Sentirsi a proprio Agio - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul sentirsi a proprio agio in diverse situazioni o con certi tipi di persone. Alcune riflessioni fanno riferimento al trovarsi o meno a proprio agio nel mondo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'armonia, la sintonia, la comodità e il rilassamento. [I link sono in fondo alla pagina].
Il saggio, nella sua breve esistenza, si trova a suo agio
come un dio nella sua eternità. (Lucio Anneo Seneca)
Agio
© Aforismario

Quando una donna è a proprio agio con il suo potere, è molto sexy.
Sherry Argov, Falli soffrire, 2002

Tutti noi conosciamo persone perfettamente a loro agio in qualsiasi situazione sociale, persone non timide. Questi invidiabili esseri umani possono essere nati con una fortunata combinazione di fattori psicofisiologici che li rendono particolarmente poco vulnerabili alla normale paura che tutti gli esseri umani provano di fronte alle persone sconosciute.
Giovanna Axia, La timidezza, 1999

Per quanto possiamo sentirei a nostro agio, siamo sempre almeno da qualche parte per sbaglio.
Federico Basso Zaffagno, Il re del proprio mondo, 2012

È più che ovvio che in un mondo di merda gli stronzi siano a proprio agio.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

Detesto la “maison du poète”, sono certo che un po’ di cattivo gusto nell'arredamento mette gli ospiti a proprio agio e facilita l’intimità.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Ragazze che alla presenza di uomini autorevoli siedono imbarazzate, sudano, hanno un tremito alla gola, rispondono con difficoltà; non vedono l'ora che si chieda loro di spogliarsi e di mettersi all'opera, là dove la loro arte le farà trovare a proprio agio.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Certi uomini hanno bisogno di primeggiare, di spiccare sugli altri ad ogni costo. Tutto vale, pur di mettersi in mostra sul loro palco da ciarlatani. Ribalta, trono, patibolo: si trovano a loro agio in qualsiasi posto, pur di dare nell'occhio.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Non sono mai a mio agio nell'immediato, mi seduce solo quello che mi precede, quello che mi allontano da qui, gli istanti innumerabili in cui non fui: il non nato.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Cercate di essere come la tartaruga – a suo agio nel proprio guscio.
[Try to be like the turtle – at ease in your own shell].
Bill Copeland (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando viaggi, ricorda che uno stato straniero non è creato per metterti a tuo agio. È creato per mettere il suo popolo a proprio agio.
Clifton Fadiman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Essere un gentleman non c'entra con il parlare bene, ma col sentirsi a proprio agio nella propria pelle.
Colin Firth, in Kingsman - Secret Service, 2014

Tra l’avere la sensazione che il mondo sia una cosa poco seria e il muoversi perfettamente a proprio agio esiste la stessa differenza che c’è tra l’avere il senso del comico e l’essere ridicolo.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

Gli uomini dotati di grande intelligenza emotiva sono socialmente  equilibrati, espansivi e allegri, non soggetti a paure o al rimuginare di natura ansiosa. Hanno la spiccata capacità di dedicarsi ad altre persone o a una causa, di assumersi responsabilità, e di avere concezioni e prospettive etiche; nelle loro relazioni con gli altri sono comprensivi, premurosi e protettivi. La loro vita emotiva è ricca ma appropriata; queste persone si sentono a proprio agio con se stesse, con gli altri e nell'universo sociale nel quale vivono.
Daniel Goleman, Intelligenza emotiva, 1995

Non si può descrivere cosa emana il cuore quando si offre genuina ospitalità, ma si percepisce immediatamente e mette subito l'ospite a suo agio.
Washington Irving, Il libro degli schizzi, 1819

Un uomo non si sente mai completamente a suo agio, se non ha un bicchiere davanti a sé.
Jerome Klapka Jerome, I pensieri oziosi di un ozioso, 1886

È di chiacchiere che l'uomo sente maggior bisogno e come l'unica cosa necessaria; solo nelle chiacchiere l'uomo si sente felice a suo agio.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

Taluni parassiti si sentono perfettamente a loro agio nelle fauci del leone.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Mi sento davvero a mio agio solo quando sono nuda.
Marilyn Monroe (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Lo scopo, io credo, è sempre uno: vivere più piacevolmente e a proprio agio. Ma non sempre se ne cerca bene la strada.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Non abbiamo bisogno di molta dottrina per vivere a nostro agio.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

C'è un vantaggio nel non trovarsi a proprio agio in un luogo. Quello di lasciarlo senza rimpianto.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

In ognuno di noi esistono risorse vitali uniche, energie speciali che possono farci sentire a nostro agio nella vita e da cui dipende la felicità.
Raffaele Morelli, Ama e non pensare, 2007

Io credo nelle persone. Però non credo nella maggioranza delle persone. Mi sa che mi troverò sempre d'accordo e a mio agio con una minoranza...
Nanni Moretti, Caro diario, 1993

Laddove spira più tagliente il vento, e alto si leva il mare e non lievi sono i pericoli da superare, mi sento a mio agio.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Certuni sono materiati in modo tale che alla società è consentito fare di essi questa o quella cosa : si troveranno a loro agio in tutte le circostanze e non dovranno lagnarsi di una vita mancata.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Noi, figli dell'avvenire, come potremmo trovarci a nostro agio nel tempo attuale?
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

La bellezza, per me, è sentirsi a proprio agio nella propria pelle.
Gwyneth Paltrow (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi si sente a suo agio in casa, non va peregrinando lontano. I molti viaggi di scoperta nel mondo dimostrano l'insoddisfazione universale.
Friedrich Rückert, Insoddisfazione, 1833

Chi non si trova a proprio agio in nessuna parte preferirà il posto dove, almeno, possa dar sfogo alla sua inquietudine.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

Anche quelli che ci amano e ci onorano non si sentono a loro agio accanto a noi prima di aver scoperto il nostro punto debole.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Il genio non si sentirà mai a suo agio nel volgare mondo esterno e nella vita borghese; non saprà intervenire così giustamente e muoversi in essa così agevolmente come il tipo normale, ma incorrerà spesso in strani passi falsi.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Ciò che propriamente distingue e caratterizza il filisteo e l'uomo geniale (nella loro perfezione sono entrambi, propriamente, solo persone ideali, in concreto li si trova solo per approssimazione) è, che il filisteo è pago della vita e vi si è trovato soddisfatto, mentre questo al geniale non è mai e in alcun modo possibile. Perciò il primo è così a suo agio nella vita, ha un'ottima pratica delle cose e ci si trova così bene. Per il geniale è tutto l'inverso: la vita gli sta sempre di fronte come qualcosa di estraneo e anziché trovarsi a suo agio vuole farne qualcosa d'altro da quel che è, e sta in una eterna lotta con essa, e la tratta come una materia che fa resistenza; perlopiù, ci finisce anche male.
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75)

Il saggio, nella sua breve esistenza, si trova a suo agio come un dio nella sua eternità.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Ci sono uomini che per natura si sentono a loro agio con l'altro sesso, amano le donne e le donne amano loro e tutto scorre in modo naturale. Ma all'università io non ero affatto uno di quelli. Era come se mi mancasse quella certa qual comprensione fondamentale che ai miei colleghi veniva intuitivamente. Ma come tutti i ritardatari ero ansioso di recuperare il tempo perduto.
Will Smith, in Hitch - Lui sì che capisce le donne, 2005

Soltanto un essere umano dotato della sensibilità di un pachiderma può sentirsi del tutto a proprio agio in questo mondo.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Non c’è luogo in cui mi senta più a mio agio che nella solitudine.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

In questa «fogna dell’universo» – cosí come qualcuno ha definito la Terra – non possono che sentirsi del tutto a proprio agio soltanto gli stronzi; e mentre questi, spinti dalla corrente, avanzano soddisfatti, gli altri – i fessi – affondano come sassi.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Il silenzio è puro. Il silenzio è sacro. Unisce le persone perché solo chi si sente a proprio agio in compagnia di un altro può fare a meno di parlare. Questo è il grande paradosso.
Nicholas Sparks, Le pagine della nostra vita, 1996

Non odi tutto questo? [...] I silenzi che mettono a disagio. Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate per sentirci più a nostro agio? [...] È solo allora che sai di aver trovato qualcuno davvero speciale: quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Uma Thurman, in Quentin Tarantino, Pulp Fiction, 1994

La peggior solitudine è non essere a proprio agio con sé stessi.
[The worst loneliness is to not be comfortable with yourself].
Mark Twain (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mondo mi sembra un teatro in cui sarebbe assurdo voler occupare più spazio del dovuto per sentirsi a proprio agio. Tutto ciò che supera questo limite diventa usurpazione e rappresenta un vero sconfinamento nei diritti altrui.
Vincenzo Vela, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il bene si opera cercando di non ostacolare altri nel loro agire, mettendo ciascuno a proprio agio. Ecco il primo tempo. Serve per acquistare fiducia e per avere libertà d'azione, dopo averla lasciata agli altri. È la condizione, talvolta indispensabile, per l'azione di bene.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Può esistere al mondo un posto sereno per una persona che non si è sentita a suo agio a casa sua?
Fabio Volo, La strada verso casa, 2013

Forse non si è mai tanto a proprio agio come quando si deve recitare una parte.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Armonia - SintoniaComodità - Relax e Rilassamento

Nessun commento: