Rette Parallele - Aforismi, frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sulle rette parallele, con qualche citazione anche sulle vite parallele. Due rette si dicono parallele se non hanno nessun punto in comune e, dunque, non si intersecano. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla geometria e il punto.
Due rette parallele s'incontrano solo all'infinito quando ormai
non gliene frega più niente. (Luciano De Crescenzo)
1. Rette Parallele
© Aforismario

La fede e il calcolo sono come due rette parallele: non si incontrano mai.
Yvette Bateau (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gesualdo Bufalino intitola "Tragedia" la storia di due rette parallele che si innamorano. Atroce. Occorreva proprio un'intelligenza insulare per rendere così focosamente dolorose le leggi glaciali della geometria. lo, al massimo, potrei immaginare il dramma dell' amore di due bolle di sapone.
Carlo Bucci, La scatola azzurra, 2009

La croce è il fallimento di due parallele.
Rinaldo Caddeo, Etimologie del caos, 2003

Due linee parallele non s'incontreranno mai. Il miraggio che dona la prospettiva le illude che possano congiungersi.
Giuseppe Catalfamo (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Due rette parallele non si incontreranno mai: è necessario un atto di fede.
Maurizio Crozza, a Crozza Italia, 2006/09

Due rette parallele s'incontrano solo all'infinito quando ormai non gliene frega più niente. 
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005 

Siamo come due rette parallele, che costruiscono ponti di parole per potersi toccare.
Maria Rosaria De Simone (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Due rette parallele non si incontrano mai. Tuttavia, è possibile immaginare l'esistenza di un punto così lontano nello spazio, ma così lontano nell'infinito, da poter credere e ammettere che le due rette vi si incontrino. Ecco! Chiameremo quel punto, punto improprio.
Gérard Depardieu, in Una pura formalità, 1994 

Forse le rette parallele non si incontrano mai solo perché hanno orari diversi.
Paolo Dune, Al di qua dell'aldilà, 1998-2016

Date due rette parallele tagliate da una trasversale, la somma dei due angoli coniugati interni è pari ad un angolo piatto.
Euclide, Elementi, IV-III sec. a.e.c.

Due parallele si amavano. Ahimè!
André Frédérique [1]

L’Italia è il Paese degli opposti estremismi. Delle convergenze parallele.
Beppe Grillo, Schiavi Moderni, 2014

Due rette parallele non si incontrano mai... e se si incontrano non si salutano. 
Corrado Guzzanti, a L'ottavo nano, 2000/01

Due linee parallele s'incontrano all'infinito – e ci credono.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

La sensibilità e il denaro sono come le rette parallele. Non si incontrano mai.
Ang Lee [1]

L’amore, in fondo, è quel segreto che ci portiamo dentro. Due linee parallele che non si incontrano mai. Oppure sì, ma solo all'infinito.
Michela Marzano, L'amore è tutto, 2013

La vera virtù e la vera gloria camminano due linee parallele.
Ettore Mazzuchelli, Manuale di massime, sentenze e pensieri sopra diverse materie, 1769

Le parallele, dopo tanto cammino, all'infinito s'incontrano. Le nostre tre dimensioni viste di là, sono una povera cosa.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

Per quanto riguarda la prospettiva usuale, la legge di costanza dell’angolo implica che, con l’allontanarsi, un oggetto diventi sempre più piccolo fino a scomparire in un punto, che si chiama punto di fuga. Nella prospettiva due rette parallele si rappresentano dunque come convergenti, e nella percezione due rette convergenti vengono interpretate come parallele.
Piergiorgio Odifreddi, C’era una volta il paradosso, 2001

Ti ho detto che due più due fa quattro. Ti ho ribadito che due rette si dicono parallele quando non hanno nessun punto in comune. Ti ho spiegato il teorema di Pitagora. Bene! Adesso che sai la matematica puoi metterti a novanta gradi...
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Solitudine delle parallele: non s’incontrano, o coincidono.
Alessandra Paganardi, Breviario, 2012

Bene, se io e te fossimo due linee parallele, ci re-incontreremmo all'infinito, male che vada!
Enzo Raffaele, Aforismi sovrani, 2014

Dio è il punto che unisce due rette parallele.
Matteo Romitelli [1]

Accontentiamoci della verità che le parallele si incontrano solo all'infinito e non rompiamoci la testa su cosa potrebbe ancora accadere dopo l'avvenuta congiunzione.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Ogni matrimonio rappresenta il tentativo geometrico di unire due rette parallele.
Mirco Stefanon (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Impariamo a trovare incognite nelle equazioni, tracciare rette parallele e dimostrare teoremi, ma nella vita vera non c'è niente da porre, calcolare o risolvere.
Delphine de Vigan, Gli effetti secondari dei sogni, 2007

Io e te: due rette parallele che sperano di incontrarsi un giorno all'infinito.
Aforismario, Taccuino elettronico, 2009/...

Due rette parallele che viaggiano all'infinito senza incontrarsi mai: io e la gioia.
Anonimo

Il vero problema delle rette parallele non è che non si incontrano mai, ma che non riescono a smettere di guardarsi.
Anonimo

In un mondo parallelo, le rette parallele si incontrano di nascosto.
Anonimo

Io e la geometria siamo come due rette parallele: non ci incontriamo mai.
Anonimo

Io e te: due rette parallele che non accettano il loro destino.
Anonimo

L'amore vero è quando due rette parallele si incontrano.
Anonimo

Noi e la felicità: due rette parallele.
Anonimo

2. Vite Parallele
© Aforismario

Plutarco, oggi, scriverebbe le Vite parallele dei falliti
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

La vita può essere considerata come una linea con diverse curve che corra su una retta (il limite della vita). La morte istantanea è una perpendicolare a tale linea, e la malattia forma delle parallele.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Le effettive vite parallele sono quelle di ognuno di noi, l'una scoperta esteriore, l'altra che scorre sotterranea invisibile. Spesso conflittuali e tormentose.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Ci saranno sempre una vita vissuta, e la vita che la affianca, la vita parallela, o le vite parallele, che non si sono mai realizzate, che viviamo nella nostra mente, la vita (o le vite) che tanto desideriamo: i rischi che non abbiamo corso, le opportunità che abbiamo evitato o che non ci sono state concesse.
Adam Phillips, In lode della vita non vissuta, 2012

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: GeometriaPunto

Nessun commento: