Aphra Behn - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Aphra Behn (Canterbury 1640-1689), scrittrice, poetessa e drammaturga inglese. Aphra Behn è stata la prima donna della letteratura inglese a guadagnarsi da vivere come scrittrice e come traduttrice.
Aphra Behn
The Rover
1677

Il denaro parla in un linguaggio che tutte le nazioni comprendono.
[Money speaks sense in a language all nations understand].

La varietà è l'anima del piacere.
[Variety is the soul of pleasure].

La Montre
o The Lover's Watch, 1686 [traduzione di un'opera di Balthazar de Bonnecorse]

L'amore cessa di essere un piacere quando cessa di essere un segreto.
[Love ceases to be a pleasure, when it ceases to be a secret].

The Emperor of the Moon
1687

Oh, che cosa cara e incantevole è l'inizio di un amore!

The Luckey Chance
1687

Siamo qui oggi, e domani ce ne saremo andati.
[We are here today and gone tomorrow].
L'amore, come la reputazione, una volta fuggito, non ritorna mai più.
(Aphra Behn)
Oroonoko
o The Royal Slave, 1688

Dove non c'è novità, non può esserci alcuna curiosità.
[Where there is no novelty, there can be no curiosity].

L'amore, come la reputazione, una volta fuggito, non ritorna mai più.
[Love, like reputation, once fled, never returns more].

Poiché l'amore è la passione più nobile e divina dell'anima, è quella a cui possiamo giustamente attribuire tutte le vere soddisfazioni della vita, e senza di essa l'uomo è incompiuto e infelice.

The Younger Brother
o The Amorous Jilt, 1696

Ogni singolo momento di un'ora di un amante felice vale un'intera vita comune e noiosa.

Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

Gelosia, il vecchio verme che morde.
[Jealousy, the old worm that bites].

Non c'è peccatore come un giovane santo.

Quella perfetta tranquillità di vita, che non si trova da nessuna parte se non in ritiro, con un amico fedele e una buona biblioteca.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Jane AustenGeorge EliotVirginia Woolf

Nessun commento: