Reddito - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul reddito, inteso per lo più come entrata, utile che deriva dall'esercizio di un mestiere, o di una professione. Alcune citazioni fanno riferimento, in particolare, al reddito minimo garantito (detto impropriamente anche reddito di cittadinanza). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul reddito, il guadagno, il profitto e la dichiarazione dei redditi. [I link sono in fondo alla pagina].
Le donne mentono sulla loro età; gli uomini mentono sul loro reddito.
(William Feather)
Reddito
© Aforismario

Nei servizi pubblici, come nelle aziende o nel proprio lavoro, vale sempre una piccola ma importantissima regola che qualcuno ha riassunto brillantemente in una formula molto azzeccata, che suona così: ogni volta che qualcuno percepisce un reddito che non produce, c'è qualcun altro che produce un reddito che non percepisce.
Piero Angela, Quark Economia, 1986

Ci sono soltanto due mezzi per pagare i debiti: sforzandosi di aumentare il reddito, sforzandosi di diminuire le spese.
Thomas Carlyle, Presente e passato, 1843

Un uomo saggio vivrà tanto nel suo spirito quanto nel suo reddito.
Philip Dormer Stanhope Chesterfield, Lettere al figlio, 1737/68 (postumo)

La curva della correlazione fra benessere materiale e “felicità” è ripida nella fascia a basso reddito, mentre si appiattisce nei livelli superiori. Ciò significa che in un paese povero un aumento dello standard di vita produce una significativa crescita del benessere soggettivo, mentre in un paese ricco il vantaggio si avverte di meno […] una volta assicurati i bisogni fondamentali, un benessere aggiuntivo non porta grandi vantaggi. Maggior benessere non produce 'automaticamente' maggiore felicità.
Jan Delhey, su Psicologia contemporanea, 2010

Un reddito annuo di venti sterline e spese annue di diciannove sterline e sei pence portano alla felicità. Un reddito annuo di venti sterline e spese annue di venti sterline e sei pence portano all'infelicità.
Charles Dickens, David Copperfield, 1849

Le donne mentono sulla loro età; gli uomini mentono sul loro reddito.
[Women lie about their age; men lie about their income].
William Feather [1]

Il mio problema sta nel conciliare le mie abitudini lorde con il mio reddito netto. 
Errol Flynn [1]

Molti dei mali delle attuali società capitalistiche e comuniste scompariranno con l'introduzione di un reddito minimo annuo garantito. Il nocciolo di quest'idea è che tutte le persone, che lavorino o meno, devono godere dell'incondizionato diritto a non morire di fame e ad avere un ricovero. Non dovranno ricevere più di quanto sia indispensabile per mantenersi, ma non dovranno neppure ricevere di meno.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

Il reddito annuo minimo garantito assicurerebbe reale libertà e indipendenza; per tale motivo, esso è inaccettabile per ogni sistema basato sullo sfruttamento e il controllo, soprattutto per le varie forme di dittatura.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

Un reddito minimo annuo garantito [...] avrà per effetto di dilatare enormemente l'ambito della libertà personale; nessuno che sia economicamente dipendente da altri (da un genitore, da un marito, da un capo) sarebbe più sottoposto al ricatto di venir lasciato morire di fame; individui dotati, che vogliono cominciare una nuova vita, potrebbero farlo a patto che siano disposti a sobbarcarsi al sacrificio di vivere, per un certo periodo, in relativa povertà. I moderni stati assistenziali hanno quasi accettato questo principio: dove quel «quasi» significa «non effettivamente»: infatti, una burocrazia continua ad «amministrare» la popolazione, controllandola e umiliandola. Invece, per avere il reddito minimo garantito non occorrerebbe che nessuno fornisca la «prova» di trovarsi in condizioni di indigenza per ottenere una semplice stanza e un po' di cibo; sicché, non sarebbe necessaria alcuna burocrazia che amministri un programma assistenziale con gli sprechi e le violazioni della dignità umana che gli ineriscono.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

La spesa necessaria ad assicurare a chiunque lo desideri un minimo annuo garantito, sarebbe inferiore a quella richiesta dal nostro attuale sistema di assistenza sociale. Si tratta di un'idea che apparirà senza dubbio inattuabile o pericolosa a coloro i quali ritengono che «gli uomini sono sostanzialmente pigri per natura». Ma è questo un cliché che non si basa sui fatti: è un semplice slogan che funge da razionalizzazione della riluttanza a rinunciare al sentimento di potere nei confronti di coloro che non ne hanno affatto.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

Secondo me gli italiani sono più intelligenti degli svizzeri, ma se si guarda il reddito medio pro capite della Svizzera, viene il sospetto che sarebbe meglio essere un po’ più scemi.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

Appostati dietro le vetrine, gli oggetti ci sceglievano, selezionandoci in base al reddito. Nessuna riforma fiscale avrebbe mai consentito una individuazione più precisa.
Giorgio Gaber, ibidem

Ancora non ve ne rendete conto, ma siete la generazione dei tre niente: niente lavoro, niente reddito, niente risorse. Davvero un gran bel futuro.
Gordon Gekko (Michael Douglas), in Wall Street - Il denaro non dorme mai, 2010

La dignità è anche questione di reddito.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Un'amicizia disinteressata esiste soltanto fra persone dello stesso reddito.
Jean Paul Getty (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sono davvero ricco, poiché il mio reddito è superiore alle mie spese, e le mie spese sono pari ai miei desideri.
[I am indeed rich, since my income is superior to my expenses, and my expense is equal to my wishes].
Edward Gibbon, Storia della decadenza e rovina dell'impero romano, 1820/24

La vera povertà è meno una questione di reddito che una questione mentale.
George Gilder [1]

La gente cerca di vivere entro i limiti del proprio reddito per poter pagare le tasse a un governo che entro i limiti del proprio reddito non riesce a vivere.
Robert Half, citato in John Galt, Dreams come due, 1986

Assicurare un reddito minimo a tutti, o a un livello sotto cui nessuno scenda, quando non può provvedere a se stesso, non soltanto è una protezione assolutamente legittima contro rischi comuni a tutti, ma è un compito necessario della Grande Società [cioè dello Stato].
Friedrich von Hayek, Legge, Legislazione e libertà, 1986

Non vi è motivo per cui in una società libera lo stato non debba assicurare a tutti la protezione contro la miseria sotto forma di un reddito minimo garantito, o di un livello sotto il quale nessuno scende.
Friedrich von Hayek, Legge, Legislazione e libertà, 1986

Non riuscirete mai a far quadrare il bilancio pubblico con misure che riducono il reddito nazionale […] è il peso della disoccupazione, e la caduta del reddito nazionale, che stanno buttando all'aria il bilancio. Voi badate alla disoccupazione che il bilancio baderà a sé stesso.
John Maynard Keynes, Risparmio e spesa (conversazione radiofonica), 1933

Il benessere di una nazione difficilmente può essere dedotto da una misura di reddito nazionale.
Simon Kuznets (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perché denunciare il reddito dopo il bene che vi ha fatto?
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Solo l'uomo istruito è capace, senza un reddito permanente, di avere una mente perseverante. Il popolo, se non ha un reddito permanente, non ha una mente perseverante. Quando non ha una mente perseverante, non c'è nulla che eviti in fatto di rilassatezza, di dissolutezza, di depravazione e di licenza.
Mencio, III sec. a.e.c.

Ricchezza. Qualsiasi reddito con almeno 100 dollari in più all'anno rispetto al reddito del marito della sorella di tua moglie.
Henry Louis Mencken, Una crestomazia di Mencken, 1949

La seconda legge della termodinamica può essere espressa nei termini dell'avvertimento, di carattere tecnologico: "Non è possibile costruire una macchina efficiente al 100 per cento". Una regola analoga delle scienze sociali sarebbe: "Non è possibile elevare il reddito reale della popolazione lavoratrice senza incrementare la produttività" e "Non è possibile eguagliare i redditi reali e nello stesso tempo elevare la produttività". Un esempio d'ipotesi probabile in questo campo, generalmente non accettata, o in altre parole un problema ancora aperto, è il seguente: "Non è possibile realizzare una politica di pieno impiego senza inflazione". Questi esempi possono mostrare il modo in cui le scienze sociali sono rilevanti dal punto di vista pratico. Esse non ci consentono di fare delle profezie storiche, ma possono darci un'idea di ciò che si può fare e di ciò che non si può fare in politica.
Karl Popper, Congetture e confutazioni, 1963

Il Reddito di Cittadinanza è il primo Articolo di ogni Costituzione e il secondo Comandamento di ogni Religione.
Enzo Raffaele, Aforismi sovrani, 2014

Chi si lamenta che il lavoro è pagato troppo ha un reddito almeno dieci volte superiore al salario medio.
Sergio Ricossa, Scrivi che ti passa, 1999

Per diventare finanziariamente indipendente, devi convertire parte del tuo reddito in capitale; il capitale in impresa; l'impresa in profitto; il profitto in investimento; e l'investimento in indipendeza finanziaria.
Jim Rohn (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Certe cose formano una cornice entro la quale ogni passione deve vivere, se non si vuole che diventi fonte di sofferenza. Tali cose sono la salute, il possesso delle proprie facoltà, un reddito sufficiente per garantirsi il necessario, e i più essenziali doveri sociali, quali quelli verso la moglie e i figli.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

A tutti gli effetti pratici un reddito troppo basso è, nella determinazione dei disturbi mentali, un fattore almeno altrettanto importante quanto un sepolto complesso di Edipo o un trauma sessuale.
Edward Sapir, Psychiatric and Cultural Pitfalls in the Business of Getting a Living, 1939

Ci sono pochi dolori per i quali un buon reddito non sia di alcuna utilità.
Logan Pearsall Smith [1]

Il reddito è solo una dimensione della disuguaglianza.
Joseph Stiglitz, su  L'Espresso, 2017

È meglio avere un reddito permanente che essere affascinante.
[It is better to have a permanent income than to be fascinating].
Oscar Wilde [1]

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: RenditaGuadagno - Profitto EconomicoDichiarazione dei Redditi 

Nessun commento: