Confine - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sui confini intesi sia in senso concreto come delimitazioni spaziali tra nazioni, proprietà, ecc., sia in senso figurato come confine tra persone e cose astratte. Secondo la definizione del sociologo Stefano Allievi: "Confine è, letteralmente, cum-finis, ciò che mi separa e nel contempo ciò che mi unisce, che ho in comune con l’altro, qualunque cosa l’altro o l’oltre sia o significhi". [Definire il confine, 2012].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sullo sconfinato, su ciò che è senza confini, sui muri, sul limite, e sui limiti umani e mentali. [I link sono in fondo alla pagina].
Fare l'amore è ancora il miglior rimedio contro la solitudine,
l'unico modo per oltrepassare i confini che separano due individui.
(Anne Bernard)
Confine
© Aforismario

L’ambiguità del confine, e anche la sua profonda tragicità, è dovuta innanzitutto alla sua artificiosità, alla sua convenzionalità; un dramma che è di tutte le leggi degli uomini,
Stefano Allievi, Definire il confine, 2012

Anche se nella vita tutto ti sarà concesso, ricorda che fiorisce solo il campo coltivato entro i confini delle proprie possibilità.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Il cammino di chi non traccia i confini del suo mondo è senza meta.
Federico Basso Zaffagno, Il re del proprio mondo, 2012

Per essere sereni, bisogna conoscere i confini delle nostre possibilità, e amarci come siamo.
Romano Battaglia, Il fiume della vita, 1992

Invece di pretendere troppo per raggiungere vette impossibili, dovremmo accontentarci di restare nei confini del piccolo campo che Dio ci ha assegnato per costruirci, giorno dopo giorno, una vita fatta di cose semplici e spontanee. Al di là di quello spazio ci può essere il paradiso, ma anche l'inferno.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

Il confine protegge (o almeno così si spera o si crede) dall'inatteso e dall'imprevedibile: dalle situazioni che ci spaventerebbero, ci paralizzerebbero e ci renderebbero incapaci di agire. Più i confini sono visibili e i segni di demarcazione sono chiari, più sono «ordinati» lo spazio e il tempo all'interno dei quali ci muoviamo. I confini danno sicurezza. Ci permettono di sapere come, dove e quando muoverci. Ci consentono di agire con fiducia. Per avere questo ruolo, per imporre ordine al caos, rendere il mondo comprensibile e vivibile, i confini devono essere concretamente tracciati.
Zygmunt Bauman, su Corriere della Sera, 2009

I confini dividono lo spazio; ma non sono pure e semplici barriere. Sono anche interfacce tra i luoghi che separano. In quanto tali, sono soggetti a pressioni contrapposte e sono perciò fonti potenziali di conflitti e tensioni. 
Zygmunt Bauman, su Corriere della Sera, 2009

Fare l'amore è ancora il miglior rimedio contro la solitudine, l'unico modo per oltrepassare i confini che separano due individui.
[Faire l'amour, c'est encore le meilleur remède contre la solitude, le seul moyen de dépasser les frontières qui isolent deux êtres].
Anne Bernard, L'amore senza passaporto, 1973

Il dolore e l'amore non hanno frontiere, anche se noi alziamo muri per non vedere il dolore e mettiamo confini per non riconoscere l'amore.
Enzo Bianchi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Cannone. Strumento impiegato per la rettifica dei confini nazionali.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Confine. In geografia politica, linea immaginaria tra due nazioni, che separa i diritti immaginari dell'una dai diritti immaginari dell'altra.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

L'avventura [...] non dovrà mai avere lo scopo di fuggire bensì quello di raggiungere qualcosa, di appagare il bisogno che è nell'uomo di andare oltre e di vedere, conoscere, misurarsi, provarsi e sapere. Queste sono le motivazioni che avevano spinto Ulisse oltre i confini del mondo conosciuto, e che spingono ancora molti di noi, nel Duemila: una pulsione che sta alla base dei misteriosi perché della vita.
Walter Bonatti, In terre lontane, 1997

Spingiti ai confini della terra, finché sei giovane. Impara a fare cose nuove. Scopri meraviglie. Non rimandare. O un giorno ti ritroverai senza fiato soltanto per aver fatto una breve passeggiata nel parco.
Pam Brown (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un uomo e una donna vicini di casa vivono da molti anni separati da un orto o da un muro. Non si salutano e non si parlano, benché ne abbiano entrambi il desiderio. Li trattiene dall'abbandonarsi ai comuni sentimenti non tanto il timore della malignità della gente quanto 1'esistenza del muro o dell'orto che segnano i confini della loro esistenza.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Confine, diceva il cartello. / Cercai la dogana. Non c’era. / Non vidi, dietro il cancello, / ombra di terra straniera.
Giorgio Caproni, Il muro della terra, 1975

Ci sono persone che continuano a tracciare confini insuperabili e altre che continuano a superarli.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

Viaggia fino ai confini delle tue possibilità e poi fai un passo oltre.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

Non cercare il confine per sapere quando fermarti, cercalo per scoprire dove inizia il tuo prossimo viaggio.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

Una cima raggiunta è il bordo di confine tra il finito e l'immenso.
Erri De Luca, E disse, 2011

La ricchezza secondo natura ha confini ben precisi ed è facile a procacciarsi, quella secondo le vane opinioni cade in un processo all'infinito.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

Un tempo illimitato contiene la stessa quantità di piacere che uno limitato, quando i confini dei piaceri si valutino con retto calcolo.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

La cultura è troppo vasta. Ho deciso d’impararne solo i confini.
Nicola Farina (Aforismi inediti su Aforismario)

So che se deciderò ancora di andare in cerca della felicità, non dovrò cercarla oltre i confini del mio giardino, perché se non la trovo là, non la troverò mai da nessun'altra parte.
Dorothy Gale (Judy Garland), in Il mago di Oz, 1939

Distinguere il bene dal male non è facile poiché i confini tra questo e quello siamo noi a tracciarli.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Allora soltanto lo spirito è nel pieno della sua potenza quando abbia chiaramente scorti i propri confini.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Il paese di più incerti confini che sia nel mondo è quello della umana stoltezza. 
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Quello della pazzia e quello della saviezza sono due paesi limitrofi e di cosi incerto confine, che tu non puoi mai sapere con sicurezza se ti trovi nel territorio dell’uno o nel territorio dell’altro.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

I confini non tengono fuori gli altri, servono solo a soffocarti. La vita è un problema e noi siamo fatti così. Quindi puoi sprecare la tua vita a tracciare confini. Oppure puoi decidere di vivere superandoli. Ma ci sono dei confini che è decisamente troppo pericoloso varcare. Però una cosa la so: se sei pronto a correre il rischio, la vista dall'altra parte è spettacolare.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

Di confini non ne ho mai visto uno. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.
[Borders I have never seen one. But I have heard they exist in the minds of some people].
Thor Heyerdahl, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli unici veri confini si trovano tra il giorno e la notte, tra la vita e la morte, tra la speranza e la perdita.
[The only true borders lie between day and night, between life and death, between hope and loss].
Erin Hunter, Warriors, 2012

Le distanze sono qualcosa di vivente, e una loro infrazione incide profondamente nella vita. Le distanze ci fanno capire che non finiamo dove l'epidermide stabilisce i confini del corpo.
Friedrich Georg Jünger, Saggio sul gioco, 1953

La qualità principale del genio non è la perfezione ma l'originalità, l'apertura di nuovi confini.
Arthur Koestler (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'umorismo può esistere solo là dove la gente distingue ancora il confine tra ciò che è importante e ciò che non lo è. E questo confine oggi non si distingue più.
Milan Kundera, L'immortalità, 1990

I confini del pensiero? Cerca sulla carta geografica.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Il più certo modo di celare agli altri i confini del proprio sapere, è di non trapassarli.
Giacomo Leopardi, Pensieri, 1845 (postumo)

Il genio può essere confinato dentro un guscio di noce e ciò nonostante abbracciare tutta la pienezza della vita.
Thomas Mann (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Vi abbiamo raccomandato i comandamenti divini, perciò non li trascurate; vi abbiamo vietato le cose illecite, allora non le trasgredite; sono stati fissati i confini, perciò non li superate; e laddove c’è silenzio su alcune cose che non siano state espressamente vietate, non cercate di conoscerle.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

La libertà è il diritto di fare ed esercitare tutto ciò che non nuoce ad altri. Il confine entro il quale ciascuno può muoversi senza nocumento altrui, è stabilito per mezzo della legge, come il limite tra due campi è stabilito per mezzo di un cippo.
Karl Marx, Sulla questione ebraica, 1844

Le sue labbra sono come il confine della galassia / e un suo bacio il colore di una costellazione che cade nel vuoto.
[Her lips are like the galaxy's edge / and a kiss the color of a constellation falling into place].
Arctic Monkeys, Arabella, 2013

Recinti steccati barriere muraglie confini, simboli deprimenti di un'umanità prigioniera di gretti egoismi e forieri dei ghetti, dei lager dal filo spinato e di inquietanti stimoli alle menti corazzate di ottusità.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Tutte le cose confinano tra loro, si toccano tra loro, si assomigliano tra loro: tutto è in tutto.
Multatuli, Idee, 1862/77

Forse non ce la farai a fuggire dal tempo, nemmeno arrivando ai confini del mondo. Ma anche se il tuo sforzo è destinato a fallire, devi spingerti fin laggiù. Perché ci sono cose che non si possono fare senza arrivare ai confini del mondo.
Haruki Murakami, Kafka sulla spiaggia, 2002

L'atteggiamento degli uomini verso i limiti e i confini è ciò che definisce la loro libertà.
Haruki Murakami, L'incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio, 2013

Nel disegno d'un quadro le linee più importanti sono le quattro linee che lo limitano. Così, se vuoi arrivare a conoscere te stesso, comincia dallo stabilire i tuoi confini. Meglio un poco più in qua che un poco più in là.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Est modus in rebus sunt certi denique fines, quos ultra citraque nequit consistere rectum.
[Esiste una misura nelle cose; esistono determinati confini, al di là e al di qua dei quali non può esservi il giusto].
Quinto Orazio Flacco, Satire, I sec. a.e.c.

L’uomo normale non è veramente sano: è solo entro i confini, è malato entro i confini. La persona anormale è andata oltre i confini, e la differenza tra i due è solo di gradi: di quantità, non di qualità. Tra te e un pazzo in manicomio non esiste alcuna differenza qualitativa, ma solo di gradi. Lui è un po’ più pazzo di te; tu sei dentro i confini: Funzionalmente, tu puoi tirare avanti; lui no, è andato più in là di te; è un caso avanzato, nient’altro. Tu sei sul sentiero, e lui è arrivato.
Osho, Discorsi, 1953/90

Le spalle di una donna sono gli avamposti della sua mistica. E il suo collo, se è vivo, ha tutto il mistero di una città di confine; di una terra di nessuno. È il conflitto fra la mente e il corpo.
Al Pacino, in L'avvocato del diavolo, 1997

Più la scienza allarga i confini dell'universo, più gli abitanti della Terra sentono il richiamo della religione.
Riccardo Pazzaglia, Il brodo primordiale, 1985

Il silenzio, altro non è che il confine tra noi e gli altri.
Alessia Porta (Aforismi inediti su Aforismario)

Chi trova la forza di rompere gli schemi va oltre il confine.
Carlo Prevale (Aforismi inediti su Aforismario)

Varcando il confine dell'ovvio, esploriamo la dimensione del possibile.
Cristina Prina (Aforismi inediti su Aforismario)

Ognuno prende i limiti del suo campo visivo per i confini del mondo.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Che un santone, un sacerdote o una qualsiasi specie di prete deliri – come spesso accade a questi tipi umani – non c’è da meravigliarsi: la follia, in fondo, fa parte dell’umanità. Ma quando si vedono masse sterminate dare credito a questi deliri e conferire autorevolezza a coloro che ne sono affetti, ci si rende drammaticamente conto di trovarsi rinchiusi in un enorme manicomio dal quale è praticamente impossibile evadere, perché i suoi confini coincidono con i confini della terra stessa.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Fermarsi, nell'agire, al confine con la libertà altrui.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Devi capire quali sono i tuoi limiti e per capirlo bisogna che ti spingi fino al confine.
Fabio Volo, Il tempo che vorrei, 2009

Il mondo, per ognuno di noi, non esiste se non in quanto confina con la nostra vita.
Marguerite Yourcenar, Alexis, o il trattato delle lotta vana, 1929

Dei sacri confini guardia sicura.
Slogan fascista

Proverbi sul Confine
  • Ama i tuoi vicini, ma non togliere i confini.
  • Buoni confini fanno buoni vicini.
  • Chi taglia l’albero di confine taglia la lite.
  • Per la ragion di Stato e di confini si rovinano ricchi e poverini.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Senza ConfiniLimite - Limiti Mentali - Limiti Umani

Nessun commento: