Irritazione - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'irritazione e sulle persone irritabili o irritanti. Come nota Umberto Galimberti, l'irritabilità è una condizione di "ipersensibilità di fronte a stimoli normalmente accettabili. Negli stati d'ansia e in numerose forme nevrotiche e psicotiche la tolleranza agli stimoli è molto ridotta con conseguente eccessiva risonanza di tutti gli affetti. Quando l'irritabilità produce reazioni verbali ο gestuali si parla di irritazione che, secondo l'opinione di Breuer e di Freud, ha la funzione di ridurre il tasso di eccitamento". [Dizionario di psicologia, UTET, 1992].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul nervosismo, l'indignazione, lo sdegno e il fastidio. [I link sono in fondo alla pagina].
La saggezza, nel nostro secolo, consiste anzitutto nel saper sopportare
la volgarità senza irritarsi. (Nicolás Gómez Dávila)
Irritazione
© Aforismario

Se vuoi irritare i tuoi vicini, racconta la verità su di loro.
Pietro Aretino (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Arthur Bloch, Legge dell'irritazione, La legge di Murphy, 1977

Gli errori altrui se parziali ci irritano, se totali ci divertono.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'interlocutore incoerente è più irritante dell'interlocutore ostile.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Le nostre aspirazioni, in bocca ad altri, ci sembrano di solito irritanti stupidaggini.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

La saggezza, nel nostro secolo, consiste anzitutto nel saper sopportare la volgarità senza irritarsi.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Le opinioni stupide smettono di irritarci se le ascoltiamo come documento su colui che opina.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Vi sono persone che trovano una straordinaria soddisfazione nella propria permalosa irritabilità, e ciò specialmente quando un tale stato raggiunge l'estremo limite (il che avviene sempre molto rapidamente); si direbbe che in quegl'istanti essi preferiscano e addirittura godano a venire offesi. Queste persone così irritabili provano poi terribili rimorsi per essersi lasciate andare, se, naturalmente, sono intelligenti e se sono in grado di rendersi conto di essersi riscaldate dieci volte più del necessario.
Fëdor Dostoevskij, L'idiota, 1869

È assai irritante scoprire i propri difetti nei nostri simili!
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Sono troppo consapevole delle imperfezioni della specie alla quale appartengo per irritarmi con un suo membro. Il mio rimedio è di affrontare il male ovunque lo vedo. non di perseguitare colui che lo commette, cosí come non vorrei essere perseguitato per il male che faccio continuamente.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Nessuno m'irrita più di chi vuol darmi ragione a ogni costo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Le banali irritazioni che producono scoppi di rabbia non sono affatto banali. La rabbia è simile all'irritabilità cellulare: scatta in difesa del carattere, respinge le interferenze, vuole salvaguardare il modo di vivere abituale. «Non venirmi a dire quello che devo fare!». «Lasciamelo fare a modo mio!». «A me piace fatto così». L’irritabilità: l’espressione dell’istinto di vita allo stato grezzo. Mostra l’attaccamento della carne alla vita.
James Hillman, La forza del carattere, 1999

Se l’irritabilità è un segno di vitalità, allora i vecchi bisbetici si tengono in vita grazie alla loro istantanea capacità di irritarsi. La minima provocazione fa scattare la ripicca e mette in moto propositi di vendetta.
James Hillman, La forza del carattere, 1999

Non c'è suono più irritante di quello di un telefono che non squilla.
Rupert Holmes, Swing, 2005 

L'ironia irrita. Non perché si faccia beffe o attacchi, ma perché ci priva delle certezze svelando il mondo come ambiguità.
Milan Kundera, L'arte del romanzo, 1986

Chi si lascia sopraffare dalle preoccupazioni non solo perde la compostezza necessaria a risolvere i problemi, ma il suo nervosismo e la sua irritabilità creano altri problemi a coloro che lo circondano.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Quando si invecchia, non si diventa più saggi. Si diventa più irritabili.
Doris Lessing (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Vi son due specie di sensibilità: 1'una che rende irritabili, 1'altra che rende compassionevoli.
Louis Joseph Mabire, Dizionario di massime, 1830

La cosa che mi irrita di più è che tu fai anche gli sbagli nel modo sbagliato.
Walter Matthau, in Appartamento al Plaza, 1971

Gli individui si dividono in intelligenti e stupidi. Quelli, senza merito; questi, senza colpa però irritano.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

I più irritanti sono coloro che quando non hanno da fare si danno da fare.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Nessuno ci irrita quanto chi sappiamo capace di leggere in trasparenza i nostri più reconditi pensieri.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

I discorsi maligni degli altri sul nostro conto spesso non sono diretti propriamente contro di noi, ma sono manifestazioni di un'irritazione, di un malumore dovuti a tutt'altri motivi.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

La fortuna è capricciosa; una negligenza, una disattenzione, un niente può irritarla.
Axel Oxenstierna, Riflessioni e massime, 1645

Stare in guardia da chi non è mai irritato.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Un angelo per una donna è sempre più irritante di una bestia!
Luigi Pirandello, Ciascuno a suo modo, 1924

La più sciocca esagerazione è quella delle lacrime. Irrita come un rubinetto che non si chiude.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Ciò che rende irritante, e alla fine insopportabile, la conversazione con molte persone indipendentemente dal loro grado di intelligenza e di cultura è che, anche quando parlano delle cose in apparenza più astratte e più lontane dal loro io, in realtà se ne servono come di tortuosi espedienti per attirare l'attenzione sull'immagine di sé che intendono edificare nella mente dell'interlocutore.
Mario Andrea Rigoni, Vanità, 2010

Le donne sono irritate da quegli uomini che le chiedono una cosa sola. Non le legittima abbastanza da poter chiedere loro di tutto.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Se la presunzione non è il più grave tra i difetti, essa è almeno fra i più irritanti.
Joseph Sanial-Dubay, Pensieri sull'uomo, il mondo e la morale, 1813

Le tensioni dell'irritabilità, come pure gli affetti impetuosi, gioia, ira e così via, accelerano, insieme alla circolazione del sangue, anche la respirazione; perciò la collera non è affatto dannosa in tutti i casi e anzi, se può opportunamente scaricarsi, ha un effetto benefico su certe nature.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Bonus animus laesus gravius multo irascitur.
[Un animo onesto quando viene offeso si irrita più del normale].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Se gli ufficiali sono irritabili, significa che sono sfiniti.
Sun Tzu, L'arte della guerra, ca. V sec. a.e.c.

Non vi irritate per le opinioni altrui. Siate umili e non vi sentirete mai angosciati.
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

Poche cose sono più difficili da sopportare dell'irritazione provocata da un buon esempio.
Mark Twain (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Irritare la gente può giungere a essere un dovere di coscienza.
Miguel Unamuno (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Qualcuno ti irrita? Quando vedi il male negli altri e ne sei turbato, ricordati che quel male è in te.
Paramahansa Yogananda, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non esser facile a irritarti nel tuo spirito, perché l'ira alberga in seno agli stolti.
Ecclesiaste, Antico Testamento, IV-III secolo a.e.c.

Non preoccuparti della critica. Se non è vera, ignorala; se è ingiusta evita di irritarti; se è ignorante, sorridi; se è giustificata, impara da essa.
Anonimo

Meglio abitare in un deserto che con una moglie litigiosa e irritabile.
Libro dei Proverbi, V secolo a.e.c.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Nervosismo - Indignazione - DisappuntoFastidio

Nessun commento: