Acne - Frasi e battute su Brufoli e Foruncoli

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sull'acne, i brufoli e i foruncoli. L'acne, nome di varie affezioni cutanee che coinvolgono il follicolo dei peli e le ghiandole sebacee. Tipico è l'acne giovanile, così chiamato perché frequente nel periodo della pubertà, caratterizzata da brufoli, foruncoli, comedoni (o punti neri), papule, pustole, ecc., e di solito accompagnata da seborrea.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla pelle, il viso e l'adolescenza. [I link sono in fondo alla pagina].
L'adolescenza è un brufolo che ti viene nell'anima. (Felipe Benítez Reyes)
Acne
© Aforismario

"Amore e tosse non si possono nascondere". Nemmeno l'acne e il morbillo, aggiungo io.
Rudy Bandiera, su Twitter, 2012

L'acne parla di questa difficoltà nello spazio intermedio, parla del tradimento del luogo interno a sé perché nella maggior parte dei casi il cattivo brufolo si fabbrica la notte per rivelarsi il mattino, ed i ragazzi temono di essere visti principalmente attraverso questi segni sulla pelle.
Daniela Brambilla (a cura di), Il lavoro clinico tra adulti e adolescenti, 2011

Il suo amore per me: un'acne giovanile.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

L'acne per me non è stata un problema, anzi ha rappresentato una forza, un ostacolo in più da superare, una prova che l'adolescenza mi metteva davanti come un difensore in più da dribblare.
Antonio Cassano, Dico tutto, 2008

La solitudine è la nostra materia prima: cercare di mascherarla con l’amore è come tentare di curare l’acne strofinando la pelle con una carta vetrata.
Emil Cioran, in  Fernando Savater, Cioran un angelo sterminatore, 1998

Era giovane, aveva ancora l’acne juvenilis, non molta in realtà, un foruncolo solo, ma non siamo mai riusciti a vederlo bene in faccia perché quel foruncolo lo copriva tutto.
Giobbe Covatta, Pancreas, 1993

I medici concordano nel ritenere che non esiste una cura miracolosa per l'acne e che nella maggior parte dei casi essa tende a scomparire da sola. Questo non è di alcuna consolazione per le migliaia di adolescenti che avvertono l'inestetismo dei brufoli come un ostacolo alla socializzazione e investono ingenti somme per provare la lozione antiacne più pubblicizzata. 
Susan Drury, L'olio di tea tree, 1989

Adolescenza significa scuola superiore, università, patente di guida, discoteche, un corpo che cambia, una vocalizzazione verbale che modifica i ritmi ed i toni, e l'inizio delle prime preoccupazioni personali. Significa la crescita dei peli sul corpo, reggiseno, mestruazioni, prime rasature e magari anche quella sofferenza immeritata, che sconvolge i piani e la mente, che è l'acne.
Barbara Fabbroni, La stagione dell'adolescenza, 2008

A causa dell'acne, soprattutto quando è estesa, gli adolescenti arrivano a evitare le relazioni sociali, fino a mostrare qualche resistenza ad andare a scuola, tanto è l'imbarazzo. Presentarsi all'appuntamento con l'inizio dell'età adulta armati di brufoli e pelle grassa non è certo il massimo per un tranquillo esordio nella società dei grandi.
Rosanna Schiralli e Ulisse Mariani, Adolescenti giorno per giorno, 2013

L'hanno chiamato "acne giovanile" perché "acne di quando non scopi da mesi" era troppo lungo.
Emma Sukey, su Twitter, 2015
L'acne giovanile si cura con la vecchiaia.
Totò (Antonio De Curtis), in Gambe d'oro, 1958

L'acne di solito non rappresenta un grave problema medico. Almeno l'85 per cento degli adolescenti soffre di acne. Essa, nelle forme più gravi, può avere effetti devastanti sull'aspetto fisico, e quindi sull'autoconsiderazione dell'adolescente.
Paola Nannei Viganò, Non solo omeopatia, 1997

− Mi amerai ancora quando sarò vecchia?
− E tu mi amerai ancora quando avrò l'acne?
Cate Blanchett e Brad Pitt, in Il curioso caso di Benjamin Button, 2008

Di giovanile mi è rimasta solo l'acne.
Anonimo

Se dovevo essere lo sfogo di tutti nascevo acne giovanile
Anonimo
Non strizzare il malumore, lascialo in pace. Si secca come un foruncolo.
(Dino Basili)
2. Brufoli e Foruncoli
© Aforismario

Non strizzare il malumore, lascialo in pace. Si secca come un foruncolo.
Dino Basili, I violini di Chagall, 1991

I brufoli non appaiono fino a mezz'ora prima dell'appuntamento.
Arthur Bloch, Osservazioni di Ron per i teenager, La legge di Murphy II, 1980

O.K., Signore, diciamo pure che esisti. Sei stato Tu a mettermi in questa situazione. Vuoi mettermi alla prova. E se io mettessi Te, alla prova? E se io decidessi che non esisti? Mi hai messo in un bel guaio, tra i miei genitori e questi foruncoli. Io credo proprio di averlo passato, l'esame. Sono più forte di Te. Se Ti degni di scender giù, adesso, Ti sputo in un occhio, ammesso che Tu ce li abbia, gli occhi.
Charles Bukowski, Panino al prosciutto, 1982

Andare in pensione a sessantacinque anni è ridicolo. A sessantacinque anni, avevo ancora i brufoli.
George Burns [1]

Ti sei schiacciato i brufoli o sei stato coinvolto in una sparatoria?
Paolo Burini [1]

Sono un uomo, ho un brufolo qua? Si vede. Ne vado fiero. È mio e ne riconosco la paternità. Sei una donna, hai un brufolo qua? Non si vede. E non si vedrà mai. 60 euro di correttore.
Dario Cassini, Tranne mia madre e mia sorella, 2003

A quindici anni, poi, siamo tutti delle palle di testosterone che camminano. 'Sto testosterone compresso ti fa venire fuori un sacco di brufoli che se hai un amico enigmista, ti insegue con il pennarello e vuole unire i punti per vedere cosa viene fuori! I brufoli sono così pieni di testosterone che se per caso te ne schiacci uno metti incinta una signora che stava stendendo i panni dalla finestra di fronte!
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

Una sentenza medievale propugna i diritti del pene: Quod turget, urget, e li uguaglia severamente a quelli dell'ascesso e del foruncolo.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Da piccolo avevo un sacco di brufoli. Un giorno, in biblioteca, mi sono addormentato. Al mio risveglio un cieco mi stava leggendo la faccia. 
Rodney Dangerfield (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La civetta si desola più per un foruncolo sul naso che non d'una catastrofe sociale. Un foruncolo può interrompere, scompigliare i suoi piani di battaglia.
Joseph Delaroa, Les Patenôtres d'un surnuméraire, 1860

Non bisognerebbe mai incontrare i propri miti. Visti da vicino ti accorgi che hanno i foruncoli. Rischi di scoprire che le grandi opere che ti hanno fatto sognare tanto le hanno pensate stando seduti sul cesso, aspettando una scarica di diarrea.
Gérard Depardieu, in Una pura formalità, 1994

L'esposizione [al sole] misurata ha una forte azione terapeutica verso comedoni e foruncoli, e anche contro dermatiti, psoriasi, vitiligine, rendendo la pelle più sana, oltre che abbronzata. Questo per dire che per essere bella devi metterti al sole e abbronzarti. Prendi le dovute precauzioni, ma abbronzati. Perché il sole fa bene, in ogni senso: non solo all'aspetto, ma anche alla salute.
Eliselle, 101 modi per diventare bella, milionaria e stronza, 2010

Ora che ci penso, non vedo più spot della Topexan. Cos'è, i ragazzini non hanno più brufoli? O con Bieber i brufoli sono diventati trendy?
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

“Scusate lo sfogo!” disse il brufolo ai suoi colleghi.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

Le stelle: brufoli della notte
Fulvio Fiori, ibidem

Dell'infanzia ricordo soprattutto i brufoli e le scarpe nuove.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Bere un goccetto fa sparire i foruncoli e i punti neri, ma non a me: dalla faccia di quelli con cui parlo.
Mel Gibson [1]

Ciò che non riesce ad emergere spontaneamente, troverà altri modi per farlo, fosse anche un brufolo.
Claudia Magnasco (Aforismi inediti su Aforismario)

Macho: uno che si toglie i foruncoli col Black & Decker.
Boris Makaresko [1]

Se hai i brufoli, ingurgita dosi industriali di acidi lattici, crusca e lieviti naturali. Ma se non ottieni risultati apprezzabili, tanto vale che ti rimpinzi di cioccolato.
Gianni Monduzzi, Il manuale della playgirl, 1985

Madame de R. si lagnava di qualche brufolo. Le dissi: «Che sono mai dei brufoli su un viso che ha, dietro di sé, un’anima così bella!».
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

Qui, nella modernissima raffineria di Firebanks, stiamo estraendo ogni giorno più di 2,5 milioni di litri di olio greggio dai brufoli giovanili.
Portavoce Argon, in Ridere per ridere, 1977

I brufoli in faccia ti vengono per eccesso di seme, l'eccesso di seme induce alla masturbazione e la masturbazione provoca brufoli in faccia: questa è la gran metafora dell'avvento dell'adolescenza.
Felipe Benítez Reyes, Lo sposo del mondo, 1998

L'adolescenza è un brufolo che ti viene nell'anima.
Felipe Benítez Reyes, Lo sposo del mondo, 1998

Un embrione virile di adolescente è uno stupido magma prefilosofico con i brufoli in faccia e che soffre d'eccedenza seminale.
Felipe Benítez Reyes, Lo sposo del mondo, 1998

Vi sono alcuni che tacciono una malattia senza scampo; altri che, all'insorgere di un foruncolo, si ritengono tanto interessanti da avere il diritto di informarne il mondo intero!
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

Quando mi sono fatto l’autoritratto, ho evitato di riprodurre tutti i brufoli perchè è così che si dovrebbe fare sempre. I brufoli sono una condizione temporanea e non hanno niente a che fare con il tuo vero aspetto. Ometti sempre i difetti: non fanno parte della bella immagine che vuoi ottenere.
Andy Warhol (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Hai così tanti brufoli che un non vedente ti leggerebbe!
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Viso - Pelle - Adolescenza

Nessun commento: