Sfogo - Aforismi, frasi e citazioni sullo Sfogarsi

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sullo sfogarsi e sul bisogno di avere una valvola di sfogo, per liberarsi da tensioni, stati d'animo o sentimenti repressi. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla rabbia, la collera, il lamentarsi e il tenersi tutto dentro. [I link sono in fondo alla pagina].
Dai libero sfogo alla tua rabbia quando qualcuno ti irrita pesantemente:
sbattere una porta, urlare, affermare le proprie ragioni
è un'esigenza vitale che va assecondata.
Sfogo
© Aforismario

Il frutto principale dell'amicizia è il sollievo e lo sfogo di un cuore colmo del dolore che ogni genere di passione causa e procura.
Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Non soffrire per fatti di poco valore, cerca di comunicare con gli altri. Esci dall'isolamento e parla, sfogati, chiedi, chiarisci. Anche se stai passando un brutto periodo non svendere mai la tua anima.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

Fantocci su cui riversare ogni colpa: in vendita belli e fatti. Sfogarsi su di essi, buttarne via i cocci, liberarsi, ricominciare da capo.
Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio, 1987

Le manifestazioni eclatanti di rabbia, i cosiddetti "sfoghi", non sono di certo gli unici canali espressivi della nostra aggressività. Esiste infatti un altro modo per esprimere le medesime emozioni, una strategia molto più sottile, figlia della cultura più che dell'istinto e, quindi, molto più auspicabile. Si tratta dell'indifferenza che, deprezzando il partner attraverso silenzi e mutismi, raggiunge più o meno gli stessi risultati delle manifestazioni di collera. Se è vero che le parole possono fare molto male, l'indifferenza può colpire ancor più duramente e gettare chi la subisce in un doloroso sgomento e senso di impotenza.
Aldo Carotenuto, Il gioco delle passioni, 2002

Nell'antica Cina le donne, quando erano in preda alla collera o all'afflizione, montavano su una panchetta predisposta per loro in strada, e lì davano libero sfogo al loro furore o ai loro lamenti. Questo genere di confessionale dovrebbe essere ripristinato e adottato un po' ovunque, non foss'altro per rimpiazzare quello, desueto, della Chiesa, o quello, inefficace, di tale o talaltra terapia.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

I tormenti della bontà che non può sfogarsi, sono forse peggiori di quelli della malvagità sfogata.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Non appena ebbe finito di sfogarsi, subito provò vergogna per avermi così dischiuso la sua anima. E prese in odio anche me.
Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamàzov, 1880

Nel prospetto di una vita banale e monotona, l'unica valvola di sfogo è la sregolatezza adolescenziale.
Federico Mario Galli (Aforismi inediti su Aforismario)

Non che io non mi adiri. Non do sfogo all'ira. Coltivo la qualità della pazienza come mansuetudine e, generalmente parlando, ci riesco. Ma quando l'ira mi assale mi limito a controllarla. Come riesca a controllarla, è una questione inutile, perché è un'abitudine che ciascuno deve coltivare e conquistare con una pratica assidua.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Tutti gli uomini, appena pervengono a libertà, danno libero sfogo ai loro difetti: i forti all'esagerazione, i deboli alla trascuratezza.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali. È rimedio unico contro l'avversa fortuna, e il migliore sfogo dell'anima.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

I sistemi pressurizzati hanno bisogno di una valvola di sfogo. Ci dev'essere un modo per ridurre lo stress, la pressione, prima che diventi impossibile da sopportare. Ci dev'essere un modo per avere sollievo, perché se la pressione non trova una via d'uscita se ne procurerà una. Esploderà. È la pressione alla quale sottoponiamo noi stessi la più difficile da sopportare, la pressione per migliorare quello che siamo, la pressione per migliorare quello che pensiamo di poter essere.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/...

Fortunata è la persona che ha scoperto come dare all'emozione sessuale uno sfogo sotto forma di creatività.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

Se girate un po' su internet, troverete un sacco di persone che si insultano. Quando qualcuno non trova una persona più inutile di lui nella vita reale, sfoga la sua frustrazione contro gli sconosciuti bollandoli come sfigati, in modo da sentirsi superiore almeno a loro.
Megumi Kobayashi, in Tatsuhiko Takimoto, Welcome to the NHK, 2006

Se le tieni dentro e non ti sfoghi, le lacrime ti corrodono l'anima.
Elisa Lettry (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli uomini, generalmente parlando, quando l'indignazione non si possa sfogare senza grave pericolo, non solo dimostrano meno, o tengono affatto in sé quello che sentono, ma ne senton meno in effetti.
Alessandro Manzoni, I promessi sposi, 1840/42

Quando il dolore non trova sfogo nelle lacrime, gli altri organi piangono.
Henry Maudsley (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L’amore è più forte delle divergenze, e c’è anche quando si litiga. Anzi, aumenta. Proprio perché l’io è libero di sfogarsi e di contestare, senza più essere prigioniero delle aspettative.
Michela Marzano, L'amore è tutto, 2013

Il cuore ferito di un uomo può guarire solamente se può sanguinare fino in fondo, cioè se può sfogarsi del tutto.
Joachim Meisner, su 30Giorni, 2010

Ognuno ha una sua valvola di sfogo, in difetto della quale scoppierebbe.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Il sesso un tempo era anche trasgressione. Oggi è solo uno sfogo.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Gli uomini sono tristemente famosi per la loro abilità nello sfogare la loro aggressività sugli esseri che loro considerano inferiori. Il capo insulta i suoi subalterni, questi si rifanno sui loro gregari che a loro volta si rifanno con altrettanti sottoposti... e via di seguito, fino all'ultimo gradino della scala sociale, dove aspetta il cane, fiducioso. Quando un cane riceve un calcio o una frustata gli è difficile comprendere come il maltrattamento di cui è oggetto possa essere in qualche modo legato a una frase sarcastica pronunciata in qualche sala riunioni. Frase che poi è rimbalzata di rango in rango, acquistando sempre maggior vigore e concludendosi infine nei guaiti del povero animale.
Desmond Morris, Il cane, 1986

Se l'energia e gli impulsi naturali vengono repressi per troppo tempo, diventano violenza. È naturale che ciò che è tenuto sotto pressione sfoci nella violenza per reazione. Una persona che è stata repressa troppo duramente prova un piacere immenso in quegli sfoghi violenti. Sono esplosioni rare e brevissime. E alla lunga ti rendono infatuato della violenza.
Jim Morrison, in Francesco Guadalupi, Versi poetici e dichiarazioni di guerra, 2007

A un temperamento è utile poter sfogare a parole il proprio dispiacere: parlando si raddolcisce. Un altro temperamento giunge solo parlando alla sua piena amarezza: ad esso è più consigliabile ingoiare qualcosa.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Est quaedam flere voluptas; expletur lacrimis egeriturque dolor.
[C'è nel piangere una specie di piacere; con le lacrime il dolore si sfoga e diventa più lieve].
Ovidio, Tristia, I sec.

Gli uomini che hanno una tempestosa vita interiore e non cercano sfogo o nei discorsi o nella scrittura, sono semplicemente uomini che non hanno una tempestosa vita interiore. Date una compagnia al solitario e parlerà più di chiunque.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952)

La massima sventura è la solitudine; tant’è vero che il supremo conforto − la religione − consiste nel trovare una compagnia che non falla, Dio. La preghiera è lo sfogo come con un amico.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952) 

Chi non si trova a proprio agio da nessuna parte preferirà il posto dove, almeno, possa dar sfogo alla propria inquietudine.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

Di cosa soffre profondamente l'uomo? Di non poter né sfogare né sublimizzare i propri istinti.
Umberto Saba, Scorciatoie e raccontini, 1946

Un destino tragicomico: sapere che la propria vita è distrutta e non avere nessuno sulla cui spalla si vorrebbe sfogarsi piangendo se non chi ha appunto operato quella distruzione.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

La libertà di stampa è per la macchina statale ciò che per la macchina a vapore è la valvola di sicurezza: infatti, grazie a essa, ogni insoddisfazione si sfoga immediatamente con le parole, anzi, se non ha molto fondamento, si esaurirà in esse. Se invece ha fondamento, allora è bene che lo si sappia in tempo, per provvedere.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Chi è afflitto e mal sopporta una grave ferita ha diritto per qualche tempo alla comprensione, affinché possa saziare e sfogare il primo impeto del dolore. Ma chi continua a lagnarsi di proposito dev'essere rimproverato, affinché impari che anche le lacrime a un certo punto sono assurde.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

I motivi per lamentarsi ci sono sempre: ad ogni età, in ogni ambiente e a ogni latitudine. Lamentarsi è sfogo, e lo sfogo è una forma sottile di piacere: permette di esprimere pubblicamente un fastidio privato. Ma è un piacere cui bisogna saper resistere.
Beppe Severgnini, Italiani di domani, 2012

Oh, amico, non calarti il cappello sulla fronte! Sfoga con parole il tuo dolore: un dolore che non parla si rivolge contro il cuore troppo oppresso e lo spezza.
William Shakespeare, Macbeth, ca. 1606

Non sono pochi quelli che, spinti dall'insoddisfazione di sé stessi, abbracciano una buona causa per poter dare impunemente sfogo al proprio rancore e alla propria vendetta.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Uno che medita un assassinio, se può sfogarsi in tempo, alle volte non lo commette più.
John Steinbeck, Furore, 1939

Quando si grida è indifferente quale parola si vesta del grido, lo sfogo si trova nell'emissione di voce.
Italo Svevo, Una vita, 1892

A volte i sentimenti che provo sono parecchio confusi e mi sfogo facendo le pulizie. Faccio finta che lo sporco siano quei sentimenti e questo pavimento sia la mia mente. Questo si chiama "voler reagire".
Suzanne Warren (Uzo Aduba), in Orange Is the New Black, 2013/...

Privato dei significati che oltrepassino la sua esistenza quotidiana, l’uomo si riempie di disgusto e di livore, e in qualche caso passa alla violenza. E una società che non sappia aprire vie di sfogo alle passioni ideali degli uomini, chiede d’essere ridotta in macerie dalla violenza.
Colin Wilson, La filosofia degli assassini, 1972

Dai libero sfogo alla tua rabbia quando qualcuno ti irrita pesantemente: sbattere una porta, urlare, affermare le proprie ragioni è un'esigenza vitale che va assecondata.
Anonimo

Se dovevo essere lo sfogo di tutti nascevo acne giovanile
Anonimo

Tanto l'amore quanto la minestra di fagioli vogliono uno sfogo.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Rabbia e Arrabbiarsi - Collera - Lamentarsi - Tenersi tutto Dentro

Nessun commento: