Tracce - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle tracce e su ciò che non lascia traccia. Il termine "traccia" può assumere diversi significati, tuttavia nella maggior parte delle seguenti citazioni è usato per indicare il segno lasciato sul terreno dal passaggio di persone, animali, veicoli, ecc.; oppure l'indizio di qualcosa.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle orme, le impronte, il cammino e il percorso.
Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero
non c'è ancora  e lascia dietro di te una traccia.
(Anonimo - attribuito a Ralph Waldo Emerson)
Tracce
© Aforismario

Il pentimento è il fermo proposito di non lasciare tracce la prossima volta. 
Marcel Achard (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi non vuol far sapere una cosa, in fondo non deve confessarla neanche a se stesso, perché non bisogna mai lasciare tracce. 
Giulio Andreotti (Toni Servillo), in Il Divo, 2008

La vita sa confondere le sue tracce, e tutto del passato, può diventare materia di sogno, argomento di leggenda.
Giorgio Bassani, Cinque storie ferraresi, 1956

La memoria richiama alla mente un passato che è fondamentale per capire i nostri comportamenti di oggi. Infatti è nella memoria che ritroviamo tutte le tracce degli avvenimenti, a volte non eccezionali, ma per noi particolarmente significativi, che ci hanno permesso di diventare ciò che siamo.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Colpa. La condizione di chi ha commesso apertamente un'imprudenza, da non confondersi con lo stato di colui che è riuscito a nascondere le proprie tracce a occhi indiscreti.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

Meglio sarebbe non aver vissuto che non lasciare tracce della propria esistenza.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

Si trae sempre un qualche profitto dalle amarezze, dalle difficoltà, dai nostri errori, dalle cattiverie del prossimo. Soltanto i segnali positivi non lasciano traccia.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Solo tracce di morte lascerà la nostra tecnologia.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Essendo la vita umana piuttosto breve, ognuno si affretta per lasciare una propria traccia nel mondo. Per imprimere questa traccia, la prova del nostro passaggio su questo pianeta, è possibile ricorrere a moltissime soluzioni e la procreazione è una di queste.
Aldo Carotenuto, L'anima delle donne, 2001

La decenza di un albergo risplende soprattutto nel rigore che impiega a far sparire tutte le tracce degli ospiti precedenti delle sue camere. Deve dare l'illusione che quella camera è occupata da qualcuno per la prima volta. Non è certo facile, anche perché le tracce che lasciamo non sono tutte visibili. Il pensiero della contaminazione psichica di un luogo può ostacolare seriamente il sonno.
Guido Ceronetti, La carta è stanca, 2000

Non lasciare tracce che il vento non possa cancellare, non adagiarti sui passi compiuti, non lasciarti trattenere, divaga per altri sentieri, rimettiti in cammino per cercare ancora.
Bruce Chatwin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'odore della creatura ci mette sulle tracce di una divinità fetida.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Educarsi a non lasciare tracce è una guerra fatta in ogni istante contro di sé, al solo scopo di provare a se stessi che si potrebbe, se lo si desiderasse, diventare saggi.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Chi è ritenuto «straordinario» dai suoi intimi non deve fornire prove contro sé stesso. Si guardi dal lasciare tracce, soprattutto non scriva, se spera di apparire a tutti, un giorno, quello che è stato per qualcuno.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

Ogni essere emerge da non si sa dove, lancia il suo piccolo grido e scompare senza lasciare traccia.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

Avere genio significa riuscire a digerire le influenze fino a farne perdere le tracce.
Emil Cioran, Taccuino di Talamanca, 1966 (postumo, 2000)

Tutto ciò che farai nella vita lascerà una traccia: di conseguenza, impegnati per avere piena coscienza di ogni tua azione.
Paulo Coelho, Sono come il fiume che scorre, 2006

Ciò che fai in questo momento dà un senso a quello che hai fatto prima e traccia la strada per quello che farai dopo.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

Il tempo è un acido altamente corrosivo: riesce a polverizzare qualunque traccia.
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

L'architettura moderna è capace di innalzare capannoni industriali, ma non riesce a costruire né un palazzo né un tempio. Questo secolo lascerà soltanto le tracce dei suoi andirivieni al servizio delle nostre più sordide brame.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

È bello non lasciare traccia. Se penso che i passi dei primi astronauti sulla luna hanno lasciato orme che stanno ancora lì per mancanza di vento e di pioggia, benedico i miei che si ricoprono. La traccia indelebile dello scarpone di Armstrong è un chiodo fisso per me, vorrei andare lassù con una scopa a cancellarla.
Erri De Luca, Sulla traccia di Nives, 2005

Guardatevi bene dal mettere chicchessia sulla traccia dei vostri dolori: i curiosi succhiano le nostre lacrime come le mosche il sangue d'un daino ferito.
Alexandre Dumas (padre), I tre moschettieri, 1844

L’iPad rivela appieno il fatto che la società della comunicazione è, nel suo profondo, una società della registrazione, in cui tutto deve lasciar traccia ed essere archiviato.
Maurizio Ferraris, Anima e iPad, 2011

Lascia pure più tracce che puoi dietro i tuoi passi, se questo è il tuo destino; ma ricordati che la prima nevicata le cancellerà.
Giorgio Gramolini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una intelligenza ordinaria è simile a un cattivo cane da caccia, che trova rapidamente la traccia di un pensiero e rapidamente la perde; una intelligenza fuori del comune è simile a un segugio che non si lascia sviare dalla traccia fino a che non abbia raggiunto la preda.
Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

Come lo scrivere sulla sabbia e nel mare non lascia di sé traccia alcuna, così tutta l'esistenza che non diventa spirito, è uno svanire senza lasciar traccia.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

Quando scavando arriveremo agli strati archeologici più profondi, forse troveremo le tracce di una grande cultura, esistita prima della creazione dell'uomo.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

È difficile tornare a un amore che non lascia tracce.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Tracce di giganti? No, sono le scarpe grandi di clown.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Di me non c’è traccia negli anni / se non come raccontano un viaggio / le impronte sulla sabbia d’un deserto.
Mario Luzi, Forse dice l’addio, in Primizie del deserto, 1952

Le emozioni provate nei primi anni di vita, e altre sensazioni che hanno suscitato gioia o dolore, lasciano tracce indelebili che condizioneranno le nostre azioni e reazioni nell'intero corso dell'esistenza.
Rita Levi-Montalcini, Elogio dell'imperfezione, 1987

Ho un terribile desiderio di te. Cerco invano il tuo alito, il tuo profumo, il tuo sguardo. Cerco inutilmente la traccia delle tue mani.
Liala, Il sole se tramonta può tornare, 1959

Le cicatrici fanno male, perché nella vita non si cancella mai niente e tutto lascia tracce indelebili.
Michela Marzano, L'amore è tutto, 2013

Solo un Dio che si propone con segni, indizi, tracce, impronte e che non si impone, apparendo sfolgorante nella Sua gloria, può instaurare con le Sue creature un rapporto libero e non una dipendenza necessaria. 
Vittorio Messori, Ipotesi su Maria, 2005

Forse la cultura origina da quel che gli psicologi chiamano faustismo, ovvero dal desiderio di lasciare tracce indelebili per i posteri. Tutto questo per vincere la morte.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Vano è ciò che tramonta lasciando tracce sempre più malcerte di ciò che è tramontato. Vanitoso è ciò che lasciando tracce, non tramonta affatto.
Roberto Morpurgo, Pregiudizi della libertà, 2006

L'ossessione dell'uomo moderno è quella di voler essere scoperto: per questo lascia tracce dappertutto. In fondo vorrebbe essere un assassino, ma quasi sempre gliene manca il coraggio.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Quante cose ritenute sicure o giuste non sono che le tracce dei nostri sogni, il sonnambulismo della nostra incomprensione!
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Lasciare una traccia di sé è un’aspirazione molto diffusa. Passare alla storia addirittura, raggiungere una fama durevole oltre il breve arco dell’esistenza, affidare l’anima alla memoria dei posteri come surrogato dell’immortalità. C’è chi vive con questo scopo e ne fa di tutti i colori per raggiungerlo, quasi sempre per superbia ma anche per un bisogno infantile di compagnia, per non volarsene via in solitudine. Se il ricordo che lascia è buono o cattivo fa lo stesso, basta che si continui a parlarne.
Luigi Pintor, I luoghi del delitto, 2003

Un’ora breve di dolore c’impressiona lungamente; un giorno sereno passa e non lascia traccia.
Luigi Pirandello, L'esclusa, 1901

I pensieri messi su carta, in fondo, non sono altro che la traccia sulla sabbia di un viandante: è vero, si vede la via che egli ha seguito, ma per sapere che cosa abbia visto sul suo cammino bisogna adoperare i propri occhi.
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena, 1851

Se i ritratti dei nostri amici assenti ci sono graditi, perché rinnovano il ricordo e alleviano la nostalgia con un falso ed effimero conforto, tanto più ci è gradita una lettera, che porta le vere tracce, i veri segni dell'amico assente.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Iter est, quacumque dat prior vestigium.
[Il sentiero è là dove uno per primo lascia una traccia].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

I pigri e i timidi non lasciano mai alcuna traccia di sé.
Samuel Smiles, Carattere, 1871

Non andrò dove il sentiero mi può portare, ma andrò dove non c'è alcun sentiero e lascerò una traccia.
[I will not follow where the path may lead, but I will go where there is no path, and I will leave a trail].
Muriel Strode, Wind-Wafted Wild Flowers, 1903 (attribuito a Ralph Waldo Emerson)

Ladri e chirurghi portano dei guanti per non lasciar tracce.
Jacques Tati (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Altro non siamo che argentate tracce / lasciate dalle chiocciole nei luoghi / visitati nei sogni. / E mai nessuno chiederà in che giorno / o in che mese viviamo.
Francisco Véjar, Ciò che ti offro, in Canciones imposibles, 1998

I grandi eventi della vita spesso non lasciano traccia: escono dalla nostra coscienza, e quando per puro caso ci si riaffacciano alla mente ci appaiono irreali. Perfino il fiore scarlatto della passione sembra crescere nello stesso prato dei papaveri dell’oblio. Ci rammarichiamo del fardello dei nostri ricordi, e abbiamo degli antidoti per difendercene. Ma le piccole cose, le cose di nessuna importanza, quelle ci restano impresse. In qualche minuscola, eburnea cellula il cervello conserva le impressioni più delicate e fuggevoli.
Oscar Wilde, Il ritratto di Mr. W. H., 1889

Le storie d'amore si scrivono in millimetri e in millisecondi e con un tratto a matita rapido e sfumato che a malapena lascia una traccia.
Gabrielle Zevin, Io non so più perché ti amo, 2009

I giorni dell'uomo durano come l'erba, fioriscono come un fiore di campo: appena il vento lo investe, scompare e non lascia traccia.
Salmi, Antico Testamento, III sec. a.e.c.
La vita sa confondere le sue tracce, e tutto del passato, può diventare
materia di sogno, argomento di leggenda. (Giorgio Bassani)
Chi cammina sulle impronte degli altri, non lascia tracce.
Anonimo

Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero non c'è ancora e lascia dietro di te una traccia.
[Do not go where the path may lead, go instead where there is no path and leave a trail].
Anonimo (attribuito a Ralph Waldo Emerson - cfr. citazione di Muriel Strode)

Dove si vedono le tracce di un gatto, non si vedono quelle del topo.
Proverbio africano

Le tracce dell'elefante cancellano le tracce dell'antilope.
Proverbio africano

Il passo di chi sa camminare non lascia traccia.
Proverbio cinese

L'uomo è una barca, la vita è la sua scia e quando scende la notte non rimane traccia.
Proverbio cinese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Orme - Impronte - Impronte DigitaliCammino e Percorso

Nessun commento: