Intendersi - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sull'intendersi di due o più persone. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'intesa, il dialogo, la complicità e il fraintendersi. [I link sono in fondo alla pagina].
Le anime hanno un loro particolar modo d'intendersi, d'entrare in intimità,
fino a darsi del tu, mentre le nostre persone sono tuttavia impacciate
nel commercio delle parole comuni, nella schiavitù delle esigenze sociali.
(Luigi Pirandello)
Intendersi
© Aforismario

Nel matrimonio, il momento in cui due cuori possono intendersi è tanto rapido quanto è un lampo, e non ritorna più quand'è fuggito.
Honoré de Balzac, Fisiologia del matrimonio, 1829

Occorrono più parole per comporre una frase, una sola per intendersi.
Giuseppe Cicero, Aforismi e poche parole, 2013

L'impossibilità d'intendersi con altri che con Dio.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Mi intendo veramente bene con qualcuno soltanto allorché questi ha raggiunto il fondo di sé stesso e non ha né il desiderio né la forza di ripristinare le sue illusioni abituali.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

È più facile intendersi con un mostro che con l’opposto di un mostro.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

È molto importante intendersi sulle parole, per tentare di comunicare quel sogno che abbiamo dentro.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

È già trascendenza riuscire a intendersi con un altro. Non c'è bisogno di parlare col Dio ignoto.
Umberto Galimberti, in Le Storie, a cura di Corrado Augias, 2008

Io parlo di me e intendo la cosa. Loro parlano della cosa e intendono se stessi.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

In nessuna lingua è così difficile intendersi come nella lingua.
Karl Kraus, ibidem

Pover'uomo, dice quel che non intende. E però non s'intende quel che dice.
Carlo Leoni, Frusta e attualità, 1868

L'amore fra due persone dello stesso sesso è un amore come gli altri, però serve molto a capire se stessi, perché si ama qualcuno che ci somiglia e, in qualche modo, ci si intende meglio.
Dacia Maraini, in Catherine Spaak, 26 donne, 1984

Se dici che due più due fa quattro, un filosofo vuole sapere che cosa intendi con due, che cosa intendi con più, che cosa intendi con fa e che cosa intendi con quattro.
Henry Louis Mencken (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se c'intendessimo prima sul significato delle parole che si usano, la maggior parte delle discussioni non si farebbe.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Le anime hanno un loro particolar modo d'intendersi, d'entrare in intimità, fino a darsi del tu, mentre le nostre persone sono tuttavia impacciate nel commercio delle parole comuni, nella schiavitù delle esigenze sociali. 
Luigi Pirandello, Il fu Mattia Pascal, 1904

Che colpa abbiamo, io e voi, se le parole, per sé, sono vuote? Vuote, caro mio. E voi le riempite del senso vostro, nel dirmele; e io nell’accoglierle, inevitabilmente, le riempio del senso mio. Abbiamo creduto d’intenderci; non ci siamo intesi affatto.
Luigi Pirandello, Uno, nessuno e centomila, 1925

Gli uomini trovano difficoltà nell'accordarsi all'aperto; per intendersi hanno bisogno di luoghi angusti e chiusi.
Marcel Prévost, Le semivergini, 1894

Se da una discussione potesse venir fuori la minima verità, si discuterebbe meno. Niente di più deprimente dell'intendersi: non si ha più nulla da dirsi.
Jules Renard, Diario, 1887-1910 (postumo 1925-27)

Non posso intendermi né con quelli che si sottraggono alla rude verità, né con quelli che troppo facilmente vengono a patti con lei.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Per intenderci col prossimo, bisognerebbe, talvolta, che potessimo trasmettergli tutto il nostro passato.
Jean Rostand, ibidem

Ci si può intendere con quelli che non parlano la stessa lingua, ma non con quelli per cui le stesse parole non hanno lo stesso senso.
Jean Rostand, ibidem

Prima di ogni disputa, converrebbe intendersi: si vogliono confrontare due opinioni, misurare due spiriti, o scontrare due animi?
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

È questo il difetto delle parole. Stabiliamo che non c'è altro mezzo d'intenderci e di spiegarci, e fin con lo scoprire che restiamo a metà della spiegazione e così lontani dal comprenderci che sarebbe stato molto meglio lasciare agli occhi e al gesto il loro peso di silenzio.
José Saramago, Di questo mondo e degli altri, 1971

La comunanza meramente formale, la quale si ripropone soltanto uno scambio di idee, richiede una certa uguaglianza di capacità intellettuali e di cultura. Grandi differenze in ciò scavano tra uomo e uomo un abisso incolmabile; un tale abisso c'è per esempio fra un grande spirito e uno stupido, fra un dotto e un contadino, fra un uomo di corte e un marinaio. Simili esseri eterogenei fanno quindi fatica a intendersi, sempre che si tratti di comunicare pensieri, idee e opinioni. Nondimeno può aver luogo fra loro una stretta amicizia materiale, ed essi possono essere fedeli alleati, congiurati e obbligati. Giacché in tutto quello che tocca solo la volontà, di cui fanno parte amicizia, inimicizia, onestà, fedeltà, falsità e tradimento, essi sono appieno omogenei, modellati con la stessa pasta, e né spirito né cultura fanno in ciò una differenza; anzi, spesso il rozzo fa vergognare qui il dotto.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

Intendersi dicevano i vecchi Italiani per amare: e intendersi accenna a intensione, a intenzione, a intendimento. Se ne intendevano i vecchi Italiani d'amore.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Chi non intende i silenzi, non intende neppur le parole.
Niccolò Tommaseo, ibidem

Due amanti o sposi cessano d’intendersi quando l’un dei due ha cominciato a intendere un terzo e si figura d'intenderlo.
Niccolò Tommaseo, Dizionarietto morale, 1867

Il logico, l’illogico e l’alogico spesso non si parlano e se si parlano, non s’intendono.
Mario Vassalle, Una notte di luna, 2017

Sii sorridente con lo stolto e forte con chi t'intende.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Proverbi sull'Intendersi
  • A buon intenditor, poche parole.
  • Asino e mulo s’intendono a calci.
  • Chi male intende, peggio risponde
  • Dire a nuora, perché suocera intenda.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Intesa - DialogoComplicità - Fraintendere

Nessun commento: