Incudine - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sull'incudine, blocco di ferro o d’acciaio, con due sporgenze laterali, sul quale il fabbro forgia i metalli incandescenti battendoli col martello. Tradizionalmente, l'incudine è il simbolo di chi resiste a duri colpi senza subire danno. Molto diffuso il modo di dire: "Trovarsi tra l'incudine e il martello" per chi si trova tra due alternative ugualmente difficili o pericolose. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul martello, il ferro e l'acciaio. [I link sono in fondo alla pagina].
A questo mondo bisogna essere incudine o martello. (Proverbio)
Incudine
© Aforismario

Una grossa incudine non teme i colpi del maglio.
Gregorio Nazianzeno, IV sec. [1]

Il cristiano preferirà sempre essere incudine piuttosto che martello, derubato che ladro, ucciso che uccisore, martire che tiranno. 
François de Sales (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I duri consigli non hanno alcun effetto; sono come martelli che son sempre respinti dall'incudine.
Claude-Adrien Helvétius [1]

Eleva il livello della tecnica, diminuisci la distanza tra l'incudine e il martello.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

La ruota, I'incudine, la vanga, invenzioni di autore ignoto; le stesse in tutti i luoghi e in tutti i tempi: radici elementari che affiorano in tutte le favelle.
Mattia Limoncelli, Un mondo in frantumi, 1936

A volte siamo così occupati a essere il martello o l'incudine, che dimentichiamo chi ha veramente bisogno della forma.
Neal A. Maxwell [1]

Voi conoscete dello spirito solo le scintille: ma non avete occhi per l'incudine che lo spirito è, e nemmeno per la crudeltà del suo maglio!
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Nella vita reale è sempre l'incudine a rompere il martello.
George Orwell [1]

Il martello riceve tanti colpi quanti l'incudine.
Antoine Rivarol, Massime, pensieri e paradossi, 1852 (postumo)

Mettimi su un'incudine, Dio! / Battimi e martellami finché io sia una leva di ferro. / Fammi abbattere vecchie mura; / Fammi alzare e smuovere vecchie fondamenta. / Mettimi su un'incudine, Dio! / Battimi e martellami e fai di me un gran chiodo d'acciaio. / Prendi bulloni roventi e fissami nelle sbarre centrali. / Gettami sulle sbarre che reggono solido il grattacielo. / Fammi essere il grande chiodo che regga un grattacielo nelle / notti azzurre dentro bianche stelle.
Carl Sandburg, Preghiere d'acciaio, Poesie, XX sec.

Ho paura che in questo mondo si sia ridotti a essere incudine o martello; beato chi sfugge a questa alternativa.
Voltaire, Dizionario filosofico, 1764

È sull'incudine di questa grossolana terra che l'uomo in lotta deve forgiare l'oro imperitura dell'identità spirituale.
Paramahansa Yogananda, XX sec. [1]

Mal sopportava la palla di essere battuta e rotolata nel fango e di non potersi fermare in nessun luogo; all'incudine invece dispiaceva di stare sempre ferma sotto i colpi. Perciò trattarono con l'uomo, affinché egli, che in simili faccende è come un dio capace di donare molteplici forme, mutasse l'incudine in palla e la palla in incudine. "Questo cambio non si adatta a voi" – disse l'uomo – "ma se siete d'accordo, farò dall'incudine marre, rastrelli e zappe". Preferisco – disse quella – "conservare la dimensione e il peso che ho; e a te, o palla, do questo consiglio: accontentati di tenere gli uomini avvinti nel gioco e nell'ammirazione di te, saltando e volando"
Leon Battista Alberti, Apologi centum, XV sec.

L'ozio è l'incudine sulla quale tutti i vizi vengono forgiati.
Anonimo

Se siete l’incudine restate fermi, se siete il martello percuotete con tutta la vostra forza.
Anonimo

Proverbi sull'Incudine
  • A questo mondo bisogna essere incudine o martello.
  • Buona incudine non teme martello.
  • Dura più un’incudine che un martello.
  • Incudine, abbiate pazienza; maglio, colpite dritto e saldo.
  • L’incudine non ha paura del martello.
  • Meglio essere martello che incudine.
  • Non mettere il dito fra incudine e martello.
  • Oggi incudine, domani martello.
  • Quale l’incudine, tale il martello.
  • Quando sei incudine statti, quando sei martello batti.
  • Quando si è incudine bisogna parare e quando si è martello battere.
  • Quando si è martello bisogna battere e quando si è incudine prendere.
  • Quattro cose son cattivi vicini: fiume, incudine, forno e mulino.
  • Tra l'incudine e il martello, non metta man chi ha cervello.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: MartelloFerro - Acciaio

Nessun commento: