Orchestra - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'orchestra, cioè l'insieme dei suonatori dei vari strumenti ad arco, a fiato e a percussione, che eseguono opere sinfoniche o accompagnano opere liriche. In senso figurato, il termine "orchestra" indica l'accordo armonioso di più elementi. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul direttore d'orchestra, sulla musica, i musicisti, il suonare e i vari strumenti musicali. [I link sono in fondo alla pagina].
Se tutti volessero suonare la parte di primo violino, non si potrebbe mai
mettere insieme un'orchestra. Rispettate per tanto ogni musicista
in qualunque posto stia. (Robert Schumann)
Orchestra
© Aforismario

Credo che portare un pubblico di giovani davanti a un'orchestra sinfonica oggi sia rivoluzionario, penso sia un modo per rimettere gli strumenti classici in contatto con la società.
Giovanni Allevi, intervista di Andrea Laffranchi, su Corriere della Sera, 2008

Nei concerti di piano solo si crea un particolare feeling di intimità con il pubblico, mentre quando entra in gioco un'orchestra c'è un'esplosione estroversa di suoni.
Giovanni Allevi, ibidem

Con la sua rivelazione Dio sta seguendo una sinfonia, della quale non è possibile dire cosa sia più maestoso, se l'ispirazione unitaria della composizione, oppure l'orchestra polifonica della creazione, che egli si è preparato a questo scopo. 
Hans Urs von Balthasar, La verità è sinfonica, 1972

Ci sono due regole d’oro per un’orchestra: iniziare insieme e finire insieme. Al pubblico non interessa un accidente cosa succede nel frattempo.
Thomas Beecham (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nessuna orchestra sinfonica ha mai eseguito una musica come quella di una bambina di due anni che ride con una bambola.
Williams Bern (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nelle grandi orchestre ci si trova di fronte a grandi solisti. Bisogna suonare con loro, non dare loro ordini come a dei bambini
Pierre Boulez, Conversazioni sulla direzione d’orchestra (a cura di Jean Vermeil), 1989

L’amore: a guardarlo da fuori un teatro di larve comico-liriche, di batticuori inventati, tutta un’orchestra di trombe e violini, col basso tuba dell’eros che accompagna da lontano.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

«Sai, finalmente mio cugino ha trovato lavoro: è riuscito a entrare nell'orchestra della Rai.» «Ma è diventato musicista?» «No, è diventato socialista.»
Bruno D’Alfonso (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In un'orchestra jazz è più facile suonare la batteria che il violino.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Tutto quest'insieme così diverso, e dove si riconosce il pensiero di un solo artefice, mi causa un piacere simile all'ascolto di una grande sinfonia. L'orchestra e così perfetta che si erede di udire un solo strumento! Un'idea unica espressa con una diversità infinita: questo è il sublime, il capolavoro del Creatore e delle creature ispirate da lui.
Astolphe De Custine, Lettere dalla Calabria, 1830

Il problema non è ricorrere o inventarsi nuovi strumenti, ma far suonare quelli vecchi in modo nuovo: le possibilità alchemiche di un'orchestra sono infinite.
Ivan Fedele, citato su Corriere della Sera, 2008

Eh, dal vivo oggi non si può più suonare, / l'orchestra è ormai quattro battute dopo / i fiati hanno già fatto il loro gioco, / anche il sassofono va via in gol e lascia fare, / e noi come dei pirla qui a provare, / ma con l'orchestra non si può sbagliare, / perché...  / Perché ci vuole orecchio / bisogna avere il pacco / immerso, immerso dentro al secchio, / bisogna averlo tutto, / anzi parecchio... / Per fare certe cose / ci vuole orecchio!
Enzo Jannacci, Ci vuole orecchio, 1980

Un’orchestra, se sta funzionando nel migliore dei modi, è un’unità creativa. Un gruppo di uomini e donne arrivano al punto di ri-creare insieme qualcosa che è bello
Herbert von Karajan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando sul palcoscenico del mondo qualcosa non funziona, attacca l’orchestra.
Karl Kraus, Die Fackel, 1899-1936

Gli strumenti possono essere tutti intonati e intervenire al momento giusto, ma l'esecuzione non avrà successo se l'orchestra è stata ingaggiata per suonare musica da ballo e invece suona soltanto marce funebri.
C. S. Lewis, Il cristianesimo così com'è, 1952

Nessuno può fischiettare una sinfonia; ci vuole un'intera orchestra per suonarla.
[No one can whistle a symphony. It takes a whole orchestra to play it].
Halford Edward Luccock, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il corpo è uno strumento che da solo produce musica quando è usato come un corpo. È proprio un'orchestra. E come la musica che attraversa i muri, la sensualità attraversa il corpo e lo porta in cima all'estasi.
Anaïs Nin, Diario, 1966

Non c'è nulla di sbagliato nei vostri sentimenti e non c'è nulla di sbagliato in voi! Non c'è bisogno di repressione o distruzione, dovete imparare l'arte di creare armonia nelle vostre energie, dovete diventare un'orchestra.
Osho, Discorsi, 1953/90

Ogni studente suona il suo strumento, non c’è niente da fare. La cosa difficile è conoscere bene i nostri musicisti e trovare l’armonia. Una buona classe non è un reggimento che marcia al passo, è un’orchestra che prova la stessa sinfonia. E se hai ereditato il piccolo triangolo che sa fare solo tin tin, o lo scacciapensieri che fa soltanto bloing bloing, la cosa importante è che lo facciano al momento giusto, il meglio possibile, che diventino un ottimo triangolo, un impeccabile scacciapensieri, e che siano fieri della qualità che il loro contributo conferisce all'insieme.
Daniel Pennac, Diario di scuola, 2007

La mia anima è una misteriosa orchestra: non so quali strumenti suonino e stridano, dentro di me: corde e arpe, timballi e tamburi. Mi conosco solo come una sinfonia.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

In una pausa dell’orchestra si udì una voce che diceva: "Oh! io, li preferisco al burro".
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

In una piccola stanza chiusa e silenziosa suonano di continuo migliaia di orchestre. Basta una radio per dimostrarlo.
Sergio Ricossa, Scrivi che ti passa, 1999

La festa prima della fine, l'orchestra che suona e non smette di suonare, mentre il Titanic affonda, è più che l'immagine di un'epoca: è una metafora della storia, della vita stessa, di ciascuno e di tutti.
Mario Andrea Rigoni, Vanità, 2010

Mi ricordo che una volta per sbaglio abbiamo suonato anche in un bel dancing, un gran bel locale, molto fine. Aveva due orchestre: una che suonava per chi voleva ballare e una che NON suonava per chi NON voleva ballare... Noi eravamo questi ultimi.
Francesco Salvi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La vita è un'orchestra che suona sempre, intonata, stonata.
José Saramago, Le intermittenze della morte, 2005

Come da un'orchestra che si prepara a suonare una grande, bella musica udiamo solo suoni confusi, fugaci intonazioni, qua e là frasi iniziate ma che non vengono portate a termine, insomma un insieme di pezzi d'ogni genere; così nella vita dall'intrico del tutto traspaiono solo frammenti, deboli intonazioni, inizi e prove incompiute di felicità, di una condizione soddisfatta, risanata, in sé ricca. - Qualunque sia il pezzo che uno inizia nell'orchestra lo deve lasciar cadere, non è al suo posto, non è quello giusto, non è quello grande e bello che deve venire.
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75)

Se tutti volessero suonare la parte di primo violino, non si potrebbe mai mettere insieme un'orchestra. Rispettate per tanto ogni musicista in qualunque posto stia.
Robert Schumann, Regole di vita musicale, 1845

In un'orchestra, come in una comunità, l'intelligenza permette agli individui di offrire il proprio specifico contributo e allo stesso tempo di ricevere retroazioni dagli insiemi più grandi e servirli in maniera significativa e pienamente connessa.
Will Tuttle, Cibo per la pace, 2005

In Austria, in Germania, far musica tra amici alla domenica è usanza molto diffusa. Da noi si va alla partita. Del resto in Germania ci sono 125 orchestre da noi 25.
Uto Ughi, su Corriere della Sera, 2004

La musica è un linguaggio di fratellanza e l'orchestra è l'embrione della società perché tutti devono ascoltare anche le voci degli altri
Uto Ughi, citato su Fondazione Italiani, 2009

L’orchestra è, per così dire, il dominio del sentimento infinito, universale, su cui può ingrandirsi il sentimento individuale di ogni attore nella sua massima perfezione; si può dire che trasformi il terreno arido, immutabile, della scena reale in una superficie mobile, flessibile, malleabile, eterea.
Richard Wagner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La ragazza che non sa ballare, dice che l'orchestra non sa suonare.
Proverbio Yiddish

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Direttore d'OrchestraMusica - Musicisti - Suonare Strumenti Musicali 

Nessun commento: