Maniaci - Aforismi, frasi e battute

Raccolta di aforismi, frasi e battute satiriche sui maniaci, cioè coloro che soffrono di manie, che hanno una tendenza eccessiva, quasi irrefrenabile, verso qualche cosa (per esempio: maniaci dell'ordine, dell'igiene, del computer, ecc. Un paragrafo di questa raccolta fa riferimento, in particolare, ai maniaci sessuali, individui in cui l’impulso sessuale assume forme morbose. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sugli psicopatici, i serial killer, le manie e le ossessioni. [I link sono in fondo alla pagina].
Maniaco: un mortale privilegiato che ha una sola follia.
(Adrien Decourcelle)
1. Maniaci
© Aforismario

Maniaco: un mortale privilegiato che ha una sola follia.
Adrien Decourcelle, Le formule del dottor Gregorio, 1868

Fondamentalmente sono un maniaco del disordine.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

Passo per un originale, un maniaco, un pazzo. Evidentemente la reputazione è ben meritata. Perché, dovunque vada, attiro a me gli originali, i maniaci e i pazzi.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Gli atti d'ogni essere umano quando è solo, se li osservi di soppiatto a sua totale insaputa, sembrano i gesti d'un maniaco.
Maksim Gor'kij (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Decisi di riprendere in mano la mia vita. E cominciare un diario, in cui scrivere tutta la verità, nient'altro che la verità. Decisione numero uno: ovviamente perdere dieci chili. Numero due: mettere sempre a lavare le mutande della sera prima. Ugualmente importante: trovare un ragazzo dolce e carino con cui uscire, evitando di provare attrazioni romantico-morbosa per nessuno dei seguenti soggetti: alcolizzati, maniaci del lavoro, fobici dei rapporti seri, guardoni, megalomani, impotenti sentimentali o pervertiti. E soprattutto non fantasticare su una particolare persona che incarna tutti questi aspetti.
Bridget Jones (Renée Zellweger), in Il diario di Bridget Jones, 2001

La mania religiosa è uno dei pochi metodi infallibili per reagire ai ghiribizzi del mondo, perché elimina totalmente il puro caso. Per il perfetto maniaco religioso, tutto ha un suo scopo.
Stephen King, L'ombra dello scorpione, 1978

Il progresso non solo tecnico, ma soprattutto culturale, spesso fa un salto di qualità grazie a "maniaci estremisti" che si dedicano a qualcosa con una passione ossessiva e così facendo aprono porte impreviste all'innovazione.
Giancarlo Livraghi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il vero mezzo per diminuire il numero dei maniaci, se ne restano, è quello di affidare questa malattia dello spirito al controllo della ragione che illumina gli uomini lentamente, ma infallibilmente. La ragione è mite, è umana, ispira l’indulgenza, soffoca la discordia, consolida la virtù, rende piacevole l’obbedienza alle leggi, più di quanto non le garantisca la forza.
Voltaire, Trattato sulla tolleranza, 1763

Tutti i generi di persone monomaniache, chiuse in un’unica idea, mi hanno sempre interessato, perché più uno si circoscrive, tanto più, d’altra parte, è vicino all'infinito.
Stefan Zweig, Novella degli scacchi, 1941

Ci sono alcuni maniaci della prudenza che, a forza di voler evitare ogni piccolo errore, fanno dell’intera vita un unico errore.
Anonimo

2. Maniaci Sessuali
© Aforismario

I politici hanno una loro etica. Tutta loro. Ed è una tacca più sotto di quella di un maniaco sessuale.
Woody Allen (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In giro c'è una tale psicosi dei maniaci telefonici che oggigiorno uno non può più gemere e lamentarsi neppure se telefona al Pronto Soccorso, perché ti dicono subito "Piantala brutto maiale!" e riattaccano.
Romano Bertola, Includetemi fuori, 2003

Quando mia sorella era bambina, un vecchio maniaco ogni giorno l'aspettava fuori dalla scuola e la insidiava: "La prendi una caramella, bambina? La vuoi una caramella?". Tutti i giorni. Lei sbuffava: "Se non si decide a scoparmi, finisce che mi viene la carie".
Romano Bertola, Includetemi fuori, 2003

− Mamma, ma cosa fanno i maniaci sessuali?
− Ultimamente le copertine dell'Espresso, dell'Europeo e di Panorama.
Ellekappa (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'anticristo della calza: il gambaletto di leacril nocciola antistupro. Poi dicono che le donne devono fare riunioni di autocoscienza per difendersi dai maniaci. Non serve. Bastano 2 euro. Con quelle calze lì sei sicura. Metti che il maniaco ti fermi (e già ti deve andare di culo) quando vede il gambaletto di leacril nocciola al massimo ti dice: «Tieni sfigata, prendi 'sti 5 euro e va' a comprarti un paio di calze decenti!».
Luciana Littizzetto, Col cavolo, Mondadori, 2004

Molti anni fa quando ero giovane e scapolo impazzivo dietro alle ragazze. Non è un fatto insolito soprattutto per un giovanotto indicato dal destino come un potenziale maniaco sessuale.
Groucho Marx, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mia sorella soffre d’asma. Nel bel mezzo di un attacco un giorno ha ricevuto la telefonata oscena di un maniaco. Dopo un po’, il tizio ha detto: «Scusa, ma ti ho chiamata io o mi hai chiamato tu?
John Mendoza (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Adoro navigare in internet! Ti puoi imbattere nei maniaci del pianeta direttamente dal divano di casa tua!
John Munch (Richard Belzer), in Law & Order – Unità vittime speciali, 1999/...

Maniaco sessuale - Spaventapassere.
Antonio Romano, Sedotto e abbottonato, 2004

In alcune tribù se incarichi qualcuno di rubare le mutande di un altro è un segno d'amore. Dovresti andarci, perché qui è da maniaci!
James Wilson (Robert Sean Leonard), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

La difesa dei diritti dei presunti malati di mente viene esperita come un attacco all'integrità della società. La tendenza è di far assumere al difensore la figura dell'avvocato, incosciente (o peggio), dei diritti dei "maniaci sessuali'' di molestare bambine, o dei "maniaci omicidi'' di assalire il loro prossimo. Il fatto che ben maggiore violenza sia commessa contro i presunti malati di mente di quanta non ne commettano loro stessi non ha alcuna importanza. L'azione della tribù, del collettivo, dello Stato, è ritenuta giusta; quella dell'individuo indipendente è giudicata errata.
Thomas Szasz, I manipolatori della pazzia, 1970

− Comunque tu non sei un maniaco, vero?
− No, non sono un maniaco. Sei tu che hai iniziato a parlare con me.
− Questo è il trucco più vecchio del manuale dei maniaci.
Kate Winslet e Jim Carrey, in Se mi lasci ti cancello, 2004

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Psicopatici e Sociopatia - Serial Killer - Manie - Ossessioni

Nessun commento: