Baratto - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul baratto e sul barattare beni materiali o immateriali. Il baratto è una forma elementare di commercio, che consiste nella permuta di una cosa con un’altra, senza scambio di denaro. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sullo scambio, il dono, la reciprocità e sul dare e l'avere. [I link sono in fondo alla pagina].
Non barattare l’onore con il successo, non è necessario un simile sacrificio,
pretendete il successo ma fissatene voi il prezzo e pretendetelo il cambio.
(William Walker Atkinson)
Baratto
© Aforismario

Non barattate l’onore con il successo, non è necessario un simile sacrificio, pretendete il successo ma fissatene voi il prezzo e pretendetelo il cambio.
William Walker Atkinson, Psicologia del successo, 1915

Quasi tutte le nostre relazioni iniziano, e la maggior parte di esse continua, come forme di mutuo sfruttamento, un baratto mentale o fisico, che termina quando una o entrambe le parti esauriscono i loro beni.
W. H Auden (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni forma di governo, anzi ogni beneficio e piacere umano, ogni virtù, ogni atto di prudenza, si fonda sul compromesso e sul baratto.
[All government, indeed every human benefit and enjoyment, every virtue, and every prudent act, is founded on compromise and barter].
Edmund Burke, discorso, 1775

Impareremo molte verità sull'amore, a cominciare dal fatto che non siamo al cospetto di una «cosa». Non si tratta di una entità fisica, di una merce da barattare, vendere, comprare. Né d'altro canto l'amore può essere imposto oppure estorto. È possibile donarlo solo spontaneamente, con un atto di chiara volontà.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

Invecchiando si impara a barattare i propri terrori con i propri ghigni.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Io non baratto i miei sogni con la sicurezza, non svendo il mio modo di essere per acquistare finte e labili certezze del momento, non metto all'asta una lacrima per ricavarne un sorriso. Non cerco fuori ciò che è dentro, non faccio chilometri prima di aver fatto un passo.
Francesco Paolo Ettari, Trafficante di pensieri, 2012

L'uomo primordiale stava meglio perché ignorava qualsiasi restrizione pulsionale. In compenso la sua sicurezza di godere a lungo di tale felicità era molto esigua. L'uomo civile ha barattato una parte della sua felicità per un po' di sicurezza.
Sigmund Freud, Il disagio della civiltà, 1929

Quanta felicità barattiamo in cambio della sicurezza?
Umberto Galimberti, Le cose dell'amore, 2004

Supplicare per un favore è barattare la propria libertà.
Mohandas Gandhi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Hanno a disposizione la sapienza di millenni ma la barattano per un reality show.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Spesso chi tutto assaggiò, vorrebbe potersi barattare con chi non abbia assaggiato nulla.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Baratterei tutta la mia tecnologia per una serata con Socrate. 
Steve Jobs, su Newsweek, 2001

L'uomo preferisce barattare la felicità per un pugno d'illusoria sicurezza.
Gianluca Magi, Il gioco dell'eroe, 2012 [cfr. citazione di Sigmund Freud].

Se il demonio si fosse presentato a me e mi avesse proposto di comperarmi l'anima in cambio della mia giovinezza, non avrei esitato un secondo a venderla né avrei stupidamente deplorato il baratto come quell'idiota del vecchio Faust.
Colleen McCullough, Uccelli di rovo, 1977

Il denaro ha reso obsoleto il baratto, ma ha recuperato dalla società tribale lo scambio di doni, oggi forma di diffuso consumismo. 
Marshall McLuhan, La sposa meccanica, 1951

Se fino a oggi avete creduto che la vita avesse un valore altissimo e ora vi vedete disillusi, è questa una ragione adesso per barattarla subito al prezzo più vile?
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Stabilire prezzi, misurare valori, escogitare equivalenti, barattare - ciò ha preoccupato il primissimo pensiero dell'uomo in una tale misura, che in un certo senso pensare è tutto questo: qui è stata coltivata la più antica sorta di perspicacia, qui si potrebbe supporre il primo avvio dell'umano orgoglio, del suo sentimento di primato rispetto agli altri animali.
Friedrich Nietzsche, Genealogia della morale, 1887

Ci sono personaggi che, per denaro, barattano l’innocenza, la vita, il buon nome. «Mi giudichino pure il peggiore degli uomini, purché mi giudichino ricco.»
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

L'inclinazione allo scambio, al baratto, alla permuta di un oggetto con un altro, è comune a tutti gli uomini e non si trova in nessun'altra razza di animali.
[The propensity to truck, barter and exchange one thing for another is common to all men, and to be found in no other race of animals].
Adam Smith, La ricchezza delle nazioni, 1776

Gli uomini potrebbero essere felici, se sapessero barattare. Ma vogliono in quella vece spendere la moneta dell'etichetta: e falliscono, e fanno fallire.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Fin nell'amicizia e nell'amore, c'è contabilità, sentimento del baratto, - paura di essere derubato. Dare e avere. Do ut des. [1]
Paul Valéry, Quaderni, 1894/1945 (postumi, 1957/61)

L'anima è una terribile realtà. Può esser comperata, venduta, barattata; può essere avvelenata o resa perfetta.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

L'amore non fa baratti da mercato, né usa la bilancia del merciaiolo. La sua gioia, come la gioia dell'intelletto, è di sentirsi vivo. Il fine dell'Amore è amare; niente di più e niente di meno.
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

La causa principale del fallimento e dell’infelicità è barattare ciò che più vuoi con ciò che vuoi adesso.
Zig Ziglar (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'amore in fondo non è poi che un baratto / dai troviamo un riscatto / di qualche cosa ti puoi anche privare.
Renato Zero, Baratto, 1979

Baratto con baratto una pecora diventò un gatto.
Proverbio [2]

Chi baratta imbratta.
Proverbio

Quando si baratta uno frega e l’altro gratta.
Proverbio

Do ut des.
[Io ti do affinché tu mi dia]
Detto latino [1]

Note
  1. Do ut des: locuzione latina che significa: "Io do a te perché tu dia a me".
  2. Cosa scambiata con un’altra cosa scambiata non si sa più che valore abbia, perché ognuno le dà il valore che crede e nasconde i difetti che ha. Quindi: andando avanti con i baratti si può passare da un valore notevole (pecora) a uno irrisorio (gatto). [Carlo Lapucci, Dizionario dei proverbi italiani © Mondadori 2007].
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Scambio - Donare - Reciprocità - Dare e Ricevere

Nessun commento: