Jean Giono - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Jean Giono (Manosque 1895-1970), scrittore francese di origine italiana. Gran parte delle seguenti citazioni di Jean Giono sono state tradotte dal francese a cura di Aforismario.
Jean Giono
Il ragazzo celeste
Jean le Bleu, 1932 - Selezione Aforismario

C'è nella sensualità una sorta di gioia cosmica.

Chi mi rimprovererà di essere sensibile? Forse chi ha beneficiato?

L'indulgenza, amico mio, è una virtù da ricchi.

Per mentire ci vuole molta sincerità!

Quando uno cerca delle scuse, ha già peccato nel suo cuore.
[Quand on cherche des excuses, on a déjà péché dans son coeur].

Vi è nella sensualità una sorta di allegrezza cosmica.

Il canto del mondo
Le Chant du monde, 1934

Quando uno è malato, niente canta più forte della voglia di guarire.

Restiamo un momento senza parlarci. [...] Ci illuminerà. Dopo ci spiegheremo.

Le vere ricchezze
Les vraies richesses, 1936

La ricchezza dell'uomo è nel suo cuore.
[La richesse de l’homme est dans son coeur].

Le speculazioni puramente intellettuali spogliano l'universo del suo sacro mantello.

Che la mia gioia rimanga
Que ma joie demeure, 1936

Le gioie del mondo sono il nostro unico nutrimento. L'ultima piccola goccia ci fa ancora vivere. 

Battaglia sulla montagna
Batailles dans la montagne, 1937

Chi diviene potente non può più amare.

Rotondità dei giorni
Rondeur des jours, 1941

La vita è come l'acqua. Se rilasciate il palmo della mano, la trattenete. Se stringete i pugni, la perdete.

Trionfo della vita
Triomphe de la vie, 1941

La giovinezza è la passione per l'inutile.
[La jeunesse, c'est la passion pour l'inutile].

Acqua viva
L'eau vive, 1943

Il poeta deve essere un professore di speranza.
[Le poète doit être un professeur d’espérance].

Noè
1947

Immaginare è scegliere.
[Imaginer, c'est choisir].
Il sole non è mai così bello come il giorno in cui
ci si mette in cammino. (Jean Giono)
I grandi cammini
Les grands chemins, 1951

Il benessere serve solo a desiderare di più; e a questa idea non c'è limite.

Il sole non è mai così bello come il giorno in cui ci si mette in cammino.
[Le soleil n'est jamais si beau qu'un jour où l'on se met en route].

L'ussaro sul tetto
Le Hussard sur le toit, 1951

L'uomo è anche un microbo testardo.

L'uomo che piantava gli alberi
L'homme qui plantait des arbres, 1953 - Selezione Aforismario

Perché la personalità di un uomo riveli qualità veramente eccezionali, bisogna avere la fortuna di poter osservare la sua azione nel corso di lunghi anni. Se tale azione è priva di ogni egoismo, se l'idea che la dirige è di una generosità senza pari, se con assoluta certezza non ha mai ricercato alcuna ricompensa e per di più ha lasciato sul mondo tracce visibili, ci troviamo allora, senza rischio d'errore, di fronte a una personalità indimenticabile.

Quando penso che un uomo solo, ridotto alle proprie semplici risorse fisiche e morali, è bastato a far uscire dal deserto quel paese di Canaan, trovo che, malgrado tutto, la condizione umana sia ammirevole.

Viaggio in Italia
Voyage en Italie, 1953

C'è una specie di felicità che non dipende né dagli altri né dal paesaggio, è quella che ho sempre cercato di raggiungere.

Angelo
1958

L'anima è uno strumento pesante.

Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

Ciò che conta è essere un pessimista felice.

Gli dèi creano gli odori, gli uomini fabbricano i profumi.

I giorni sono dei frutti e il nostro compito è quello di mangiarli.

Se uno è ridicolo nel suo mestiere, in che cosa sarà elegante?

Sii sempre molto imprudente, piccolo mio; è il solo modo per avere un po' di piacere a vivere nella nostra epoca di manifatture.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Jean AnouilhGeorges Bernanos - Romain Rolland

Nessun commento: