Cicogna - Aforismi, frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sulla cicogna, grande uccello migratore, con becco e zampe assai lunghi, appartenente alla famiglia dei ciconidi, Le cicogne, abbastanza rare in Italia, sono diffuse nei paesi nordici, dai quali proviene, tra l'altro, la leggenda che essa porti i neonati nelle case, ed è molto comune anche da noi l'espressione "è arrivata la cicogna" per indicare la nascita di un bambino. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui gabbiani, i cigni, le colombe e la procreazione. [I link sono in fondo alla pagina].
Ma i figli alle cicogne chi glieli porta?
Cicogna
© Aforismario

Bebè: "Da chi mi porti?".
Cicogna: "Che te ne frega, tanto sono tutti stronzi uguale!".
Altan [1]

Osservate ora quest'altro uccello dal becco lungo, diritto e aguzzo; è una Cicogna; ha quasi un metro e venti centimetri di altezza e grandi ali robuste, le cui piume bianche hanno una specie d'orlatura nera. In generale queste bestie scelgono, per fabbricarsi il nido, luoghi più elevati: e siccome sono di natura molto socievole, così è frequente il caso di vederle stabilite, coi loro nati, sulla cima dei campanili e di altri edifizi. Dotata di un'indole dolcissima, non è da meravigliarsi se la cicogna si affeziona all'uomo, al quale reca d'altra parte molti servigi, col parecchi animali nocivi all'agricoltura. E l'uomo la ricompensa dei suoi servigi, accordandole in ogni tempo aiuto e protezione. 
Ida Baccini, Lezioni e racconti per i bambini, 1882

I miei genitori, il giorno stesso che compii tre anni, mi svelarono ogni cosa su come si nasce. E cioè, prima si scopa, poi lo sperma feconda l’ovulo, eccetera. Fu su come si muore che mi tennero sempre in una dolce ignoranza: arrivai fino a vent'anni convinto che, quando uno diventa vecchio, viene la cicogna e se lo porta via.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Da bambino, nella mia soave innocenza, credevo che i bambini uscissero dalla fi*a. Un giorno però mio fratello più vecchio mi illuminò sui fatti della vita, e che cioè in realtà i bambini li portava la cicogna. Fui sopraffatto dal disgusto: "Cosa? Una cicogna? Una puzzolente cicogna? Ma che schifo!".
Romano Bertola, Includetemi fuori, 2003

Noi siamo bipedi. La cicogna si regge in piedi su una sola zampa.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

E i vecchi li porta via la cicogna?
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

Papà, adesso che sono grande ormai l'ho capito che siete tu e la mamma Gesù Bambino e che siete tu c la mamma la Befana e che siete tu e la mamma il topino dei denti... E quasi quasi credo che tu e la mamma siete anche la cicogna!
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

Una delle bugie più spesso usate dai genitori è quella della "cicogna". I bambini in verità non ci cascano quasi mai, infatti alla provocatoria domanda del genitore «Dove torna la cicogna dopo che ha portato il neonato?», il bambino risponde di solito: «Nella mutanda».
Giobbe Covatta, Sesso? Fai da te!, 1996

Le cicogne fanno cicogne per conto loro, non è che fanno uomini per conto degli uomini: ma che strunzata!
Marcello D'Orta, Romeo e Giulietta si fidanzarono dal basso, 1993

Ma i figli alle cicogne chi li porta? 
Antonio Di Stefano e Lino Giusti [1]

Tanto lodata per la carità che dimostra nei confronti del padre e della madre la cicogna è chiamata in ebraico Chasida, cioè mite, caritatevole, dotata di pietà.
Charles Duret [1]

Fra gli uccelli, la cicogna dà mostra di un elevatissimo senso della giustizia. Essa nutre i propri genitori sin da quando le sono spuntate le ali, e non si propone altro scopo se non quello di contraccambiare a sua volta i benefici di coloro che l'hanno beneficata. 
Filone di Alessandria, Alexander sive de animalibus, I sec.

Il giorno che sono nato c’era sciopero delle cicogne.
Fulvio Fiori, Il giorno che sono nato c’era sciopero delle cicogne, 2004

I bambini percepiscono anche i mutamenti dovuti alla gravidanza della madre e sanno interpretarli rettamente; la favola della cicogna molto spesso è narrata a degli ascoltatori che l’accolgono con profonda, ma perlopiù silenziosa, diffidenza. Ma, poiché all'esplorazione sessuale infantile restano ignoti due elementi, la funzione del seme fecondativo e l’esistenza dell’orifizio sessuale femminile – punti nei quali del resto l’organizzazione infantile è ancora arretrata –, lo sforzo dei piccoli esploratori resta perlopiù sterile e sbocca nella rinuncia, che non di rado lascia dietro di sé una durevole offesa della pulsione di sapere.
Sigmund Freud, Tre saggi sulla teoria sessuale, 1905

Sa forse il passero quel che passa per la testa alla cicogna?
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Se abbiamo intenzione di insegnare la "scienza della creazione" come alternativa all'evoluzione, allora dovremmo anche insegnare la teoria della cicogna come alternativa alla riproduzione biologica.
Judith Hayes (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'ultima frontiera della modernità. Le ricche spenderanno qualcosa in più e si faranno l'utero di design, firmato Giugiaro. Le poveracce si accontenteranno di un utero di vetro della Bormioli. E poi ci toccherà anche risolvere il problema della disoccupazione delle cicogne.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Allo zoo, per risistemare i propri nidi, le cicogne chiamano le gru. 
Mauroemme [1]

Cicogne in agitazione... temono l'utilizzo di droni!
Marinella Mazzoni [1]

La cicogna, che ama la quiete e l'unione, significa concordia. 
Agrippa von Nettesheim, De occulta philosophia, 1533

Mio figlio non ha mai potuto sopportare la sorellina, e quando guardava il documentario sulle cicogne diceva: “Che bastarde!”
Flavio Oreglio, Non è stato facile cadere così in basso, 2007

Da piccolo ero così brutto che quando mia sorella mi ha visto per la prima volta ha detto a mia madre: «Perché non abbiamo tenuto la cicogna?»
Diego Parassole [1]

Persone male informate / O più bugiarde del diavolo / Dicono che sono nato / Sotto a una foglia di cavolo! / Altri maligni invece / Sostengono senza vergogna / Che sei venuto al mondo / A bordo di una cicogna! / Se mamma ti ha comperato / Come taluni pretendono / Dimmi: dov'è il negozio / Dove i bambini si vendono? / Tali notizie sono / Prive di fondamento: / Ti ha fatto la tua mamma / E devi essere contento!
Gianni Rodari, Mi ha fatto la mia mamma, 1974

La cicogna è l'uccello più esibizionista: una specie di muezzin sul minareto.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

Babbi natale, befane, gnomi, cavoli, cicogne… sembra che gli adulti si preoccupino di prendere amorevolmente per i fondelli i propri bambini in modo da abituarli, sin da piccoli, a bersi tutte d’un fiato le piccole e grandi menzogne che gli si propineranno, da piú parti, durante tutto il corso della loro ossequiosa esistenza.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Sua madre avrebbe dovuto gettarlo via e tenere la cicogna.
Mae West [1]

Il neonato era così grasso che non l'aveva portato una cicogna, ma una gru. 
DrZap [1]

Era una ragazza molto ingenua. Figuratevi che dopo aver eseguito un corso di educazione sessuale, passò mesi e mesi a chiedersi da che parte uscisse la cicogna.
Mario Zucca e Valerio Peretti Cucchi [1]

Si saziano gli alberi del Signore, i cedri del Libano da lui piantati. Là gli uccelli fanno il loro nido e la cicogna sui cipressi ha la sua casa.
Salmi, Antico Testamento, III sec. a.e.c.

Autori sconosciuti
  • Certe persone sono talmente malvagie che quando sono nate non le ha portate la cicogna, ma l'avvoltoio!
  • Che cosa hanno in comune la cicogna e i cavoli? Quando la tua ragazza parla di cicogna sono cavoli amari!
  • Come fa la cicogna a spiegare a suo figlio che non lo ha portato la cicogna?
  • "Mamma, ma a me chi mi ha portato, la cicogna?". "Mah, l'uccello era grosso, ma se era una cicogna non lo so!".
  • "Pierino sei contento che la cicogna ti ha portato la sorellina?". "Sì, io sì... ma il papà dice che se trova il padrone della cicogna lo ammazza!".
  • Quello che non riesco a capire è come fanno i papà a mettere incinta le cicogne...
  • Una cicogna vola bassa e affaticata con in bocca un vecchietto. Questi dice: "Ah cicogna, mi sa che ci siamo persi!".
La questione non mi convince affatto, qui gatta cicogna!
Stupidario

Chi va a trovare la cicogna deve mangiarsi le rane.
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Gabbiani - Cigni - Colombe - Procreazione

Nessun commento: