banning McKown (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Anche se in molti dei suoi aspetti questo mondo visibile sembra formato nell'amore, le sfere invisibili furono formate nella paura.
Herman Melville, Moby Dick, 1851

Il cristiano che ascolta la Messa intelligentemente, partecipa a un atto sacro, oggettivo, sociale nel quale Cristo è invisibilmente presente come Primo Offerente e Sommo Sacerdote, rappresentato all’altare dal suo ministro visibile.
Thomas Merton, Semi di contemplazione, 1949

Se non è certa l’esistenza di un Dio Padre, Creatore Invisibile, è certa quella della mamma: e la si vede fin troppo.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Non fissiamo lo sguardo sulle cose visibili, ma su quelle invisibili. Le cose visibili sono d'un momento, quelle invisibili sono eterne.
Paolo di Tarso, Lettere ai Corinzi, Nuovo Testamento, ca. 50-60

L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves, XXI sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Con questa mancanza di credulità in tutte le cose distaccate dalla carne, è venuta l'epoca più illuminata; perché donne e uomini cercano l'aspirazione più alta non nel regno dell'invisibile, ma nel regno dell'uomo, la cosa che è carne e spirito, visibile ed invisibile, terrena e trascendente. Il chiaroveggente e la strega non hanno più valore. Gli spiriti non possono darci nulla di più.
Anne Rice (Howard Allen O'Brien), La regina dei dannati, 1988

Perché svilire la straordinarietà di questo mondo, il suo terribile mistero e la sua crudele bellezza, con idee puerili come quella che lo vorrebbe creato da un dio invisibile e onnipotente?
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Come vuoi che, su cose invisibili, si creda a uomini che vediamo così male, o così ingenuamente istruiti su quelle visibili?
Paul Valéry, Quaderni, 1894-1945 (postumi 1957-61) 

La fede è una scala appoggiata a una parete invisibile.
Anonimo

Questo invisibile ristoro dell'anima, che è la comunione spirituale, si ha ogni volta che uno medita con devozione il mistero dell'incarnazione e della passione di Cristo, accendendosi di amore per lui. Chi si prepara soltanto perché è imminente il giorno festivo, o perché la consuetudine lo sospinge, è per lo più tutt'altro che pronto.
Anonimo, De Imitatione Christi (Imitazione di Cristo - attribuito a Tommaso da Kempis e altri), XV sec.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Invisibile - Presenza di Dio - Esistenza o Non esistenza di DioUbiquità

Nessun commento: