Rutto - Aforismi, frasi e battute divertenti sul Ruttare

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sul rutto (o eruttazione), cioè l'missione brusca e rumorosa dalla bocca di aria proveniente dallo stomaco, in genere a seguito di processi digestivi.
Come nota Carlo Lapucci: "Il rutto è aria proveniente dallo stomaco che erompe improvvisamente con rumore dalla bocca. È considerato gesto indecente e segno di grande maleducazione, anche se presso alcuni popoli è ritenuto segno di salute e gradimento della tavola. Ma anche da noi le popolazioni meno civilizzate, soprattutto di zone isolate, lo tolleravano o ne facevano oggetto di riso, cozzando con la sensibilità di gente più civile ed educata con cui venivano a contatto. Per questo è stato a lungo un paletto di confine tra educazione e maleducazione, insieme all'altra emissione di aria, all'uso di sputare ovunque, soffiarsi il naso con le dita, bestemmiare. [Dizionario dei proverbi italiani, 2006].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla digestione, l'indigestione e i peti.
Fantozzi aveva un programma formidabile: calze, mutande, vestaglione
di flanella, tavolinetto di fronte al televisore, frittatona di cipolle...
 tifo indiavolato e rutto libero!
(Paolo Villaggio © Il secondo tragico Fantozzi, 1976)
Rutto
© Aforismario

"Fine del pasto". "Rutto".
Claudio Batta, La nimmistica, 2003

Se il tuo bambino è "bello e perfetto, non piange o si agita, dorme nelle ore programmate, fa il ruttino a richiesta ed è sempre un angioletto", allora sei una nonna.
Teresa Bloomingdale, Murphy must have been a mother!, 1982

Ci si può mettere qui in pizzeria a forgiare aforismi sotto la spinta non di un’illuminazione ma di un singhiozzo da birra. È sempre stata la debolezza dell’intellettuale creativo piegare un rutto che non viene all'intelligenza che deborda.
Aldo Busi, Sodomie in corpo 11, 1988

Il povero Ambrosini diceva che certe diatribe possono esser risolte solo con l'atto fisico: il peto, il rutto e così via. Per me ci sto.
Arrigo Cajumi, Pensieri di un libertino, 1947/50

In un mondo senza malinconia gli usignoli si metterebbero a ruttare.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Fra un rutto e una tartina di caviale il commendatore "progressista" denuncia la fame nel mondo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Perché trattenersi? Lo dice anche il proverbio: “Se italiano è lo spumante... viene il rutto più ruspante!”
Giuseppe Giacobazzi, Una vita da paura, 2008

La mia pancia è tutto il mio mondo, la mia testa la mia eternità, e le mie mani due magnifici soli. Le gambe sono i dannati pendoli del tempo e i miei piedi sporchi i due eccellenti fondamenti della mia filosofia. Il tutto vale esattamente quanto un rutto, con l'unica differenza che un rutto dà più soddisfazione.
Jöns (Gunnar Björnstrand), in Il settimo sigillo, 1957

Gorgogliando, prima o poi la verità viene a galla .E si disperde come un rutto.
Nunzio La Fauci, Questo quasi nulla, 2008

Non capirò mai perché gli uomini quando stanno male soffrono sempre un po' di più rispetto a noi. Le loro emicranie sono più emicranie delle nostre, le coliti più melodrammatiche, e le febbri più perniciose. Se li ami, ti tocca di assistere alle loro digestioni faticose e gioire anche tu all'avvento di maestosi rutti bitonali.
Luciana Littizzetto, Sola come un gambo di sedano, 2001

La bellezza è una roba che viene fuori da dentro. Come i rutti.
Luciana Littizzetto, Rivergination, 2006

A volte l’orgasmo non si compie e in quel caso è un pò come quando stappi la lattina della Coca-Cola e ti rimane il gancio in mano. O come quando prendi l’Alka Seltzer e non ti viene il rutto.
Luciana Littizzetto, I dolori del giovane Walter, 2010

Se un uomo mi porta a cena, gli faccio fare sempre bella figura. Intanto, quando rutto, metto la mano a trombetta davanti alla bocca
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

Appena commettiamo l’errore capitale, lo sbaglio imperdonabile di darvela, tempo mezzo minuto siete già lì a fare il rutto libero in canottiera, già pronti a salutare gli amici col pernacchio sotto l’ascella. Da capitani coraggiosi ad animali da cortile.
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

Non è che tutto quello che ci passa per la testa dobbiamo tirarlo fuori... possiamo anche trattenerci un attimo. Dobbiamo fare come per i rutti: ti vengono su ma non è che li fai esplodere davanti a tutti. Te li tieni dentro e poi, con calma, nel silenzio di casa tua, li fai brillare. Il rutto in pubblico è osceno tanto quanto nell'intimo delle pareti di casa è gagliardo.
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

Quando c'è la salute c'è rutto.
Marcello Marchesi, 100 neoproverbi, 1965/68

È un complimento per la cuoca. Meglio fuori che dentro, dico io.
Shrek, 2001

Non rutterò durante l'inno nazionale.
Bart Simpson, in Matt Groening, I Simpson, 1989/... [frase alla lavagna]

Un rutto non è una risposta.
Bart Simpson, ibidem

Un rutto in un barattolo NON è una ricerca di scienze.
Bart Simpson, in Matt Groening, I Simpson, 1989/... [frase alla lavagna]

Sabato 18, alle ore 20:25, in telecronaca diretta da Wembley, Inghilterra-Italia, valevole per la qualificazione della Coppa del Mondo. Fantozzi aveva un programma formidabile: calze, mutande, vestaglione di flanella, tavolinetto di fronte al televisore, frittatona di cipolle per la quale andava pazzo, familiare di Peroni gelata, tifo indiavolato e rutto libero!
Paolo Villaggio, in Il secondo tragico Fantozzi, 1976

Ieri ho visto una birreria chiusa per rutto.
DrZap (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Certe persone sono prevedibili come un rutto dopo la birra.
Anonimo

Ci sono emozioni che possono esprimersi solo con un rutto.
Anonimo

Di libero c'è rimasto solo il rutto.
Anonimo

Il rutto è una scoreggia che ha preso l'ascensore
Anonimo

Svelato l'ingrediente segreto della Coca Cola: il rutto. Ancora però non si sa come facciano ad inserirlo.
Anonimo

Proverbi sul Rutto
  • Ai tempi dei Troiani eran sospiri, (ed ora che i Troian son morti tutti non sono più sospiri, ma son rutti).
  • Con un peto un rutto e uno starnuto s’accontenta la testa, la bocca e il buco. 
  • Con un rutto si rompe il fiasco.
  • Il peto è una risata il rutto una porcata.
  • Il rutto è il sospiro del porco.
  • Salute e ghiande!
  • Un buon porco sa come ruttare.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Digestione e Indigestione - Peti e Scoregge

Nessun commento: