Toccare - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul toccare qualcosa o qualcuno e sul toccarsi. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'abbraccio, le carezze, le coccole e sul toccare il fondo. [I link sono in fondo alla pagina].
La passione tinge dei propri colori tutto ciò che tocca.
(Baltasar Gracián y Morales)
Toccare
© Aforismario

Il sesso può essere un piacere fine a sé stesso, ma toccare e stringere qualcuno sono le cose più gratificanti e rasserenanti del mondo.
Sydney Biddle Barrows, Madame Mayflower, 1986

Donna vestita: obbligo di vedere, divieto di toccare. Donna svestita: obbligo di toccare, divieto di guardare.
Jean Baudrillard, Cool memories, 1980/90

Un'antica leggenda cinese parla del filo rosso del destino, dice che gli dèi hanno attaccato un filo rosso alla caviglia di ciascuno di noi, collegando tutte le persone le cui vite sono destinate a toccarsi. Il filo può allungarsi, o aggrovigliarsi, ma non si rompe mai.
Jake Bohm (David Mazouz), in Touch, 2012

Incontrare un amico dopo venti e più anni di separazione. Toccarsi i vestiti reciprocamente, per imbarazzo e affetto.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Sono nettamente favorevole al recupero dell'antica usanza di toccare la gente. La mia mano è sempre portata a sporgersi, perché quando tocco qualcuno so di avere a che fare con una creatura viva.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

Chi ama tocca, accarezza, vezzeggia. L'amore fisico è necessario per la nostra felicità.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

Un fatto è indubbio: esistono ben poche persone che non gradiscano toccare o esser toccate dagli altri. Qualcuno lo trova sgradevole, ma la sua è una reazione prettamente patologica. Mi è capitato di sentirmi dire: «Per favore, non mi tocchi. Preferisco non essere toccato». Si tratta ovviamente di un diritto che dobbiamo rispettare. Nondimeno, resta il fatto che l'amore è anche fisico: il tocco è un suo elemento espressivo.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

Ci tocchiamo, dunque siamo.
Leo Buscaglia, ibidem

L'amore tocca, l'amore accarezza, l'amore gode della gratificazione sessuale.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

Probabilmente noi non permettiamo che la gente sappia che tutti desideriamo essere toccati perché temiamo di essere fraintesi. Di conseguenza ci rassegniamo a starcene rintanati e soli, in uno stato di isolamento fisico. L'amore sente il bisogno di esprimersi fisicamente.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

Abbiamo dimenticato che cosa sia guardarsi l'un l'altro, toccarsi, avere una vera vita di relazione, curarsi l'uno dell'altro. Non sorprende se stiamo tutti morendo di solitudine.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

Io penso che l'individuo ricco d'amore debba ritornare alla spontaneità... bisogna toccarci, stringerci, sorriderci, pensare l'uno all'altro, e curarci gli uni degli altri: siamo liberi di fare tutto ciò.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

È sorprendente pensare quanti si sentono intimiditi da qualcuno che dice: «Voglio toccarti».
Leo Buscaglia, ibidem

Se c'è a questo mondo una persona che noi possiamo toccare totalmente, senza vergognarci, non moriremo mai di solitudine.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

Se io posso toccarvi e voi potete toccarmi, esisto. Ci sono tanti che muoiono di solitudine perché nessuno li tocca.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

Toccare tutto senza farsi afferrare: impara dalla tua ombra.
Rinaldo Caddeo, Etimologie del caos, 2003

Certe donne sono come i maestri di scherma: si fanno toccare per incoraggiare i principianti.
Achille Campanile, In campagna è un'altra cosa, 1931

La prontezza con cui gli altri si scusano se ci toccano involontariamente, la tensione con cui attendiamo quella giustificazione, la reazione violenta e a volte aggressiva se essa non giunge, il disgusto e l'odio che proviamo per il «malfattore» - anche se non possiamo essere affatto certi che sia stato lui - tutto questo groviglio di reazioni psichiche intorno all'essere toccati da qualcosa di estraneo, nella loro labilità e suscettibilità estreme, ci conferma che si tratta qui di qualcosa di molto profondo, sempre desto e sempre insidioso: di qualcosa che non lascia più l'uomo da quando egli ha stabilito i confini della sua stessa persona.
Elias Canetti, Massa e potere, 1960

Dite alla gente che in cielo c'è un uomo invisibile che ha creato l'universo, e la stragrande maggioranza ci crederà. Dite loro che la vernice è ancora fresca, e dovranno toccare per essere sicure.
George Carlin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando si è innamorati, basta un niente per essere ridotti alla disperazione o per toccare il cielo con un dito.
Giacomo Casanova, Storia della mia vita, 1789/98 (postumo, 1825)

Oltre che a toccarsi, i partner devono imparare a comunicare tra loro. Non si tratta soltanto di quello che si dice, ma di come lo si dice.
Jolan Chang, Il Tao dell'amore, 1977

Sensibilità. Accade come con la chiocciola: se viene toccata, si ritira nel suo guscio.
Luciano Cian [1]

Coloro che hanno toccato la mia anima non sono riusciti a risvegliare il mio corpo, e coloro che hanno accarezzato il mio corpo non sono stati in grado di raggiungere la mia anima.
Paulo Coelho, Undici minuti, 2003

L'uomo moderno è un prigioniero che si crede libero perché evita di toccare i muri della cella.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Solo gli animi raffinati possono toccare il piacere senza sporcarsi.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Lo so come ti senti. È come essere dietro un vetro, non puoi toccare niente di quello che vedi. Ho passato tre quarti della mia vita chiuso fuori, finché ho capito che l'unico modo è romperlo. E se hai paura di farti male, prova a immaginarti di essere già vecchio e quasi morto, pieno di rimpianti.
Andrea De Carlo, Due di due, 1989

Non è dato discendere due volte nello stesso fiume, né toccare due volte una sostanza mortale nel medesimo stato, ma a causa dell'impetuosità e della rapidità del mutamento si disperde e si raccoglie, si accosta e si allontana.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

Denigrare coloro che amiamo equivale sempre a staccarcene un poco: non bisogna toccare gli idoli, se non si vuole che la doratura ci resti sulle mani.
Gustave Flaubert, Madame Bovary, 1856

Che cos'è quel desiderarsi degli amanti, quel loro cercarsi e toccarsi se non un tentativo di violare i loro esseri nella speranza di accedere a quel vertice morale che è la comunicazione vera, al di là di quella finta comunicazione a cui ci obbliga la nostra cultura della funzionalità e dell'efficienza?
Umberto Galimberti, Le cose dell'amore, 2004

Credo che tutto quello che è toccato dalla mano dell'uomo, per la semplice ragione che gli esseri umani sono imperfetti, diventi imperfetto.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte. 
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

La passione tinge dei propri colori tutto ciò che tocca. 
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Abbiamo sentito gli avvertimenti, e li abbiamo ignorati. Sfidiamo la fortuna, lanciamo i dadi, giochiamo col fuoco. È la natura umana: quando ci dicono di non toccare una cosa, di solito la tocchiamo, anche se sappiamo di non doverlo fare. Forse perché, sotto sotto, cerchiamo solo guai.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/...

Le scottature insegnano anche ai cretini a non toccare la stufa.
Kurt Hanks [1]

Solo chi ha necessità di un tocco delicato, sa toccare con delicatezza.
Hermann Hesse [1]

Solo da ciò che sembra perfettamente chiaro, da toccare con mano, può procedere l'alta virtù del mistero.
Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

Una ragazza non dovrebbe mai essere toccata da nessuno; le sue forme ancora fragili e snelle l'incertezza del suo sguardo, tutto sembra indicarle che la sua bellezza è sopra tutto fatta d'innocenza, di castità, di ignoranza. La sua bellezza deve parlare all'anima e all'immaginazione, e non ai sensi come quella delle donne.
Alphonse Karr, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le cose migliori e più belle del mondo non possono essere viste e nemmeno toccate − bisogna sentirle con il cuore.
[The best and most beautiful things in the world cannot be seen or even touched − they must be felt with the heart].
Helen Keller (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La delicatezza è come una rosa, che si può odorare, ma che non si deve toccare.
Charles-Joseph de Ligne, Scritti militari, letterari e sentimentali, 1795-1811

Toccami e si scioglierà il ghiaccio del mio cuore.
Elisabetta Leslie Leonelli, Coccole e carezze, 1986

Tutto quello che voglio è raggiungere e toccare un altro essere umano, non solo con le mani, ma con il cuore.
Tahereh Mafi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non potrei mai essere donna. Starei tutto il giorno a toccarmi le tette.
Steve Martin [1]

Dicono che l’amore è cieco. Ma in fondo non è vero. Perché è solo quando si ama – quando si ama con l’altro – che si riesce a vedere e a toccare la profondità del proprio essere.
Michela Marzano, L'amore è tutto, 2013

La verità, scheletro delle apparenze, vuole che ogni uomo, chiunque sia, pervenga un certo giorno e una certa ora, a toccare le proprie ossa eterne in fondo a qualche piaga passeggera. Ciò si chiama conoscere il mondo, e l'esperienza è un tale prezzo.
Alfred de Musset,  Le confessioni di un figlio del secolo, 1836

Dio me l'ha data; guai a chi la tocca!
[Dieu me l'a donnée, garde à qui y touchera!].
Napoleone I [Frase pronunciata in occasione della sua incoronazione come Re d'Italia, 1805].

Spesso le madri non giocano a sufficienza con i bambini. Sembra che basti mettere un soffice orso di stoffa nel recinto del bambino per risolvere per un paio d’ore il problema, dimenticando che ai bambini piace farsi abbracciare e toccare.
Alexander Neill, Summerhill, 1960

La gente ha imparato a essere fredda, a toccare senza toccare, a guardare senza guardare, a sfiorare senza sfiorare.
Osho, Discorsi, 1953/90

È cosa buona per l'uomo non toccare donna; tuttavia, per il pericolo dell'incontinenza, ciascuno abbia la propria moglie e ogni donna il proprio marito.
Paolo di Tarso, Lettere ai Corinzi, I sec.

Per toccare un arcobaleno occorre salire le scale di grigi.
Stefano Pierazzoli (Aforismi inediti su Aforismario)

Ho sempre sentito una profonda sete di intimità fisica... la vita è breve... ho messo giudizio scoprendolo... È breve e non significa niente, tranne ciò che puoi toccare e ciò che ti tocca.
Melinda Robacheau (Radha Mitchell), in Woody Allen, Melinda e Melinda, 2004

La vita e l’amore sono un tutt’uno: musica e ritmo, toccare le corde giuste e muoversi a tempo. Finché il fiato ci sorregge.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Riesco a toccare una nuvola con un dito anche se so che è lontana chilometri. Mi piace essere all'altezza della mia fantasia.
Snoopy, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950-2000

Questo è ciò che sento quando mi tocchi. Come milioni di piccoli universi che nascono e muoiono nello spazio tra le dita e la mia pelle
Iain Thomas, I Wrote This For You, 2011

Voglio correre / voglio nascondermi / voglio abbattere i muri / che mi rinchiudono / Voglio uscir fuori / e toccare la fiamma / dove le strade non hanno nome.
U2, Where the Streets Have No Name, in The Joshua Tree, 1987

La respiravo da vicino senza poterla toccare. “Forse un giorno” mi dicevo. Un piccolo tocco, una volta, c’è stato. Una mattina, mentre aspettava che la porta si aprisse, il tram si è fermato in maniera brusca, e lei si è mossa verso di me. Il suo cappotto e la mia mano per un secondo si sono toccati e io l’ho chiusa in un piccolo morso. Fosse stato per me, l’avrei trattenuta per sempre.
Fabio Volo, Il giorno in più, 2007

Soltanto le cose sacre meritano di essere toccate.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Bisogna toccare la rotondità del mondo.
Marguerite Yourcenar, L'opera al nero, 1968

− Non sono mai stata così felice in vita mia.
− Neanch'io.
− Così felice da toccare il cielo con un dito?
− No, molto di più, almeno tre metri sopra il cielo.
Babi e Step, in Tre metri sopra il cielo, 2004

Amore è provar piacere nel vedere, toccare, sentire con tutti i sensi e da più vicino possibile, un oggetto amabile che ci ama.
Anonimo

Proverbi sul Toccare
  • Chi crede di toccare il cielo con un dito se lo metta in culo.
  • Chi tocca la pece s’imbratta le mani.
  • Chi tocca rompe.
  • Di quello che tutti toccano non rimane nulla.
  • Gli estremi si toccano.
  • Gli occhi vanno toccati solo con i gomiti.
  • Guardare e non toccare, è una cosa da imparare.
  • Occhio e seno toccali con la piuma.
  • Per capire bisogna toccare.
  • Se vuoi guarire non toccare la ferita.
  • Vedere e non toccare è una cosa da crepare.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Abbraccio - Coccole - Carezze - Toccare il Fondo

Nessun commento: