Trattenersi - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul trattenersi dal compiere un'azione o dal dire qualcosa che potrebbe risultare sconveniente, e sul trattenere i propri sentimenti. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul trattenere, sulla timidezza, il pudore, l'ira e l'irascibilità.
Metà dei fallimenti di questo mondo derivano dal trattenere
il proprio cavallo mentre sta saltando. (Julius e ‎Augustus Hare)
Trattenersi
© Aforismario

L'essere cattolici non ci trattiene dal peccare, ce ne toglie soltanto il divertimento.
Cleveland Amory (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È bene domare la mente, così difficile da trattenere, vagante, accorrente a ogni stimolo; una mente domata porta la felicità.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada, III sec. a.e.c.

Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l'intento di gettarlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato.
Buddha (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'elemento dionisiaco esprime l'enorme potere delle nostre dimensioni più arcaiche, più primitive. In quanto tali però, queste dimensioni sono le più vicine alla vita, ma la loro forza è talmente grande da suscitare in noi un autentico terrore. Per fronteggiare questa paura siamo allora portati a «trattenerci», a reprimerci e a sforzarci di vivere esclusivamente la dimensione apollinea.
Aldo Carotenuto, L'anima delle donne, 2001

D..., amabile misantropo, mi diceva riguardo alla malvagità umana: "Solo l'inutilità del primo diluvio trattiene Dio dal mandarne un secondo".
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

È l'amore per le piccole cose a trattenerci nel mondo, a farci gustare la vita. L'amore per le cose grandi o supposte tali, ci stacca dal mondo e finisce per farci perdere il gusto del vivere.
Piero Chiara, Sale e tabacchi, 1989 (postumo)

Gli uomini hanno bisogno di punti d'appoggio, vogliono la certezza a ogni costo, anche a spese della verità. Poiché essa è corroborante, e loro non possono farne a meno anche quando sanno che è menzognera, non ci sarà scrupolo capace di trattenerli dallo sforzo di procurarsela. 
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

L'uomo che si trattiene, che si domina in ogni occasione, l'uomo «distinto» insomma, è virtualmente uno squilibrato. E tale è anche chiunque «soffra in silenzio». Se teniamo a un minimo di equilibrio, torniamo dunque al grido, non perdiamo nessuna occasione di sfruttarlo e di proclamarne l'urgenza.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Amo solo gli ingegni che sono vissuti nell'ombra, che non hanno avuto influenza sul loro tempo, che non sono stati né saranno mai importanti, i dimenticati che avranno sempre lettori discreti e appassionati – ma di una passione trattenuta –, che susciteranno sempre fervore, ma un fervore solitario, un vero fervore.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

Due abitudini mi hanno dato il potere di trattenere il pianto: quella di nascondere il mio pensiero e quella di annerire le mie ciglia con il bistro.
Colette, La vagabonda, 1910

Credo che anche quando siamo assieme alla persona amata dovremmo trattenere qualcosa di noi. Cosa vuoi dire? Che anche nell'amore più straordinario, nella passione più travolgente e totalizzante non ci si dovrebbe mai mettere completamente a nudo con il partner. Non si dovrebbe aprire totalmente l'armadio della propria vita, ma al contrario tenere qualche cassetto per sé. Gli angoli segreti e misteriosi danno all'altro la gioia di scoprire sempre un aspetto nuovo e sorprendente e a noi la certezza di avere uno scrigno a cui attingere nei momenti difficili.
Paolo Crepet, Dirsi addio, 2005

Mai rifiutare un invito, mai scartare a priori quello che non conosci, mai mancare di cortesia e mai trattenersi più del necessario. Tenete la mente bene aperta, fatevi succhiare dall'esperienza vissuta e, se fa male, ne è valsa comunque la pena. 
Leonardo DiCaprio, in The Beach, 2000 

Benedetto è colui che, non avendo nulla da dire, si trattiene dal fornircene testimonianza orale. 
George Eliot (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se avete paura di fallire, cominciate subito, eventualmente fallite, riprendetevi, ricominciate. Se doveste di nuovo fallire, fallite. E allora? Ricominciate di nuovo. Non è il fallimento a trattenerci, ma la riluttanza a ricominciare più e più volte.
Clarissa Pinkola Estés, Donne che corrono coi lupi, 1992

In una situazione critica occorre sapere quando parlare e quando tacere, quando agire e quando trattenersene. In tali circostanze agire e non agire diventano identici anziché essere contraddittori.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Falsi concetti di educazione o il timore di ferire delle suscettibilità trattengono spesso la gente dal dire quello che vuole, e in definitiva la fanno approdare sulle, sponde dell'ipocrisia. Ma se la non violenza del pensiero deve svilupparsi negli individui o nelle società o nelle nazioni, la verità deve essere detta, per quanto dura o impopolare essa possa apparire al momento.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Ciò che mi trattiene dal dire quel che penso degli altri è il timore che gli altri dicano quel che pensano di me.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Ciò che mi trattiene dallo scrivere un capolavoro è il timore che me ne chiedano subito un altro.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La paura dell'inferno non ci trattiene dal peccato, ma c'induce al pentimento.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Sarei già andato lontano, / tanto lontano quanto è grande il mondo, / se non mi trattenessero le stelle / che hanno legato il mio al tuo destino, / così che solo in te posso conoscermi. / E la poesia, i sogni, il desiderio, / tutto mi spinge a te, alla tua natura, / e dalla tua dipende la mia vita.
Johann Wolfgang Goethe (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Metà dei fallimenti di questo mondo derivano dal trattenere il proprio cavallo mentre sta saltando.
[Half the failures of this world arise from pulling in one's horse as he is leaping].
Julius Charles Hare e ‎Augustus William Hare, Guesses at Truth, 1827

Le carezze, le tenerezze di qualsiasi tipo, sono necessarie alla vita affettiva come le foglie alla vita di un albero. Se sono completamente trattenute, l'amore morirà alle radici.
Nathaniel Hawthorne, Notebooks, 1835/58

Quando qualcuno vuole parlare con me, spero fino all'ultimo che la paura di compromettersi lo trattenga. Ma non si lasciano spaventare.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Le assemblee pullulano di gente che non ha niente da dire, ma che non riesce a trattenersi dal dirlo.
Nunzio La Fauci, Foglie di cactus, 2000

Trattenere la rabbia, il risentimento e le offese ti provoca solo muscoli tesi, un mal di testa e una mascella dolente causata dal digrignare dei denti. Il perdono ti restituisce la risata e la leggerezza nella tua vita.
Joan Lunden (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il pudore dei sentimenti, questa delicatezza che trattiene le anime ben nate di manifestare ciò che provano.
François Mauriac, Cronache politiche, 1967

I libri sinceri fanno il lettore sincero, per lo meno in quanto liberano il suo odio e la sua avversione, che la scaltra avvedutezza sa normalmente celare nel miglior modo. Contro un libro invece ci si lascia
andare, per quanto ci si possa trattenere di fronte agli uomini.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Mai trattenere o tacere a te stesso qualcosa che può essere pensato contro il tuo pensiero ! Promettilo a te stesso! Ciò rientra nella prima rettitudine del pensare.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Ciò che trattiene gli individui potenzialmente violenti dal commettere crimini sono le leggi, la pigrizia, ma soprattutto la codardia.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Di solito la rabbia non è qualcosa di sbagliato. In realtà, coloro che sono in grado di arrabbiarsi e dimenticare tutto un attimo dopo sono brave persone: le troverai sempre amichevoli, vive, premurose, amorevoli. Viceversa coloro che trattengono le emozioni, che le controllano, non sono brave persone: cercheranno sempre di far vedere che sono migliori di te, ma nei loro occhi leggerai la rabbia.
Osho, Discorsi, 1953/90

La vita scorre e apre sentieri che non si percorrono invano. Ma nessuno può trattenersi liberamente a giocare su quel sentiero, perché ritarda o devia il viaggio atomico e generale.
Frida Kahlo, Diario, 1944-54 (postumo 1995)

So nuotare giusto quanto basta per trattenermi dal salvare gli altri.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Avete sentito di quella donna che ha pugnalato il marito trentasette volte? Ammiro il fatto che sia riuscita a trattenersi.
Roseanne (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci si deve trattenere, nella conversazione, da qualsiasi osservazione fatta allo scopo di correggere. per quanto bene intenzionata essa sia: è facile infatti indispettire la gente, difficile invece migliorarla, se non impossibile.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Diversi motivi ci devono trattenere dall'ira; con alcuni dobbiamo temere di arrabbiarci, con altri ci deve trattenere il rispetto, con altri ancora il fastidio.
Lucio Anneo Seneca, L'ira, I sec.

L’animo eccelso, sempre sereno e assegnato a un posto di guardia tranquillo, calcando sotto i piedi tutte le cause dell’ira è equilibrato, rispettabile e ordinato; nessuna di queste qualità troverai nella persona adirata. Infatti chi è in preda al dolore e alla follia perde innanzi tutto il rispetto. Chi è sconvolto dalla passione e si avventa contro qualcuno perde quanto di rispettabile aveva in sé. Chi è agitato non tiene conto del numero e della graduatoria dei doveri, non frena la lingua, non controlla nessuna parte del corpo, non può trattenersi una volta che si è lasciato andare.
Lucio Anneo Seneca, L'ira, I sec.

Socrate diceva che è più facile trattenere sulla lingua un carbone ardente, piuttosto che un discorso che non deve essere pronunciato.
Giovanni Stobeo, Anthologion, V sec.

Nella vita importante è realizzare ciò che uno si è prefisso, senza perdere tempo a sentire critici e nemici. Se camminando ci si dovesse trattenere a scansare i sassi che si trovano sul cammino, non si arriverebbe mai alla meta. Si deve tirare avanti, passare oltre, superare.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Avevo voglia di baciarla. Sempre. Voglia di restare a letto con lei dopo aver fatto l’amore, di sudare, mangiare la frutta, ridere del mondo. Volevo lasciarmi andare totalmente al mio sentire, senza misurare le parole, i gesti, le attenzioni. Senza dovermi né censurare, né trattenere. Libero di essere ciò che volevo.
Fabio Volo, Il giorno in più, 2007

Ho scoperto che il mio piacere lo appaga, per questo non mi trattengo più, perché adesso so che godo per me e anche per lui. Il mio piacere è la moneta più preziosa, la moneta che ha valore solo se viene spesa.
Fabio Volo, Le prime luci del mattino, 2011

Passiamo la vita a trattenere le emozioni, ad essere giusti nel posto giusto. A trattenere riso, pianto, rabbia. Ma esplodiamo dentro.
Lady Zeta, su Twitter, 2013

Ciò che spesso trattiene nel dire la verità è che assomiglia troppo alla menzogna degli altri.
Anonimo 

I baci sono come le lacrime, gli unici veri sono quelli che non si possono trattenere.
Anonimo 

Quando non puoi più correre, cammina veloce. Quando non puoi più camminare veloce, cammina. Quando non puoi più camminare, usa il bastone. Però non trattenerti mai!
Anonimo (attribuito a Madre Teresa di Calcutta)

Trattenere la rabbia è come bere del veleno sperando che l'altro muoia.
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Trattenere - Timidezza - Pudore - Ira e Irascibilità

Nessun commento: