Georges Braque - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Georges Braque (Argenteuil 1882 - Parigi 1963), pittore e scultore francese, iniziatore del cubismo insieme a Pablo Picasso. I seguenti pensieri di Georges Braque sono tratti dai suoi quaderni di note e riflessioni.
Georges Braque
Quaderni
Cahier 1917-1952, 1952 - Selezione Aforismario

Amo la regola che corregge l'emozione. Amo l'emozione che corregge la regola.

C'è una sola cosa che valga in arte: quella che non si può spiegare.
[Il n'est en art qu'une chose qui vaille, celle qu'on ne peut expliquer].

Certuni morirebbero di sete tra una brocca d’acqua e una tazzina di caffè.

Con l'età, l'arte e la vita diventano una cosa sola.

Contentiamoci di far riflettere, non cerchiamo di convincere.

Definire una cosa significa sostituire la definizione alla cosa.
[Définir une chose c'est substituer la définition à la chose].

Ideologie e costruzioni: una goccia d’acqua su questi pan di zucchero, e tutto si scioglie.

Il mistero risplende con la luce del sole. Il misterioso si confonde con l’oscurità.

Il progresso in arte non consiste nell'estendere i suoi propri limiti, ma nel conoscerli meglio.

Il vaso conferisce una forma al vuoto e la musica al silenzio.

L’aratro a riposo arrugginisce e perde il suo significato usuale.

L’arte è fatta per inquietare; la scienza rassicura.
[L'art est fait pour troubler; la science rassure].

L’autentico materialista è il credente. La spiritualità contro l’idealità.

L'idealismo è una forma concordata della Speranza.

La libertà non è accessibile a tutti, per molti si colloca tra il vietato e il consentito.

La magia è l'insieme dei mezzi che suscitano la credulità.

La speranza è nata dalla paura del domani.

La verità esiste, non s'inventa che la menzogna.
[La vérité existe, on n'invente que le mensonge].

La Verità si difende da sola. Gli antagonismi le crescono attorno con simmetria senza raggiungerla.

La vita è un'eterna rivelazione.
[La vie est une éternelle révélation].
Mai avremo riposo. Il presente è perpetuo. (Georges Braque)
Mai avremo riposo. Il presente è perpetuo.

Non aderire mai.

Non bisogna chiedere all'artista più di quanto possa dare, né al critico più di quanto possa vedere.

Non bisogna imitare ciò che si vuole creare.

Non è lo scopo che interessa, sono i mezzi per conseguirlo.

Non opero come voglio, opero come posso.

Occorre avere sempre due idee: una per distruggere l'altra. Difendere un'idea è assumere un atteggiamento.

Per quanti hanno il culto di sé, le convinzioni sostituiscono la fede.

Pochi possono dirsi: "Sono qui". La gente si cerca nel passato e si vede nel futuro.

Quando uno si fa delle idee significa che si allontana dalla verità. Se ne ha soltanto una, è l’idea fissa, viene rinchiuso.

S’invoca il talento quando manca l’immaginazione.

Se il pittore non disprezza la pittura, paventi di fare una tela che valga più di lui.

Si può deviare un fiume dal suo corso, non farlo risalire alla sorgente.

Tutto sommato preferisco quelli che mi sfruttano a quanti mi seguono. I primi hanno qualcosa da insegnarmi.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Pablo PicassoLouis AragonFrancis Picabia

Nessun commento: