Divino - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul divino, dal latino divinus, da divus - deus "dio", che ha natura o essenza di Dio. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa su Dio, gli dèi, l'esistenza di Dio e il sacro. [I link sono in fondo alla pagina].
Chi conosce l’amore, conosce il divino.
A eccezione dell’amore, non esiste altro dio. (Osho)
Divino
© Aforismario

Nella sfera divina volere è potere; nella sfera umana volere è poco, bisogna potere.
Henri Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Non ho niente contro le chiese, purché non s'impiccino dell'opera divina.
Brooks Atkinson, Once around the sun, 1951

Nessun sistema morale può essere logicamente fondato sull'autorità, anche se l'autorità fosse divina.
Alfred Jules Ayer, Filosofia contemporanea, 1980

La discesa della grazia nell'anima umana è un'azione libera dell'amore divino. E alla sua diffusione non esistono limiti.
Hans Urs von Balthasar, Sperare per tutti, 1986

Al divino credono soltanto coloro che lo sono essi stessi.
Roberto Bazlen, Note senza testo, 1970 (postumo)

Solo negli empi sopravvive oggigiorno la passione per il divino. Nessun altro si salverà.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Un che di divino affiora un attimo prima del trionfo e un attimo dopo il fallimento.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'entusiasmo è l'elevatezza dell'uomo; è il passaggio dall'umano al divino.
Ralph Waldo Emerson, Il superlativo, su The Century Magazine, 1882

L'amore di Dio per l'uomo – centro e fondamento della religione – è la prova più chiara, più irrefutabile che l'uomo nella religione contempla sé stesso come un oggetto divino, come un divino scopo, e che i suoi rapporti con Dio non sono che rapporti con se stesso, con il suo proprio essere.
Ludwig Feuerbach, L'essenza del Cristianesimo, 1841

L'essenza divina che si manifesta nella natura non è altro che la natura stessa che si manifesta, si mostra e si impone all'uomo come un ente divino.
Ludwig Feuerbach, L'essenza della religione, 1845

Dobbiamo renderci conto che la carne è un aspetto del divino, una rivelazione divina, e che la sessualità è qualcosa di divino.
Marie- Louise von Franz, La gatta, 2008

Vuoi per ragione, vuoi per istinto o per superstizione, l'uomo deve per forza ammettere una qualche sorta di relazione con il divino. Nemmeno il più incallito agnostico o ateo potrà negare il bisogno di un qualche principio morale, rispetto a cui distinguere fra bene e male, a seconda dell'osservanza o dell'inosservanza dello stesso.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1919/32

Così divino è l’ordine del mondo che ciascuno al suo posto, al suo luogo, al suo tempo, controbilancia tutto il resto.
Johann Wolfgang Goethe (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il Sacro congiunge il Divino. Il Divino avvicina Dio.
Martin Heidegger, Sentieri interrotti, 1950

Cinque destini guidano l’uomo: la sua natura spirituale, il suo corpo, il suo popolo, la sua terra, la lingua: sollevarsi sopra tutti e cinque, questo è il divino.
Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

Una è la facoltà che più importa sviluppare nei bambini: di sentire che il divino si manifesta nella nostra immediata vicinanza. Molte cose però che facciamo e lasciamo fare, tendono a distruggere tale facoltà indurendo il cuore.
Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

Per ogni cosa umana vale il principio: più la si pensa e più si riesce e comprenderla. Ma per le cose divine, più le si pensa e meno si riesce a comprenderle.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55

A volte mi pare che il sistema divino somigli alla monarchia inglese: Dio regna, ma non governa.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Il divino in forma umana è l'estasi dell'orgasmo.
Alexander Lowen, Amore e orgasmo, 1965

L'unico ambito in cui il divino si rende visibile è l'arte, qualunque nome le venga dato.
André Malraux (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Senza gli uomini e la loro coscienza, e il loro soffrire, amare, sperare, non potrebbero sorgere le condizioni di possibilità del divino (nel senso fondamentale del termine deus in quanto termine relativo che significa signore e che quindi suppone una signoria).
Vito Mancuso, Io e Dio, 2011

Per gran parte dell'umanità, divino è tutto ciò che non trova spiegazione.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Chi può negare che ci sia qualche cosa di divino nelle cose quando esse si fan vive per noi e ci parlano la stessa lingua arcana del nostro sentimento?
Guido Morselli, Diario, 1938/73 (postumo 1988)

Ascolta i tuoi istinti, ascolta il tuo corpo, ascolta il tuo cuore, la tua intelligenza. Fidati di te stesso, va' dovunque ti porti la tua spontaneità e non sarai mai smarrito. E seguendo in modo spontaneo il corso naturale della vita, un giorno inevitabilmente arriverai alle porte del divino.
Osho, Discorsi, 1953/90

La tua natura è il divino in te. La spinta di quella natura è la spinta della vita dentro di te.
Osho, Discorsi, 1953/90

Se sai sentire, ogni momento è divino e tutto è divino; tutto ciò che esiste è sacro. Se non sai sentire, vai pure nei templi, nelle moschee e nelle chiese, ma neppure là troverai qualcosa - poiché sei tu che hai bisogno di una trasformazione, non la situazione.
Osho, Discorsi, 1953/90

I vostri preti parlano del divino, ma sembrano essere in affari con il demonio.
Osho, Discorsi, 1953/90

Il divino non è solo in te, ricorda: è in tutti gli animali. E non solo negli animali: è in ogni albero e nelle rocce. Il divino è il centro fondamentale di ogni cosa. Puoi perderlo solo diventando falso, e puoi ottenerlo solo tornando a essere autentico.
Osho, Discorsi, 1953/90

La natura divina è a portata di mano. Devi solo liberare i dèmoni che ti hanno trattenuto a forza nell'inconsapevolezza: libera quei dèmoni e il divino è lì, raggiungibile.
Osho, Discorsi, 1953/90

Puoi avvicinare il divino danzando, la mia benedizione ti accompagnerà. Puoi andare verso il divino a occhi chiusi, in meditazione, la mia benedizione ti accompagnerà. Puoi andare verso il divino come uomo o come donna, sono vie diverse tra loro, ma ti porteranno alla stessa destinazione. Il divino è uno, ma i suoi nomi sono molti.
Osho, Discorsi, 1953/90

Ciò che è divino sfugge alla vista degli uomini a causa della loro incredulità.
Osho, ibidem

Il mondo e il divino non sono due elementi in lotta, ma una cosa sola: non sono contraddittori, sono poli opposti che si aiutano a vicenda e possono esistere solo grazie a questa polarità. Se questa polarità venisse a mancare, verrebbe a mancare il mondo intero.
Osho, Discorsi, 1953/90

La purezza suprema dell’amore è il divino.
Osho, ibidem

Quando sei veramente innamorato, l’oggetto d’amore diventa divino. Se non lo è, sappi che non è una relazione d’amore.
Osho, Discorsi, 1953/90

Se non riesci a vedere il divino nella tua amata o nel tuo amante non puoi vederlo da nessun’altra parte.
Osho, Discorsi, 1953/90

Guardato con amore, il mondo si trasforma, si trasfigura, diviene divino. Allora dentro di te c’è musica; una volta che è nato l’amore accadono miracoli.
Osho, Discorsi, 1953/90

Il mondo è l’esperienza degli occhi privi d’amore, il divino è l’esperienza degli occhi colmi d’amore.
Osho, Discorsi, 1953/90

Colui che conosce l’amore, conosce il divino. A eccezione dell’amore, non esiste altro dio.
Osho, ibidem

Se non riesci a vedere il divino, non pensare che il divino non esiste, diventa semplicemente consapevole che nei tuoi occhi non c’è amore.
Osho, Discorsi, 1953/90

Non esiste alcun Dio, ma ognuno è divino.
Osho, ibidem

Più ti senti vuoto interiormente e più ti precipiti a colmare questo vuoto dall'esterno. Se nella tua vita non c’è amore, la riempirai con il denaro. Se nella tua vita non hai sperimentato Dio, la riempirai con il denaro. Se nella tua vita non hai sperimentato il divino, la riempirai con il potere.
Osho, Discorsi, 1953/90

L'uomo che rincorre il denaro, disdegna tutto ciò che conduce al divino e quando si rende conto di quello che ha perso è arrivato al capolinea, e davanti a lui c'è solo la morte.
Osho, Discorsi, 1953/90

Finché non avrai fatto il primo passo nel viaggio verso il divino, Dio rimarrà solo una parola. Fino a quando il mondo non sarà diventato futile per te, il divino non potrà diventare significativo.
Osho, Discorsi, 1953/90

Il divino è l’ignoto, non riuscirai a conoscerlo mediante il pensiero. L’assenza di pensiero è la via verso il divino.
Osho, Discorsi, 1953/90

Errare è umano, perdonare divino.
Alexander Pope, Saggio sulla critica, 1711

È sufficiente amare fortemente qualcosa, la musica, il sole o un bambino piccolo, per intendere l'appello divino, perché la grazia abbondi.
Ramakrishna (Gadadhar Chattopadhyay), XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se mai c'è stata una conoscenza del divino, la sua fine ha coinciso con la nascita della teologia.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Il divino è più prossimo al minerale che all'uomo: ricordarsi che sul trono dell'Apocalisse siede una pietra.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Il divino sta nei particolari.
Ludwig Mies van der Rohe (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La solitudine, senza la fede e l'amore divino, è una tomba!
George Sand, Spiridion, 1838

Il divino dorme nell'anima del bambino; all'educatore il compito di destarlo.
Adrienne-Albertine Necker de Saussure (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Bisogna ammettere che l’umano non è stato così narcisista da considerarsi un dio, ma che si è accontentato, molto più modestamente, di riconoscersi soltanto un’origine divina.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Nulla di più umano del divino.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Errare è umano, pentirsi è divino, perseverare nel pentirsi è cattolico.
Mirco Stefanon (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La religione cristiana svilisce il divino perché usa e abusa della morte, dell'inferno, del giudizio, della collera "divina", dell'eternità e del verme roditore; e perché non ammette che l'uomo quando si beffa di tutte queste porcherie, è più vicino al divino che non quando ci crede.
Paul Valéry, Quaderni, 1894/1945 (postumi, 1957/61)

Il mio Spirito è sinonimo della Scintilla Divina o anche del Cristo che è in me: è parte della Grande Luce. L'io divino in me è questa Scintilla, questo Spirito.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Nella semplicità si nasconde il divino.
Fabio Volo, Esco a fare due passi, 2001

Errare è umano. Ma ti fa sentire divino!
Mae West (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se desideri conoscere il divino, senti il vento sul viso e il sole caldo sulla tua mano.
Anonimo (attribuito a Buddha)

Più esseri umani vi sono, più immagini del divino nella natura.
Talmud, II-V sec.

Vendicare è barbaro, punire è giusto, perdonare è divino.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Dio - Dèi - Esistenza di Dio - Sacro

Nessun commento: