Bertrand Vac - Aforismi, frasi e pensieri

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Bertrand Vac, nome d'arte di Aimé Pelletier (Saint-Ambroise-de-Kildare 1914 - Montréal 2010), medico, scrittore e saggista canadese di lingua francese. Dal 1942 al 1946 Bertrand Vac svolge la professione medica nell'esercito canadese e partecipa allo sbarco in Normandia. Tra i suoi libri ricordiamo: Louise Genest (1950), Deux portes... une adresse (1952); Histoires galantes (1965); Les Voluptueuses (1992). La maggior parte dei seguenti aforismi di Bertrand Vac sono tratti da I miei pensieri "profondi" (Mes pensées "profondes", 1967), e sono stati tradotti dal francese a cura di Aforismario.
Bertrand Vac (Aimé Pelletier)
La favorita e il conquistatore
La favorite et le conquérant, 1963

Il lusso è un'abitudine che si contrae facilmente.
[Le luxe est une habitude qui se contracte facilement].

La pazienza è la saggezza di coloro che hanno tempo.
[La patience est la sagesse de ceux qui en ont le temps].

I miei pensieri "profondi"
Mes pensées "profondes", 1967
[Traduzione dal francese di Aforismario]

Bisogna dormire velocemente per recuperare il sonno perduto. 
[Il faut dormir vite pour rattraper le sommeil perdu].

Chi si rifiuta d'invecchiare muore di giovinezza. 

Diciamo che gli animali sono intelligenti, quando fanno ciò che gli chiediamo.

Gridate più forte, avrete ragione.

I miracoli non provano altro che la nostra ignoranza.
[Les miracles ne prouvent que notre ignorance].

I puntuali sono dei solitari.
[Les ponctuels sont des esseulés].

Il fascino è ciò che fa dire sì a chi ancora esita.
[Le charme, c'est ce qui fait dire oui à qui hésite encore].

Impara la tua lingua, se non altro per infastidire il tuo coniuge, sottolineando i suoi errori di grammatica.

L'umile... mente.

La filosofia è l'arte di illudersi sulla verità.
[La philosophie est l'art de s'illusionner sur la vérité].

La filosofia è l'arte di passare dal dubbio alla dubbia verità.

La pazienza è la forza dei deboli.
[La patience est la force des faibles].
La pazienza è la saggezza di quelli che hanno tempo. (Bertrand Vac)
La scienza non può nulla contro i pregiudizi.
[La science ne peut rien contre les préjugés].

La serenità è il trucco della vecchiaia.

Le persone che s'annoiano annoiano.
[Les gens qui s'ennuient ennuient].

Le religioni sono la croce del genere umano. 
[Les religions sont la croix du genre humain].

Meno idee si hanno, più ci si tiene a esse.

Nel linguaggio femminile, darsi, significa prendere. 
[Dans le langage féminin, se donner, c'est prendre].

Non si dimostra il proprio patriottismo odiando il paese degli altri.

Non sottovalutare le donne stupide, sono quelle che mentono meglio.
[Ne sous-estimez pas les femmes stupides, ce sont celles qui mentent le mieux].

Perché morire per un'idea, quando ce ne sono tante altre?
[Pourquoi mourir pour une idée, alors qu'il en existe tant d'autres?].

Più il tuo cane è bello, meno guardano te.

Quando non si ha niente da dire, la forma è importante.
[Quand on n'a rien à dire, la forme est importante].

Riflettere consente di sbagliare ponderatamente.
[Réfléchir permet de se tromper judicieusement].

Spesso applaudiamo perché è finita.

Bizzarrie
Bizarres, 1988

In amore, se non sei cieco, non sai dove stai andando.
[En amour, si vous n'êtes pas aveugle, vous ne savez pas où vous allez].

Note
  1. Le citazioni di Bertrand Vac riportate in questa pagina sono state tradotte dal francese a cura di Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Pierre LégaréGrégoire Lacroix - Robert Sabatier 

Nessun commento: