Desolazione - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla desolazione, che, riferita a un luogo, indica uno stato di squallido abbandono, mentre riferita a un sentimento, indica scoramento, malinconia, tristezza inconsolabile. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sullo squallore, la tristezza, la disperazione e la malinconia.
Il nulla non è così terribile come lo stato di desolazione
di vivere senza ciò che si ama. (Nicolas de Malebranche)
Desolazione
© Aforismario

Magnifica desolazione.
[Magnificent desolation].
Buzz Aldrin [Appena disceso sulla Luna, 1969]

C'è uno splendore spaventoso nella desolazione assoluta.
[There is a fearful splendor in absolute desolation].
James A. Baldwin [1]

Ho trascinato la mia vita in strade desolate e buie, / ho abbattuto idoli, spezzato catene, / ho scavato dentro me stesso e toccato il fondo; / ho fatto mia la notte / ascoltandone i silenzi, / assaporandone la solitudine, / lasciandone traboccare i pensieri / fino a sommergermi, / e il giorno in cui sono morto / ho cominciato a vivere.
Vannuccio Barbaro, In vita postuma, 1997

A volte la pioggia cade mista alla sabbia rossa del deserto. Il suo colore ricorda i pericoli delle tempeste, la sete, la disperazione, ma anche luoghi di solitudine che ci toccano più da vicino e mettono a dura prova la nostra capacità di riflettere e giudicare. E il deserto della coscienza e delle grandi illusioni che con il suo orizzonte infinito ci dà una visione distorta di noi stessi, paragonabile alla sua desolazione.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

In una società sommersa dal materialismo, che crea spesso desolazione e malinconia, dovremmo riconquistare la dimensione dell'umiltà e della spontaneità.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Non occorre compiere lunghi viaggi per avere risposte, provare emozioni. Se fossimo autentici nel modo di pensare, non avremmo bisogno di percorrere un lungo cammino perché è un viaggio che segue l'incerto sentiero di un sogno che spesso conduce in zone desolate. Il vero traguardo della vita è riuscire a essere in pace con noi stessi.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

L’essere più spregevole, se lo penso mentre rincasa solo alle tre di notte e si guarda il viso disfatto nello specchio dell’ascensore, come lo sento fratello e socio in miseria, innocenza, desolazione, pietà!
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

C'è un piacere nei boschi senza sentieri, / c'è un'estasi sulla spiaggia desolata, / c'è vita, laddove nessuno s'intromette, / accanto al mare profondo, e alla musica del suo sciabordare:/ non è ch'io ami di meno l'uomo, ma la Natura di più.
George Gordon Byron, Il pellegrinaggio del giovane Aroldo, 1812/18

La Terra desolata, senza uomini, soltanto l'amore dell'uomo per se stesso la immagina in preda alla desolazione. In realtà, la Terra è desolata di non essere desolata. Purtroppo, di una Terra realmente desolata, non conosceremo mai la profonda allegria.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

L’orrore di tutto, oggetti o creature, richiama visioni desolate. C’è da rimpiangere che la terra non abbia abbastanza deserti, si vorrebbero spianare le montagne, si sogna una Mongolia dai tramonti implacabili.
Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937/86

Quando l’azzurro fonde in gocce di noia, distillando un’immensità di blu e desolazione, mi difendo da me stesso e dal cielo nelle acque mediterranee dello spirito.
Emil Cioran, Il crepuscolo dei pensieri, 1940

Tutto ciò che scintilla sulla faccia della terra, tutto ciò che viene qualificato come interessante, è frutto di ebbrezza e di ignoranza. Appena smaltita la sbornia, scorgiamo ovunque solo ripetitività e desolazione .
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

La desolazione non è che aggressività sbriciolata, umiliata, impotente a farsi valere.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

La desolazione che esprimono gli occhi d'un gorilla. Un mammifero funebre. Io discendo dal suo sguardo.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Diversivo alla desolazione: chiudere a lungo gli occhi per dimenticare la luce e tutto ciò che svela.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

Non avessi mai visto il sole avrei sopportato l'ombra, ma la luce ha aggiunto al mio deserto una desolazione inaudita.
Emily Dickinson, Poesie, 1850/86 [2]

Si sceglie la sicurezza desolante, perché il nostro sistema neuropsichico è degenerato e non sopporta più l'incertezza del rischio.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Attribuiamo importanza (e non poca) a questa o a quella cosa per poter credere che in questa vita arida e desolata esista qualcosa d'importante.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Nessuno sa cosa toccherà a nessun altro se non il desolato stillicidio della vecchiaia che avanza,
Jack Kerouac, Sulla strada, 1949

Tutto andrà per il meglio, la desolazione è desolazione dappertutto e la desolazione è tutto ciò che abbiamo e la desolazione non è poi così male.
Jack Kerouac, Angeli di desolazione, 1965

Sposerò il buio. / Farò l'amore con la desolazione. / Sono una soldatessa al servizio del mio vuoto interiore.
Lady Gaga, Marry the Night, 2011

Cercava un posto, la pena d'amore, | davvero desolato e solitario: | vide deserto il mio cuore | e si annidò in quel vuoto.
Johann Wolfgang Goethe, Il divano occidentale-orientale, 1819

Chi si trova nella desolazione si sforzi di conservare la pazienza, che si oppone alle sofferenze che patisce; e pensi che presto sarà consolato, se si impegna con ogni diligenza contro quella desolazione.
Ignazio di Loyola, Esercizi spirituali, 1548

Chi sta in desolazione si sforzi di stare nella pazienza che è contraria alle vessazioni che gli vengono, e pensi che sarà presto consolato.
Ignazio di Loyola, Esercizi spirituali, 1548

Quando sei consolato pensa a come ti troverai nella desolazione che in seguito verrà e accumula nuove forze per allora.
Ignazio di Loyola, Esercizi spirituali, 1548

In tempo di desolazione non si deve mai fare mutamento ma restare fermo e costante nei propositi e nella determinazione in cui si stava nel giorno precedente a tale desolazione, o nella determinazione in cui si stava nell'antecedente consolazione. Come infatti nella consolazione ci guida e consiglia di più il buono spirito, così nella desolazione il cattivo, con i cui consigli non possiamo prendere la giusta strada.
Ignazio di Loyola, Esercizi spirituali, 1548

Il nulla non è così terribile come lo stato di desolazione di vivere senza ciò che si ama.
[Le néant n'est point si terrible que cet état désolant de vivre sans ce qu'on aime].
Nicolas de Malebranche, Trattato di morale, 1684

All'alpinismo è necessaria la difficoltà, l'esposizione, l'essere fuori nella wilderness, in un ambiente selvaggio e desolato, e anche il rischio. Il fascino delle montagne è dato dal fatto che sono belle, grandi, pericolose.
Reinhold Messner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Inquinamento, contaminazione, desolazione, sono parole che non sarebbero mai state create se l'uomo fosse vissuto secondo natura.
John Muir, XX sec. [1]

Non c'è niente di così crudele in questo mondo come la desolazione di non avere nulla da sperare.
Haruki Murakami [1]

È di una desolatezza tonificante - come un mattino invernale - patire un'ingiustizia. Ciò rimette in vigore, secondo i nostri più gelosi desideri, il fascino della vita; ridà il senso del nostro valore di fronte alle cose; adula. Mentre, soffrire per un puro caso, per una disgrazia, è avvilente.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

La vita può essere sentita come una nausea nello stomaco, l’esistenza della propria anima come un malessere dei muscoli. La desolazione dello spirito, sentita in modo acuto, provoca nel corpo delle maree in lontananza, e fa male per delega.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

In queste serate, come un mare in alta marea, mi invade un sentimento peggiore del tedio ma a cui non si addice nessun altro nome che tedio – un sentimento di desolazione senza luogo, di naufragio dell’anima intera. Sento di aver perduto un Dio compiacente, sento che la Sostanza di tutto è morta. E l’universo sensibile è per me un cadavere che ho amato quando era vita; ma tutto è diventato niente nella luce ancora calda delle ultime nuvole colorate.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

L'abitudine è, fra tutte le piante umane, quella che ha meno bisogno di un suolo nutritivo per vivere e la prima a spuntare sulla roccia apparentemente più desolata.
Marcel Proust, I Guermantes, 1920

L'impulso alla socievolezza da parte degli uomini non è in fondo qualcosa di diretto, non si basa cioè sull'amore per la compagnia, ma piuttosto sul timore della solitudine, poiché non viene tanto cercata la presenza affettuosa degli altri, quanto, per dir meglio, vengono fuggite la desolazione e l'oppressione della solitudine, assieme alla monotonia della propria coscienza.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Come mi è parsa inverno la mia lontananza da te, / unica gioia del fuggente anno! / Che gelo ho sentito, che neri giorni ho vissuto! / Che desolazione ovunque di vecchio Dicembre! / Eppure quel periodo d'assenza era tempo d'estate.
William Shakespeare, Sonetti, 1609

Qual sarebbe la desolazione delle anime piccole se non trovassero nelle grandi qualche vizio da maledire, qualche difetto da deridere, qualche virtù da abusare?
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Volenti o nolenti l'abbandono ci introduce, dal primo momento in cui lo subiamo, in una terra desolata che non conoscevamo, ci fa ascoltare un timbro inedito della disperazione e della fatica dell'esistere e del desiderare. Quel tipo di derelizione che è particolare dell'abbandono, insomma, non assomiglia a nulla. Ancora più che una terra desolata, probabilmente, è una vera e propria terra di nessuno... Ciò che è uguale per tutti, e in tutti i tempi, il soggetto abbandonato lo percepisce come unico, e irripetibile, come la sua vita stessa.
Emanuele Trevi, citato in Umberta Telfener, Le forme dell'addio, 2014

Non c'è maggior consolazione di quella della desolazione, come non c'è speranza più attiva di quella dei disperati.
Miguel de Unamuno, L'agonia del Cristianesimo, 1925

Nell'esistenza di ognuno vi sono momenti tristi nei quali sembra che tutto voglia andare a rovescio. Sono momenti che, talvolta, durano mesi e anni, nei quali la desolazione più triste pare non voglia avere fine. Quando avremmo maggior bisogno di aiuto e di amici, vediamo farsi il vuoto intorno a noi e restiamo soli
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Per gli psicologi l'oblio nasconde sempre un segreto: questi analisti si rifiutano di affrontare il vuoto desolato. 
Marguerite Yourcenar, Archivi del nord, 1977

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Una traduzione più fedele dei versi di Emily Dickinson è la seguente: Non avessi visto il Sole / avrei sopportato l'oscurità / Ma la Luce un rinnovato Deserto / del mio Deserto ha fatto −. [Had I not seen the Sun / I could have borne the shade / But Light a newer Wilderness / My Wilderness has made −].
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Squallore - Tristezza - Disperazione - Malinconia

Nessun commento: