Muffa - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla muffa, formazione di funghi saprofiti o parassiti microscopici dal colore bianchiccio o verdognolo. Nell'uso comune, e in alcune delle seguenti citazioni, il verbo "ammuffire" è usato in senso figurato per indicare qualcosa che rimane inattivo, in condizioni di abbandono o di trascuratezza. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul marciume, i virus e i batteri. [I link sono in fondo alla pagina].
I sogni nel cassetto fanno la muffa.
Muffa
© Aforismario

Hai ragione: le rose muoiono, ma un ceppo marcio e pieno di muffa farà crescere funghi per due o tre magici anni.
Amy, in The Big Bang Theory, 2007/...

Le donne non hanno nessun senso della dissolutezza, sono piuttosto prudenti contente nella calda cella chiusa del loro cuore di mangiare pane ammuffito.
Louise Bogan, Donne, Poesie, XX sec,

Voi seguite pregiudizi che son la muffa dello spirito, e come la muffa si trovano dov'è scarsa la luce.
Cesare Cantù, Attenzione!, 1871

Se la coscienza avesse un odore, puzzeremmo tutti di muffa o di bruciato.
Riccardo Cataldi, Massime e minime, 2005

Molta è la differenza tra i libri creati all'aria aperta, e quelli costruiti in uno studio. E come la si capisce! I primi sanno di fresco; gli altri sentono il chiuso, la muffa. - Bisogna sempre alternare lo studiare al produrre.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Come si fa a capire quando il Gorgonzola è andato a male? Forse la muffa sparisce?
Enrico Faella (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sempre nella vita, dovunque, fra gl'irti strati suoi piú bassi, ruvidi di miseria e bruttati di muffa, o tra le freddamente uniformi, noiosamente forbite classi superiori – dovunque, almeno una volta, interviene sul cammino dell'uomo un'apparizione, dissimile da tutto quello che gli è accaduto di veder finora; e, almeno una volta, desta in lui un sentimento, dissimile da tutti quelli ch'è destinato a provare nel corso della vita. 
Nikolaj Gogol, Le anime morte, 1842

Anche che alcune delle più grandi scoperte scientifiche sono capitate grazie ad un incidente. Dalla muffa la penicillina, dalla corteccia di un albero velenoso una cura contro la malaria. Da una compressina blu contro la pressione alta l'impotenza è stata bandita. È difficile accettare il fatto che non siano sempre il duro lavoro o l'attenzione ai dettagli a darci le risposte che cerchiamo. Ma a volte dobbiamo solo sederci, rilassaci e aspettare l'incidente fortunato.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/...

Bel posto. La muffa la danno con il cibo o devi ordinarla a parte?
Hank, in Bones, 2005/...

Nonostante il crescente allarmismo per le infezioni alimentari e le contaminazioni microbiche dei nostri prodotti alimentari, non tutti i microrganismi presenti nei cibi sono nocivi. Molti di essi, come i batteri, i lieviti, ma anche le muffe, vengono usati per la produzione di diversi alimenti. In realtà, alcune delle caratteristiche più importanti e probabilmente più piacevoli di tali prodotti sono dovute proprio a essi. Senza i microrganismi, non avremmo il formaggio e lo yogurt, il pane, i sottaceti, i crauti e alcuni insaccati, per non parlare della birra e del vino.
Richard W. Hartel e Anna Kate Hartel, Sai Cosa Mangi?, 2008

Se si va avanti così con le ferrovie e i piroscafi, in futuro si dovrà osservare una muffa con la lente per rendersi conto di com'era un bosco.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

È molto più sconvolgente il fatto che la rovina, l'aggressione implacabile del tempo vengano colte in luoghi minimi e nascosti: là dove si ode il ticchettio dell'oriolo della morte, dove la muffa lentamente si allarga e le tarme rodono i tessuti. La morte penetra nelle stanze borghesi; saggia con le dita il ciarpame delle frange e delle stoffe, stacca dalla parete una fotografia ingiallita per osservarla, si diverte a girare la chiavetta di un carillon di epoca Biedermeier, getta lo sguardo nei salotti impolverati col fare di un cameriere che nel bel mezzo di un'orgia sfrenata prepari con indifferenza il conto.
Ernst Jünger, Foglie e pietre, 1934

Anche se la morte riduce il corpo in polvere o lo confonde con gli elementi, è tuttavia spaventoso diventar, ancor vivi, una muffa nello sviluppo immanente dell'infinito. È meglio allora peccare, peccare a più non posso,
Søren Kierkegaard, Postilla conclusiva non scientifica alle briciole filosofiche, 1846

Il linguaggio ha attaccato la muffa alle cose. L'epoca puzza già di frase fatta.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

La luna vista attraverso un cannocchiale rovesciato ci appare come Venere, e vista a occhi nudi ci appare come Venere attraverso un buon cannocchiale messo per il verso giusto. Attraverso un comune binocolo da teatro le Pleiadi ci apparirebbero come una nebulosa. Il mondo, ricoperto in maniera così bella di alberi e di erbe, viene forse proprio per questo ritenuto ammuffito da qualche essere superiore a noi. Il più bel cielo stellato ci appare vuoto, se visto attraverso un cannocchiale rovesciato.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Pulizia nel frigo: tutto quello che non ha la muffa sopra viene gettato in una pentola e servito per cena.
Malcolm (Frankie Muniz), in Malcolm, 2000-2006

Apriamo il frigorifero, qualche volta anche solo per guardare. È la nostra banca dei viveri, la cornucopia dell’abbondanza. Ci rassicura. Ci rincuora. Non possiamo sprecare quei funghetti sott’olio che hanno fatto la muffa. Nessuno li vuole, ma ormai fanno parte della famiglia. Mele avvizzite, patate con i germogli...: giù tutto, prima che si guasti completamente.
Gianni Monduzzi, Falliti e contenti, 2013

Non si trovano anime, o molto rare, che invecchiando non sappiano d’acido e di muffa.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Un giovane deve turbare le proprie abitudini per risvegliare il proprio vigore, impedirgli di ammuffire e d’impoltronire.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Aspetto diverso che assume un luogo quando è insolitamente affollato. [...] L’umanità è dunque altro che un sottile «strato di muffa», se la sua presenza produce questo effetto.
Guido Morselli, Diario, 1938/73 (postumo 1988)

È nota la recente ipotesi cosmogonica, per cui l’universo deriverebbe dall'esplosione di un primordiale super-atomo (quale prodigiosa «vis a tergo»!): ora, sul nostro pianetino, l’evoluzione (in senso biologico) altro non è che una lontana ripercussione, un curioso epifenomeno dì quella esplosione. Un minuscolo frammento roccioso, la Terra, comincia a un certo momento a rivestirsi di una strana, tenuissima muffa, che chiamiamo «vita».
Guido Morselli, Diario, 1938/73 (postumo 1988)

«A che vivere? Tutto è vano! Vivere è trebbiar paglia; vivere è bruciarsi senza riscaldarsi». Quest’antica chiacchiera passa ancor sempre per «sapienza»; ma che sia vecchia e puzzi di muffa, per questo viene ancor meglio onorata. Anche la muffa nobilita.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Chi di anno in anno, ogni giorno e ogni notte, è stato in un intimo contrasto e colloquio con l'anima sua, chi nella sua caverna - può essere un labirinto, ma anche una miniera d'oro - è divenuto un orso antidiluviano o un disseppellitore o un custode di tesori e un drago, finisce per ricevere, persino nelle sue idee, un tono di luce crepuscolare, un profumo tanto d'abisso che di muffa, qualcosa di incomunicabile e di ripugnante che investe con un soffio gelido chiunque gli passi accanto.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

È il cambiamento che ci mantiene freschi e innovativi; che ci impedisce di ammuffire; che ci mantiene giovani, creativi ed entusiasti.
Rick Pitino (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'amor vero stacca dall'anima anche la tenace muffa dell'orgoglio.
Emilio Roncati, Le voci, 1923

Un difetto comune a molti libri è che anche quando freschi di stampa puzzano già di muffa.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Tutta la nostra vita non è altro che un po' di muffa sulla crosta di un piccolo pianeta. Noi immaginiamo, invece, di possedere qualche cosa di grande: idee, opere! Non sono che granelli di polvere.
Lev Tolstoj, Anna Karenina, 1877

Io preferisco muovermi all'aria aperta dietro agli stambecchi piuttosto che ammuffire in un ufficio.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

I sogni nel cassetto fanno la muffa.
Anonimo

Proverbi sulla Muffa
  • A star fermi si fa la muffa.
  • Chi sta fermo ammuffisce.
  • Il forestiero sente la muffa nel vino.
  • La fame non vede la muffa nel pane.
  • Pietra che rotola non fa muffa.
  • Senza baruffa amore fa la muffa.
  • Stomaco affamato trova buono il pan muffato
  • Tre son i nemici dell’uomo: vino che sa d’aceto, pane muffito e scarpe strette.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Marcio - Virus e Batteri

Nessun commento: