Fischio - Aforismi, frasi e proverbi sul Fischiare

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul fischio, sul fischiare con il fischietto e sui fischi del pubblico. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'arbitro, il pubblico e la disapprovazione.
Al triplice fischio, i vincenti festeggino e gli sconfitti preparino la rivincita.
(Javier Zanetti)
Fischio
© Aforismario

Il popolo freme, sussurra, si accalca, brontola, strepita, acclama, fischia, deride, dileggia, minaccia, ondeggia, schiamazza, si indigna, avanza. E poi torna a casa per cena.
Alfredo Accatino, L'ilare Ilaria, 1996

Il bambino, come un attore, è più aiutato dal desiderio degli applausi che dal timore dei fischi.
Piero Angela, Da zero a tre anni, 1973

Il pubblico non deve comandare, perché il pubblico vuol dire abitudine; tuttavia sia permesso al pubblico di fischiare, perché fra i fischi nascono i capolavori.
Bruno Barilli, Taccuini, 1901-1952 (postumo, 1989)

I compositori dovrebbero scrivere melodie che autisti e fattorini possano fischiettare.
[Composers should write tunes that chauffeurs and errand boys can whistle].
Thomas Beecham [1]

C’è gente che dice che vuol lottare e poi confonde il fischio d’inizio della partita con quello dell’ultimo minuto, e va a casa.
Stefano Benni, Saltatempo, 2001

Il fischio è un elisir | che fa ringiovanir | e fa tornare al cuore | il buonumore, anche nel lavor.
Biancaneve, Impara a fischiettar, in Biancaneve e i sette nani, 1937

Rigore è quando arbitro fischia.
Vujadin Boškov [1]

L'occhio è superficiale, l'orecchio profondo e inventivo. Il fischio di una locomotiva imprime in noi la visione di un'intera stazione.
Robert Bresson, Note sul cinematografo, 1975

Tutti i papà hanno il loro fischio speciale, / il loro richiamo speciale. / Il loro modo di bussare. / Il loro modo di camminare. / Il loro marchio sulla nostra vita. / Crediamo di dimenticarcene, ma poi, nel
buio, sentiamo un trillare di note / e il nostro cuore si sente sollevato. / E abbiamo di nuovo cinque anni: / stiamo aspettando di udire / i passi di papà sulla ghiaia del vialetto.
Pam Brown, Tutti i papà hanno il loro fischio, Poesie, XX sec.

− Quale talento naturale le piacerebbe possedere?
− Vorrei saper fischiare.
Gesualdo Bufalino, su Il Messaggero, 1986

Diventa bravo in qualsiasi campo, e ti crei subito dei nemici. i campioni vengono innalzati affinché la folla provi poi maggior gusto a vederli rotolare, battuti, fra la merda, e gode a subissarli di fischi.
Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1972

Nessuno può capire nessuno: ogni merlo crede d'aver messo nel fischio un significato fondamentale per lui, ma che solo lui intende; l'altro gli ribatte qualcosa che non ha nessuna relazione con quello che lui ha detto; è un dialogo tra sordi, una conversazione senza capo né coda. Ma i dialoghi umani sono forse qualcosa di diverso?
Italo Calvino, Palomar, 1983

C'è chi prende a pretesto ogni fischio, compreso quello del capostazione, per invocare «rigore per la Juve».
Franco Cordelli, su Corriere della Sera, 2017

Un cuore non pesante quanto il mio / tornando tardi a casa, è passato / sotto la mia finestra, fischiettandosi / un'aria − un frammento di canzone − / Ballata? ritornello della strada? / Ma all'orecchio mio irritato / dolcissimo narcotico.
Emily Dickinson, Poesie, 1850/86

Si danno congiunture di tempi o di casi in cui a un uomo di spiriti generosi nessuna musica può tornare più gradita dei fischi.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Nessuno cammina più per la strada con le mani in tasca, fischiettando.
Jack Kerouac [1]

La vita è una deludente rappresentazione teatrale. Bisognerebbe fischiare e farsi restituire i soldi del biglietto. Ma da chi?
Hanns-Hermann Kersten (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

"Essere libero come un uccello?" E fischiare per tutta la vita una sola melodia, già stabilita?
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

A un giovane sventatello che per iscusarsi di molti errori e cattive riuscite e vergogne e male figure fatte nella società e nel mondo, diceva e ripeteva sovente che la vita è una commedia, replicò un giorno N.N., anche nella commedia è meglio essere applaudito che fischiato, e un commediante che non sappia fare il suo mestiere (professione), all'ultimo si muor di fame.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Capisco abbastanza poco di musica, non suono alcuno strumento, però so fischiare bene. Da ciò ho tratto più giovamento che molti altri dalle loro arie suonate con il flauto o con il clavicembalo.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Qualche volta l'equilibrista mette il piede in fallo. Ma il pubblico non ha pietà; fischia, ed è giusto.
Giorgio Manganelli, Antologia privata, 1989

Tutto ciò che viene fischiato non è necessariamente bello o nuovo. ma tutto ciò che viene immediatamente applaudito, certo non è superiore alla media delle intelligenze.
Filippo Tommaso Marinetti, Guerra sola igiene del mondo, 1915

Mette un orecchio alla natura: sente l'erba che cresce, il fruscio delle nuvole, il telaio del ragno, gli utensili delle formiche, il fischio del tempo che passa.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

Quando sento la folla applaudire un uomo, provo sempre per lui una fitta di compassione. Per sentire i fischi non dovrà fare altro che vivere abbastanza a lungo.
Henry Louis Mencken (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Avevamo studiato per l’aldilà / un fischio, un segno di riconoscimento. / Mi provo a modularlo nella speranza / che tutti siamo già morti senza saperlo.
Eugenio Montale, Xenia, Satura, 1964/68

Populus me sibilat, at mihi plaudo.
[La gente mi fischia, ma io mi applaudo].
Orazio, Satire, I sec. a.e.c.

Amore, / i tuoi occhi parlano, / le tue orecchie fischiano... / Spero che gli altri sensi siano normali...
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

II giorno che dovesse saltar fuori qualcosa di meglio del sesso, fatemi un fischio. Uno squillo sul cercapersone.
Chuck Palahniuk, Soffocare, 2002

Se ti fischia un orecchio è male, ma se ti applaude è peggio.
Gino Patroni [1]

Non si dorme mai soli, ma in compagnia degli amici della notte: il mobile che scricchiola, il campanile che suona ore solenni, il treno che fischia lontano.
Sergio Ricossa, Scrivi che ti passa, 1999

Era così racchia che dava scrolloni alle auto per farsi fischiare dietro dagli antifurti.
Carlo Squillante [1]

L'arbitro neutrale non fischia mai per non scontentare nessuno, cioè è un pessimo arbitro. L'arbitro cerchiobottista cerca di fischiare una volta da una parte e una volta dall'altra e anche lui è un pessimo arbitro. L'arbitro imparziale fischia ogni volta che gli pare giusto farlo, alla luce di regolamenti, della sua coscienza, dei pesi e delle misure che è abituato ad applicare in ogni partita, su tutti i campi, nei confronti di chiunque gli capiti a tiro. A parità di comportamenti pari sanzioni. Ecco questo e solo questo è un buon arbitro.
Marco Travaglio, La scomparsa dei fatti, 2006

Libero fischio in libero Stato!
Giorgio Turbiglio, discorso, 1901 (attribuito erroneamente a Sandro Pertini - vedi "Citazioni errate" su Aforismario).

Al triplice fischio, i vincenti festeggino e gli sconfitti preparino la rivincita.
Javier Zanetti, Giocare da uomo, 2013

Al pronto soccorso: "È lei l'arbitro che ha ingoiato il fischietto?" "Fiiii!".
Anonimo 

Vi sono lavori teatrali tanto scadenti che non si può fischiare perché bisogna sbadigliare.
Anonimo (attribuito a Oscar Wilde)
Rigore è quando arbitro fischia. (Vujadin Boškov)
Proverbi sul Fischiare
  • Fino a cinquanta si fischia e si canta, da cinquanta in su poco si fischia e non si canta più.
  • Guardati da biscia e da donna che fischia.
  • La paura fa cantare e fischiare.
  • Non si può bere e fischiare.
  • Quando i bovi non vogliono arare, non serve fischiare.
  • Se ti fischia un orecchio qualcuno ti pensa.
Moje che se ggira ar fischio, p'er marito è solo rischio.
[Moglie che si volta al fischio per il marito è solo un rischio].
Proverbio

Prendere fischi per fiaschi.
Modo di dire [capire una cosa per un’altra, fraintendere].

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Arbitro - Pubblico - Disapprovazione

Nessun commento: