Boris Makaresko - Aforismi, frasi e battute divertenti

Selezione di aforismi, frasi e battute divertenti di Boris Makaresko (Belgrado 1946 – MIlano 2016), umorista e cabarettista italiano di origine russo-rumena-montenegrina 
Boris Makaresko
Frasi e battute
Selezione Aforismario

Al mio dentista il cavai donato gli fa schifo.

Attira le ragazze in casa con la scusa delle stampe cinesi, poi cerca di vendergliene un paio.

Brutto? Avete mai visto una zanzara pungere a occhi chiusi?

Cercherò di alzare la voce. Ma se qualcuno là in fondo non sente, si consideri fortunato.

Ci sono altre cose nella vita, oltre i soldi. Solo che costano soldi.

Ci sono molte cose che il danaro non può comperare. Per esempio quelle che poteva comperare dieci anni fa.

Con le donne sono sempre stato un disastro, fin da bambino. Quando si giocava al dottore a me facevano guidare l’autoambulanza.

Conosco un campione d'arti marziali. I suoi piedi sono delle vere e proprie armi mortali: non si cambia i calzini da due anni.

Conosco un tipo così grasso che per mettersi la sciarpa usa il boomerang.

È così miope che non vede nemmeno le lenti a contatto.

È talmente brutta che all'istituto di bellezza ci va con l'ambulanza.

È uno scapolo per scelta… delle donne.

Era così brutta che il suo ragazzo preferiva portarsela sempre dietro piuttosto che darle il bacio del commiato.

Era un rapinatore avaro. Rapinava solo i ciechi per risparmiare sul passamontagna.

Essere innocenti in Italia è pericoloso! Non si hanno alibi.

Ha voluto sposarsi col vestito della nonna. Era incantevole, ma la nonna moriva di freddo.

Ho buttato l'orologio nella spazzatura. Volevo perdere tempo.

Ho capito che era un volo veramente economico quando l'hostess mi ha chiesto di allacciare il nastro adesivo.

Ho l'angolo cottura, l'angolo soggiorno e l'angolo riposo. Tutti nello stesso angolo.

Il dottore si era innamorato di una delle sue pazienti. Poco male, il fatto è che era veterinario.

Il fatto che una donna governi una nazione può sembrare strano solo agli scapoli.

Il filosofo scrive cose che non capisci, poi ti fa credere che è colpa tua.

Il pollo può essere meridionale o settentrionale: pollo nord o pollo sud.

Il postino suona sempre due volte. Il che è seccante se avete aperto alla prima.

Il primo anno di matrimonio sono stato infelice. Poi mi sono abituato.

Ieri ho salvato una ragazza che stava per essere violentata. È bastato controllarmi.

Io ho un caminetto finto. Mi hanno fatto una polizza-incendio falsa.

Il denaro non dà la felicità, però può pagare un gruppo di specialisti perché studino il problema.

Il denaro non dà la felicità, però può pagare un gruppo di specialisti
perché studino il problema. (Boris Makaresko)
L’agopuntura è una cosa ottima. Avete mai visto un porcospino ammalato?

L'età della pensione è quella in cui il conto in banca si svuota, e l'armadietto delle medicine si riempie.

La calma è la virtù dei morti.

La metà delle bugie dette su di me non sono vere.

La politica è come il tanga: quel che mostra e interessante, ma quel che nasconde è vitale.

La povertà ha un solo vantaggio: costa poco.

La prima femminista del mondo a bruciare il reggipetto è stata Giovanna D’Arco.

La telepatia consiste nel parlarsi da lontano senza dirsi niente, senza capirsi e senza saperlo.

Le donne piangono il giorno del matrimonio. Gli uomini dopo.

Lo strato d'ozono sopra la Svizzera ha tanti piccoli buchi?

Macho: uno che si toglie i foruncoli col Black & Decker.

Mia madre cucinava talmente male che quando prendevo un bel voto a scuola mio padre come premio mi mandava a letto senza cena.

Mia moglie è andata da un celebre dietologo. In due mesi ha perso trecento euro.

Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto.

Negromante: African lover.

Non per difendere il diavolo, però bisogna ammettere che tutto ciò che è stato scritto di lui, è stato scritto da amici di Dio.

Non sono calvo. Ho i capelli color carne.

Ogni donna ha diritto di essere brutta, ma lei esagera. Ha le borse sopra gli occhi!

Per ricordare il luogo dove si trovava il muro di Berlino, verrà eretto un muro lungo lo stesso tracciato.

Per smettere di bere ho provato con la psicanalisi. Ora bevo sdraiato su un divano.

Polvere siamo, e polvere ritorneremo. E gli eschimesi granite.

Polvere siamo, e polvere ritorneremo. Se non altro, siamo biodegradabili.

Posso indovinare il risultato di qualunque partita, prima che cominci. Prima che cominci, il risultato è sempre zero a zero.

Quando mio figlio nacque, tutti dissero che mi somigliava moltissimo. Poi l’infermiera lo girò nel verso giusto.

Recessione è quando il tuo vicino perde il lavoro. Depressione è quando lo perdi tu. Panico quando lo perde anche tua moglie.

Se Cristoforo Colombo fu così felice di vedere degli alberi dopo tanto navigare, figuratevi il suo cane.

Se il denaro crescesse sugli alberi a me capiterebbe un bonsai.

Se ogni uomo ha un prezzo io sono nel reparto saldi.

Seguo una dieta molto restrittiva. Mangio solo cose che cominciano con la lettera U. Per esempio: un piatto di spaghetti, una pizza, una braciola di maiale, un dolce…

Sono nato in una famiglia povera. Mia mamma ha dato alla luce pochi figli. La maggior parte li ha dati al buio.

Un buon metodo per dimagrire è spogliarsi nudi e mangiare davanti a uno specchio. Funziona sempre perché quasi subito vi sbattono fuori dal ristorante.

Un tempo i ragazzi correvano dietro alle ragazze. Adesso le ragazze non corrono.

Una volta mi è capitato di comprare un bel dizionario, rilegato e in brossura. Costava pochissimo e poi ho capito perché: non era in ordine alfabetico.

Vivevo in un quartiere talmente povero che i negozi vendevano i Kinder senza sorpresa.

Volevo fare l'uomo proiettile in un circo. Ma non era un lavoro per uno del mio calibro.

Note
Vedi anche frasi e battute divertenti di: Eros DrusianiMirco Stefanon - Mario Zucca

Nessun commento: