Radici - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle radici intese sia in senso botanico come apparato sotterraneo che ha la funzione di sostenere e alimentare una pianta o un albero, sia in senso figurato per indicare ciò da cui ha origine qualcosa o qualcuno (per esempio le radici considerate come origini geografiche e familiari). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sugli alberi, le piante, la famiglia e gli antenati.
Sono come la pianta che cresce sulla nuda roccia: quanto più
mi sferza il vento tanto più affondo le mie radici. (Detto indiano)
Radici
© Aforismario

Ama e fa' ciò che vuoi; sia che tu taccia, taci per amore; sia che tu parli, parla per amore; sia che tu corregga, correggi per amore; sia che perdoni, perdona per amore; sia in te la radice dell'amore, poiché da questa radice non può procedere se non il bene.
Agostino d'Ippona, Commento alla prima lettera di Giovanni, 407

Si può paragonare l'amore ad un albero, in cui la sessualità è rappresentata dalle radici. Quelle radici sono profondamente radicate nell'essere umano, non le si può strappare e neppure si deve tentare di farlo: esse sono indispensabili, esattamente come le radici sono indispensabili all'albero. Occorre solo andare oltre, innalzarsi, salire lungo il tronco, verso i rami, verso i fiori e i frutti; e i fiori e i frutti dell'amore sono il sacrificio.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938/86

Le radici della cultura sono amare, ma i frutti sono dolci. 
Aristotele, in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, III sec.

I tronchi degli alberi sono separati, ma le radici si tengono strette le une alle altre e i rami in alto si intrecciano. Sono uniti a livello profondo ed a quello più elevato. Gli uomini dovrebbero essere come un'immensa foresta.
Romano Battaglia, Sulla riva dei nostri pensieri, 2000

Per vivere la spiritualità e la realtà della vita dovremmo imitare gli alberi con i rami alti che sfiorano il cielo e le radici aggrappate profondamente alla terra.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Vero che la forza della pianta è nelle radici; ma ciò che a noi interessa è il frutto. E la stessa forza sotterranea la valutiamo in ragione di quel che dà nella luce.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

Se ti capita di fare del male, non ripeterlo, non lasciare che metta radici in te, onde non incorrere nella sofferenza. Se ti capita di far del bene, ripetilo, lascia che metta radici in te e ti riempia di gioia.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c.

L'anima dell'uomo ha radici nello stomaco.
Charles Bukowski, Factotum, 1975

È stato detto che l'amore per il denaro è la radice di tutti i mali. Lo stesso si può dire della mancanza di denaro.
Samuel Butler, Erewhon, 1872

Le radici sono importanti, nella vita di un uomo, ma noi uomini abbiamo le gambe, non le radici, e le gambe sono fatte per andare altrove.
Pino Cacucci, Un po' per amore, un po' per rabbia, 2008

Ci sono soltanto due cose durevoli che possiamo sperare di lasciare ai nostri figli: una di queste sono le radici; l'altra, le ali.
[There are only two lasting bequests we can hope to give our children. One of these is roots; the other, wings].
William Hodding Carter, citato in The Reader's Digest, 1963

La maggior parte delle pazzie ha la sua sola radice nella stupidità.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Una lacrima ha radici più profonde di un sorriso. 
Emil Cioran, Al culmine della disperazione, 1934

Le radici del dubbio sono profonde quanto quelle della certezza. Il dubbio però è più raro, raro come la lucidità e la vertigine che l'accompagna.
Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

Motivi potentissimi e quasi sempre segreti sono all'origine di mille particolari che compongono la bellezza brulicante dell'universo. Una singolarità può sembrarci gratuita, ma la sua forza espressiva nasconde sempre delle radici.
Jean Cocteau, Il mio primo viaggio, 1937

L'amore è comune a tutti i fidanzati, è il terreno in cui il fidanzamento ha le sue radici e da cui prende vita, come una pianta ricca di fronde e foglie e fiori che cresce verso il sole.
Vanna De Angelis Fey, San Valentino, 1986

Un solo atto di gentilezza mette radici in tutte le direzioni, e le radici crescono e creano nuovi alberi.
[A single act of kindness throws out roots in all directions, and the roots spring up and make new trees].
Amelia Earhart (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Molte volte ho provato a mettere radici, ma sempre me lo hanno impedito le ali.
[Muchas veces he intentado echar raízes, pero siempre me lo han impedido las alas].
Ramón Eder, citato su Turia, 2008

Aprile è il mese più crudele, genera / lillà dalla terra morta, mescola / memoria e desiderio, stimola / le sopite radici con la pioggia di primavera.
Thomas Stearns Eliot, La terra desolata, 1922

Un individuo è un fascio di relazioni, un nodo di radici, il cui fiore e il cui prodotto è il mondo.
Ralph Waldo Emerson, Saggi, 1841/44

Pur percorrendo ogni sua via, tu non potresti mai trovare i confini dell'anima: così profonde sono le sue radici.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

Un popolo senza la conoscenza della propria storia, origine e cultura è come un albero senza radici.
Marcus Garvey, citato su Symposium on Garveyism, 1981

Mio Dio, mio fine e mio compimento, io sono il tuo ieri e tu il mio domani. Io sono la tua radice in terra e tu sei il mio fiore in cielo, e insieme ci dilatiamo dinanzi al volto del sole.
Kahlil Gibran, Il folle, 1918

Certo, il frutto non può dire alla radice: «Sii come me, maturo e pieno e sempre generoso nella mia abbondanza». Poiché come il frutto ha bisogno di dare, così la radice ha bisogno di ricevere.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Se qualcuno di voi volesse punire in nome della giustizia e trattare con la scure l’albero guasto, ne osservi dapprima le radici; E scoprirà in verità le radici del bene e quelle del male, quelle feconde e quelle sterili tutte insieme intrecciate nel cuore muto della terra.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Una radice è un fiore che disdegna la fama.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

La solitudine è una tempesta silenziosa che spezza tutti i nostri rami secchi; e intanto spinge più in profondità le nostre radici vive dentro il cuore vivo della viva terra.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

Disse un albero a un uomo: «Le mie radici affondano nella terra rossa, potrò darti buoni frutti». E l’uomo disse all'albero: «Come ci somigliamo. Anche le mie radici affondano nella terra rossa. E la terra rossa dona a te il potere di offrirmi buoni frutti, e insegna a me a riceverli e a rendere grazie».
Kahlil Gibran, Il vagabondo, 1932 (postumo)

L’amore è una pianta, che quando abbia buone radici, non temo né della siccità, né dei venti.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Dona a chi ami: ali per volare, radici per tornare e motivi per rimanere.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), Il nostro bisogno d'amore, 2009
Dona a chi ami: ali per volare, radici per tornare
e motivi per rimanere.(Dalai Lama Tenzin Gyatso)
Le carezze, le tenerezze di qualsiasi tipo, sono necessarie alla vita affettiva come le foglie alla vita di un albero. Se sono completamente trattenute, l'amore morirà alle radici.
Nathaniel Hawthorne, Notebooks, 1835/58

Due persone possono andare molto d'accordo, parlare di tutto ed essere vicine. Ma le loro anime sono come fiori, ciascuno ha la sua radice in un determinato posto e nessuno può avvicinarsi troppo all'altro senza abbandonare la sua radice, cosa peraltro impossibile. I fiori effondano il loro profumo e spargono il loro seme perché vorrebbero avvicinarsi, ma il fiore non può fare niente perché il seme giunga nel posto giusto; tocca al vento che va e viene come vuole.
Hermann Hesse, Knulp, 1915

L'amore è come un albero: spunta da sé, getta profondamente le radici in tutto il nostro essere, e continua a verdeggiare anche sopra un cuore in rovina.
Victor Hugo, Notre-Dame de Paris, 1831

L’uomo, strana creatura con ali e radici.
Victor Hugo, Oceano, XIX sec. (postumo 1989)

Considera subito quanto potrai crescere in altezza là dove metti radici.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

E muoviti un po' / ingrana la marcia / vuoi toglierla o no / dalle radici la tua quercia / lasciati dietro questa pattumiera / la vita è come un viaggio in mongolfiera.
Fiorella Mannoia, E muoviti un po', 1981

Non rinneghiamo mai il nostro dialetto. Chi rinnega il proprio dialetto, ha rinnegato la terra che lo ha generato, ha rinnegato le proprie radici culturali.
Emanuele Marcuccio, Pensieri minimi e massime, 2012

Il nostro destino, quando vogliamo isolarlo, somiglia a quelle piante che è impossibile estrarre con tutte le loro radici.
François Mauriac, Teresa Desqueyroux, 1927

C'è spesso un vizio strozzato, dominato alle radici di esistenze ammirevoli.
François Mauriac, Dio e Mammona, 1929

Si vedono i rami, ma non si vede la radice, eppure la radice produce i rami.
Ettore Mazzuchelli, Manuale di massime, sentenze e pensieri sopra diverse materie, 1769

Tu non sai: ci sono betulle che di notte levano le loro radici, e tu non crederesti mai che di notte gli alberi camminano e diventano sogni.
Alda Merini, L’anima innamorata, 2000

All'amore, ogni tanto vanno tagliate via le radici, come a un bonsai. Se non vuoi che diventi una pianta carnivora.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Quando si agisce è segno che ci si aveva pensato prima: l'azione è come il verde di certe piante che spunta appena sopra la terra, ma provate a tirare e vedrete che radici profonde. 
Alberto Moravia, Racconti romani, 1954

Non riesco a mettere radici, e la sola idea di poterle mettere mi dà angoscia, mi provoca il rifiuto. È come se inconsciamente fossi tutta tesa a preservare da qualunque possibile contaminazione un qualcosa che però non so, non conosco. E mi viene anche il dubbio di aver vissuto tutta la mia vita senza viverla per davvero.
Anna Maria Mori, L'anima altrove, 2012

Le tempeste fanno mettere agli alberi radici più profonde.
Claude McDonald [1]

Anno dopo anno l'anima mette le radici nel corpo fin quando non si scopre figlia del vento.
Mogol, Le ciliegie e le amarene, 2012

Di notte sogno che tu e io siamo due piante che son cresciute insieme con radici intrecciate... e che tu conosci la terra e la pioggia come la mia bocca, perché di terra e di pioggia siamo fatti.
Pablo Neruda (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dobbiamo esser buoni l'un verso l'altro! E anche se non ci amiamo dalle radici, è proprio necessario portarsi rancore, se non ci si ama dalle radici?
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

È per l'uomo come per l'albero. Quanto più egli vuole elevarsi in alto e verso la luce, con tanto più forza le sue radici tendono verso terra, in basso, verso le tenebre, l'abisso.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Metti radici nella terra così potrai ergerti alto nel cielo; metti radici nel mondo visibile così da poter raggiungere l'invisibile.
Osho, Discorsi, 1953/90

Io come un albero nudo senza te / senza foglie e radici ormai / abbandonata così / per rinascere mi servi qui.
Laura Pausini, In assenza di te, 1999

Cervello. L'uomo cammina con le sue radici in testa.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Il pensiero, come l'albero, forma nel buio e nel silenzio le sue radici vigorose.
Emilio Roncati, Le voci, 1923

Le profonde radici non dubitano mai che arriverà la primavera.
[The deep roots never doubt spring will come].
Marty Rubin [1]

Una volta sbocciato, l'amore mette radici che non finiscono più di crescere.
Antoine de Saint-Exupéry, Pilota di guerra, 1942

Un uomo deve aver profonde radici nella sua patria, ma i suoi occhi dovrebbero guardare il mondo.
George Santayana (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La solitudine non è vivere da soli, la solitudine è il non essere capaci di fare compagnia a qualcuno o a qualcosa che sta dentro di noi, la solitudine non è un albero in mezzo a una pianura dove ci sia solo lui, è la distanza tra la linfa profonda e la corteccia, tra la foglia e la radice.
José Saramago, L'anno della morte di Ricardo Reis, 1984

Saldo e forte è solo l’albero che subisce il frequente assalto del vento; è il continuo scuotimento a dargli più robustezza, più tenaci radici: sono fragili le piante cresciute in una valle solatia.
Lucio Anneo Seneca, La provvidenza, I sec.

Il voler andare sempre in fondo alle cose non deve farci dimenticare della superficie, la chioma di un albero è importante quanto le sue radici.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

“Coltivare le amicizie” significa anche abbattere gli alberi le cui radici ci demoliscono la casa.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Ogni volta che ti sentirai smarrita, confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere. Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento. Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e frutti.
Susanna Tamaro, Va' dove ti porta il cuore, 1994

L'odio, la violenza, una volta innescati, vanno comunque avanti, si propagano sottoterra, lontano dagli sguardi, come le radici di certe piante infestanti.
Susanna Tamaro, Cara Mathilda, 1997

Per costruire una amicizia, ci vogliono due sentimenti ormai inusuali ma importantissimi come la pazienza e la fedeltà. La pazienza per il suo ruolo somiglia ad un mattone, la fedeltà ad una radice. La pazienza è l'antidoto alla fretta, la fedeltà quello al consumo. Se penso a loro come ad una immagine fisica penso a dei piccoli mattoni oppure a delle radici. Con i mattoni si costruisce, grazie alle radici si cresce.
Susanna Tamaro, Cara Mathilda, 1997

Invidia e vanità sono le radici del benessere sociale.
Italo Tavolato, Frammenti, 1913

Noi moriamo soltanto quando non riusciamo a mettere radice in altri
Lev Tolstoj [1]

I più grandi doni che puoi dare ai tuoi figli sono le radici della responsabilità e le ali dell'indipendenza.
Denis Waitley (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La libertà quando comincia a mettere radici è una pianta di rapida crescita.
George Washington, Lettera a James Madison, 1788

Un albero senza radici è solo un pezzo di legno.
[A tree without roots is just a piece of wood].
Marco Pierre White [1]

Meglio vale godersi una rosa che esaminarne la radice sotto il microscopio.
[Better to take pleasure in a rose than to put its root under a microscope].
Oscar Wilde, The truth of masks, 1891

Benedetto l'uomo che confida nel Signore e il Signore è sua fiducia. Egli è come un albero piantato lungo l'acqua, verso la corrente stende le radici; non teme quando viene il caldo, le sue foglie rimangono verdi; nell'anno della siccità non intristisce, non smette di produrre i suoi frutti.
Geremia, Antico Testamento, V sec a.e.c.

Fate come gli alberi: cambiate le foglie e conservate le radici; cambiate le vostre idee ma conservate i vostri principi.
Anonimo (attribuito a Victor Hugo)

Gli alberi sono esseri che si ammalano come tutti gli altri, ma avendo radici fisse al suolo non possono recarsi dal medico. Per questo vivono a lungo.
Anonimo 

Donna risposata e zucca trapiantata non metton radici.
Proverbio italiano

Le radici non sanno ciò che si propongono di fare le foglie.
Proverbio africano

Dio giudica l'albero dai frutti, non dalle radici.
Proverbio arabo

Per quanto un albero possa diventare alto, le sue foglie, cadendo, ritorneranno sempre alle radici.
Proverbio cinese 

Per estirpare un albero si deve iniziare recidendone le radici.
Proverbio cinese

Sono come la pianta che cresce sulla nuda roccia: quanto più mi sferza il vento tanto più affondo le mie radici.
Proverbio indiano

Non resta saldo l'uomo con l'empietà, ma la radice dei giusti non sarà smossa.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c. 

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Alberi - Piante - Famiglia - Antenati

Nessun commento: