Delphine Gay de Girardin - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Delphine Gay de Girardin (Aquisgrana 1804 - Parigi 1855), scrittrice francese, con lo pseudonimo di Visconte Charles de Delaunay, e moglie del giornalista e politico francese Émile de Girardin.
Delphine Gay de Girardin
Le Lorgnon
1832

La donna che fa pagare l'amore vende ciò che non ha.

Lettere parigine
Lettres parisiennes, 1843 [Traduzione dal francese a cura di Aforismario]

Gli spiriti la cui missione è distruggere i pregiudizi sono quelli che hanno i più pregiudizi.

Gli uomini amano soprattutto i favori a cui non hanno diritto.

I giovani che vogliono avere successo devono mettere in comune i loro talenti.

Il mondo appartiene agli spiriti coraggiosi.

Il successo purifica tutto; la necessità scusa le azioni più basse.

L'intelligenza fa il valore di un uomo; il carattere fa la dignità.

L'istruzione per le donne è un lusso; il necessario è la grazia, la gentilezza, la seduzione.
[L'instruction pour les femmes, c'est le luxe; le nécessaire, c'est la grâce, la gentillesse, la séduction].

La civetteria è la vera poesia delle donne.
[La coquetterie, c'est la véritable poésie des femmes].

La donna regna e non governa.
[La femme règne et ne gouverne pas].

La felicità è uno sguardo, una parola, un sorriso per chi si ama.

La felicità non è altro che una successione di piccole gioie.

La forza è coraggio; l'intelligenza è fede; la bellezza è amore.

La morale è fatta solo per coloro che non ce l'hanno.

La realtà parigina è tutta nell'aspetto: essere non è nulla; apparire è tutto

La vera donna è allo stesso tempo buona come una santa e malvagia come una dea.

Le donne sono un ornamento nella vita, e la legge di ogni ornamento è di apparire fine, leggera, delicata e carina.

Soltanto coloro che hanno imparato a comandare possono obbedire.

Un popolo facile da divertire non deve essere difficile da governare.

Voler correggere i propri difetti significa imparare a conoscerli.
La civetteria è la vera poesia delle donne. (Delphine Gay de Girardin)
La Canne de M. de Balzac
1867

L'istinto è il naso dell'intelletto.
[L'instinct c'est le nez de l'esprit].

Un giovane molto bello non è sempre attraente, ma è sempre compromettente.

Il marchese di Pontanges
Monsieur le marquis de Pontanges, 1856

Il primo pensiero di una donna appassionata è il suo amore. Amare, questo è ciò che lo occupa.

L'istinto a volte è meglio dell'esperienza.

Non ci sono impegni sacri che quelli del cuore.

Margherita, o Due amori
Marguerite, ou Deux amours,  1882 (postumo)

I misantropi sono onesti; per questo sono misantropi.
[Les misanthropes sont honnêtes, c'est pour cela qu'ils sont misanthropes].

Fonte sconosciuta
[Traduzione dal francese a cura di Aforismario]

C'è un solo modo per portare con disinvoltura un bel vestito: dimenticare che lo stai indossando.

Da un sublime errore non fermare l'eccesso; è la temerarietà ad avere un grande successo.

La forza dei governi è inversamente proporzionale al peso delle imposte. 

La slealtà è come la morte, non ammette sfumature.

Ogni superiorità è un esilio.

L'amore ha terrori singolari e capricci dolorosi: è una strana passione il cui primo impulso è quello di fuggire da ciò che cerca, e il secondo è rimpiangere ciò da cui è fuggito!

Note
  1. Le massime di Delphine Gay de Girardin riportate in questa pagina sono state tradotte dal francese a cura di Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Émile de Girardin - Louise-Victorine Ackermann ChoquetGeorge Sand

Nessun commento: