Fred Allen - Aforismi, frasi e battute umoristiche

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti di Fred Allen, pseudonimo di John Florence Sullivan (Cambridge 1894 - New York 1956), comico statunitense.
Fred Allen
Frasi e battute
Selezione Aforismario

Al cinema preferisco la televisione. Non è lontana dal bagno.

Alcune stelle del cinema indossano gli occhiali da sole anche in chiesa. Hanno paura che Dio possa riconoscerli e chiedergli l'autografo.

Che cosa hai in mente, se permetti l’esagerazione?
[What's on your mind, if you will allow the overstatement].

Ho sempre difficoltà a ricordare tre cose: facce, nomi e − non riesco a ricordare quale sia la terza cosa.

Io sono un bugiardo algebrico. Penso che due bugie si annullino e facciano una verità.

La California è un bel posto in cui vivere – se sei un arancio.
[California is a fine place to live – if you happen to be an orange].

La prima volta che ho cantato nel coro della chiesa; duecento persone hanno cambiato religione.

La televisione è il trionfo della macchina sulle persone.

La televisione è quell'apparecchio che permette a persone che non hanno niente da fare di guardare gente che non sa fare niente.
[Television is a device that permits people who haven't anything to do to watch people who can't do anything].

Mio padre non ha mai alzato le mani a nessuno dei suoi figli, tranne che per legittima difesa.

Mi piacciono le lunghe passeggiate, soprattutto quando le fanno le persone che mi annoiano.
[I like long walks, especially when they are taken by people who annoy me].
Mi piacciono le lunghe passeggiate, soprattutto
quando le fanno le persone che mi annoiano. (Fred Allen)
Non riesco a capire perché una persona debba impiegare un anno a scrivere un romanzo quando può facilmente comprarne uno per pochi soldi.
[I can't understand why a person will take a year to write a novel when he can easily buy one for a few dollars].

Non voglio possedere nulla che non possa entrare nella mia bara.

Per un giornalista un essere umano è un oggetto avvolto nella pelle. 
[To a newspaperman, a human being is an item with skin wrapped around it].

Preferirei avere due ragazze di diciassette anni che una di trentaquattro.

Se potessi recuperare la quota associativa, mi dimetterei dalla razza umana.

Sono appena tornato da Boston. È l'unica cosa da fare se ti capita di trovarti laggiù.

Tutto quello che so dell'umorismo è che non ne so nulla.
[All I know about humor is that I don't know anything about it].

Un essere umano non è altro che una storia con della pelle intorno.

Un gentiluomo è colui che non colpirebbe mai una donna senza togliersi il cappello. 
[A gentleman is any man who wouldn't hit a woman with his hat on].

Un telescopio ingrandirà una stella mille volte, ma un buon addetto stampa può fare ancora meglio.

Un'agenzia pubblicitaria è per l'85 per cento confusione e per il 15 per cento commissione.

Una celebrità è una persona che lavora duramente per tutta la vita per il solo scopo di essere conosciuto, e poi indossa occhiali scuri per evitare di essere riconosciuto.
[A celebrity is a person who works hard all of their life to become well known, and then wears dark glasses to avoid being recognized].

Una conferenza è una riunione di persone importanti che singolarmente non possono fare nulla ma assieme possono decidere che non si può fare nulla.
[A conference is a gathering of people who singly can do nothing, but together can decide that nothing can be done].

Uno psichiatra è il primo individuo con cui inizi a parlare dopo che inizi a parlare da solo.

Note
Vedi anche frasi e battute divertenti di: George Burns - Rodney DangerfieldW. C. Fields - Will Rogers

Nessun commento: