Coca-Cola - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sulla Coca-Cola (chiamata anche Coke soprattutto negli Stati Uniti), bevanda analcolica creata dal farmacista statunitense John Stith Pemberton nel 1886, inizialmente come rimedio per il mal di testa e la stanchezza. Gli ingredienti della Coca-Cola indicati sull'etichetta sono: acqua, anidride carbonica, zucchero, colorante E 150d caramello solfito ammoniacale, acido fosforico, aromi naturali (tra i quali è presente l'estratto di foglie di coca), caffeina. Da diversi decenni, ormai, la Coca-Cola è diffusa in tutto il mondo ed è diventata un simbolo (anche se non sempre positivo) degli Stati Uniti d'America.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla birra, il caffè, il tè, il whisky, il brandy e il rum. [I link sono in fondo alla pagina].
I Vangeli e il Manifesto del partito comunista sbiadiscono; il futuro del mondo
appartiene alla Coca-Cola e alla pornografia. (Nicolás Gómez Dávila)
Coca Cola
© Aforismario

Che Dio o la natura abbiano inoculato nell'uomo un basic need, un bisogno fondamentale di Coca- Cola, non lo si vorrà sostenere nemmeno nel paese di produzione. Ma il fatto è che laggiù la sete si è orientata verso la Coca-Cola, sebbene - e qui sta il punto principale - la sua ultima e segreta funzione consista nel far venire sete; e precisamente nel far venire una sete che diventa una sete specifica di Coca-Cola. Qui dunque la domanda è il prodotto dell’offerta; il bisogno è il prodotto del prodotto; e al tempo stesso il bisogno creato dal prodotto assicura il continuo aumento della produzione del prodotto.
Günther Anders, L’uomo è antiquato, 1956

Urrah! Sento di nuovo sotto i piedi la terra, solida e morbida. E c'è una pompa di benzina! E un distributore della Coca-Cola! Fabens, Texas, non ti dimenticherò mai.
Richard Bach, Biplano, 1966

Dire che la Coca è dappertutto, è vero: dire che conta dappertutto, è un'estensione discutibile. E una deduzione che ci fa comodo ma che deduce il falso. Allora la domanda da farsi diventa: come mai le quattro bottigliette di Coca che beve l'indiano significano qualcosa, e le centinaia di bottigliette di Coca che non beve non significano niente? Oppure: come mai i litri di Coca-Cola che già vent'anni fa si scolava un brasiliano si chiamavano commercio estero, e le quattro bottigliette dell'indiano si chiamano globalizzazione?
Alessandro Baricco, Next, 2002

Nella Coca-Cola (10 miliardi di franchi di budget pubblicitario nel 1997) non si mette più coca, ma ci sono acido fosforico e acido citrico per farla sembrare dissetante e creare un'assuefazione artificiale. 
Frédéric Beigbeder, Lire 26.900, 2000

Il bambino che indossa la maglietta recante la scritta Coca-cola non percepisce alcun compenso dalla Cola-cola, come una volta venivano pagati gli uomini-sandwich. Anziché pagare, la Coca-cola incassa un bel po' di soldi dalla fabbrica di magliette per concedere l'uso della sua immagine. Prezzo che la fabbrica di magliette è ben lieta di pagare perché ciò le permette di aumentare il prezzo delle magliette e di venderne di più. E il bambino sarà felicissimo di pagare più cara quella maglietta che gli dà il privilegio di fare pubblicità alla Coca-cola. 
Piergiorgio Bellocchio, Dalla parte del torto, 1989

Se mi dessero 100 miliardi di dollari dicendomi di portare via alla Coca-Cola la leadership delle bevande analcoliche nel mondo, li restituirei dicendo che non si può fare.
Warren Buffett [1]

Coca-Cola è a tal punto un cult da essere divenuto una componente silenziosa del nostro vivere. Non ci accorgiamo nemmeno più di praticarlo, tanto profondamente esso è entrato a far parte della nostra normalità.
Fulvio Carmagnola e Mauro Ferraresi, Merci di culto, 1999

Coca-Cola sarebbe oggi la stessa ipermerce se fosse, poniamo, un prodotto francese, o spagnolo? O non è piuttosto vero che l'ordine del discorso debordante, in altri termini il parlare intorno e su Coca- Cola, è cresciuto anche per merito della crescente influenza mondiale della cultura di massa degli Stati Uniti?
Fulvio Carmagnola e Mauro Ferraresi, Merci di culto, 1999

Erano morti come tutti i clienti in cerca di sms gratuiti, crediti illimitati, televisori ultrapiatti in offerte speciali, pacchi di pasta con sugo di pantegana, cocacola pepsicola porcacola e nazicola con rutto allo jodel.
Ascanio Celestini, Lotta di classe. 2009

In un’infanzia moderna ogni bambino più che venire amputato delle ali angeliche si autoamputa, si castra da se stesso a poco a poco, al fine di adattarsi e di poter convivere con gli amputatissimi e castratissimi che intorno a sé vede strisciare e obbedire dappertutto; teme, non facendolo, di perdere il diritto al nutrimento. Baratta le sue ali per una pizza e una coca-cola.
Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, 2009

Nel migliore dei casi per me il patriottismo si nutre delle usanze locali: corse ippiche, caccia, Yorkshire pudding, hamburger americani e Coca-Cola, ma al giorno d'oggi questi affetti si possono coltivare in ogni parte del mondo.
Charlie Chaplin, La mia autobiografia, 1964

I Vangeli e il Manifesto del partito comunista sbiadiscono; il futuro del mondo appartiene alla Coca-Cola e alla pornografia.
Nicolás Gómez Dávila, Sucesivos Escolios, 1992

Tu... tu credi che io voglia derubarti? No... no, vedi... no! Non sono io il ladro. Non sono io che chiedo 85 cents per una coca-cola, sei tu il ladro! Io sto solo difendendo i miei diritti di consumatore, e riporto i prezzi al 1965...che te ne pare?!
Michael Douglas, in Un giorno di ordinaria follia, 1993

Nella cultura americana ci sono cose fatte per cancellare la distinzione di classe. Blue jeans. Vestiti confezionati. Coca Cola.
[There are things in American culture that want to wipe the class distinction. Blue jeans. Ready-made clothes. Coca-Cola].
Leslie Fiedler (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Salve, sono Bob, sono il portavoce della Coca-Cola Corporation, continuate a comprare la Coca. Sono sicuro che è una bibita che bevete da anni, quindi, compratene ancora appena vi capita. È acqua marroncina zuccherata, non abbiamo cambiato gli ingredienti quindi il sapore è rimasto quello, abbiamo cambiato un po' la lattina, vedete? I colori sono diversi qui, e abbiamo aggiunto un orso per attirare i bambini. Contiene molti zuccheri, e come tutte le bibite caloriche può portare all'obesità bambini e adulti che non seguono una dieta sana. Questa è la Coca-Cola, la conoscono tutti, è famosa, io sono Bob, lavoro per la Coca-Cola. Non smettete di comprarla. Tutto qui. 
Ricky Gervais e Matthew Robinson, Pubblicità della Coca-Cola, in Il primo dei bugiardi, 2009

La Coca-Cola, che è una miscela chimica e vegetale inventata da un farmacista, standardizzata mondialmente, prodotta in pochi enormi impianti centralizzati; la Coca-Cola ha bassi costi di produzione e alti costi di vendita perché gran parte della sua attrattiva è fondata sulla pubblicità e sulle emozioni.
Beppe Grillo, Tutto il Grillo che conta, 2006

I ricavi della Coca-Cola si basano su ciò che è stato creato intorno alla sua bottiglia.
Beppe Grillo, ibidem

Vi siete mai chiesti perché la Coca Cola Light ha una sola caloria? Se riescono a togliere tutte le altre, com'è che non riescono a tirar via proprio quella caloria lì? Poi, come fanno a sapere che sia lì dentro? Magari in una confezione da sei c’è una lattina che le ha tutte. Forse ci sono milioni di lattine senza calorie, e una grassa lattina enorme e assassina che va in giro a terrorizzare gli assetati.
Richard Jeni (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le uniche grandi vittorie degli Stati Uniti dopo la Seconda guerra mondiale sono state la Coca Cola e i blue jeans.
Horst Kruger [1]

Abolisci il vino contraffatto: a tavola Coca Cola con un po' di rhum.
Mino Maccari, su L'Antipatico, 1959

I cartelloni della Coca Cola. Bella gente sul bordo di azzurre piscine o sulla tolda di onassici yacht, beve Coca Cola. La bottiglia è sempre bene in vista da qualche parte. Uno magari la piscina non ce l'ha, e nemmeno lo yacht, ma la Coca Cola "come quella che hanno loro" se la può permettere anche lui. "Me ne dia una. Formato grande, to'!"
Marcello Marchesi, Diario futile, 1963

Senza la conoscenza, più o meno tacita, della separazione tra vita domestica e vita esterna, persino la pubblicità della Coca Cola sarebbe un geroglifico indecifrabile.
Marshall McLuhan, La sposa meccanica, 1951

Senza Coca-Cola la vita è impensabile.
Henry Miller [1]

Mi piace bere. Non capisco come si faccia a bere solo latte o acqua o cocacola. Mi rovinerebbe lo stomaco.
Jim Morrison, citato in Francesco Guadalupi, Versi poetici e dichiarazioni di guerra, 2007

Appena squillò la tromba, | tutto era pronto sulla terra, | e Geova divise il mondo | tra Coca-Cola Inc., Anaconda, | Ford Motors, e altre società: | la Compagnia United Fruit | si riservò la parte piú succosa, | la costa centrale della mia terra, | la dolce cintura d'America.
Pablo Neruda, La United Fruit Co., in Canto General, 1950

Ovunque tu vada, ci sono tre icone che tutti conoscono: Gesù Cristo, Pelé e Coca-Cola.
Pelé [1]

Il vino sta ai fiorentini come il caffè ai napoletani, come sta la birra ai tedeschi, il tè agli inglesi e la coca-cola agli americani.
Vasco Pratolini, Lo scialo, 1960

Bevi la coca cola che ti fa bene / bevi la coca cola che ti fa digerire / con tutte quelle, tutte quelle bollicine.... / Coca cola sì coca cola... a me mi fa morire... / coca cola sì coca cola...a me mi fa impazzire... / con tutte quelle tutte quelle bollicine... brrrr!
Vasco Rossi, Bollicine, 1983

Coca cola chi coca cola chi vespa mangia le mele / coca cola chi? / coca chi non vespa più e mangia le pere.
Vasco Rossi, Bollicine, 1983

Coca cola... e sei protagonista! Coca cola... per l'uomo che non deve chiedere.....mai!
Vasco Rossi, Bollicine, 1983

Coca cosa? Coca cola!
Vasco Rossi, Bollicine, 1983

Quelli di Tienanmen erano veramente dei ragazzi poveretti, sedotti da mitologie occidentali, un poco come quelli che esultarono quando cadde il muro; ma insomma, erano dei ragazzi che volevano la Coca-Cola.
Edoardo Sanguineti, intervista a La7, 2007

Mio padre era un comunista di ferro, la Coca-Cola non è mai entrata in casa mia, mi dicono che ha un gusto simile al chinotto.
Silvio (Maurizio Ferrini), in Sognando la California, 1992

Noi facciamo mosse a effetto, ad esempio mostrando in una busta lo zucchero contenuto in una lattina di Coca-Cola, mentre la Coca-Cola tiene riunioni a porte chiuse promettendo contributi alla campagna elettorale dei deputati. Queste aziende multinazionali hanno risorse enormemente superiori a quelle delle mamme, degli insegnanti o degli attivisti per la tutela della salute.
Michele Simon, citato in Michael Blanding, Coca Cola,, 2015

Salve, sono Bob, sono il portavoce della Coca-Cola Corporation, continuate a comprare la Coca. Sono sicuro che è una bibita che bevete da anni, quindi, compratene ancora appena vi capita. È acqua marroncina zuccherata, non abbiamo cambiato gli ingredienti quindi il sapore è rimasto quello, abbiamo cambiato un po' la lattina, vedete? I colori sono diversi qui, e abbiamo aggiunto un orso per attirare i bambini. Contiene molti zuccheri, e come tutte le bibite caloriche può portare all'obesità bambini e adulti che non seguono una dieta sana. Questa è la Coca-Cola, la conoscono tutti, è famosa, io sono Bob, lavoro per la Coca-Cola. Non smettete di comprarla. Tutto qui.
Jimmi Simpson, in Il primo dei bugiardi, 2009

Sotto il dispotismo, i bambini nascono vecchi. Basta guardare i loro occhi e le loro bocche in quelle immagini dalla Romania. E se l'America è infantile, e forse lo è, che difetto fortunato! Fontana di giovinezza? La speranza dei conquistatori si è forse trasformata in Coca-Cola. Ma frizza!
George Steiner, Il correttore, 1992

Non ho mai visto una persona magra bere Coca-Cola Light.
[I have never seen a thin person drinking Diet Coke].
Donald Trump, su Twitter, 2012

La democrazia non è solo la conquista di jeans e Coca-cola. È molto di più.
Timur Vermes, intervista su la Repubblica, 2017

Ciò che è grande di questo paese è che l'America ha iniziato la tradizione per cui i consumatori più ricchi comprano per la maggior parte le stesse cose di quelli più poveri. Tu puoi vedere alla TV la pubblicità della Coca-Cola e sai che il Presidente beve Coca-Cola, Liz Taylor beve Coca-Cola e anche tu puoi bere Coca-Cola. Una Coca-Cola è una Coca-Cola e non c'è denaro che ti consenta di berne una più buona di quella che sta bevendo un barbone all'angolo. 
Andy Warhol, in La cosa più bella di Firenze è McDonald's, 1997

Non ci sarà mai nessuna rivoluzione. L'umanità l'ha barattato per la Coca-Cola e la televisione via cavo.
Liza Marklund [1]

Davvero tu vorresti vivere in un mondo senza Coca Cola?
Walter White (Bryan Cranston), in Breaking Bad, 2008-2013

Patatine fritte e Coca-Cola, l'ostia e il vino della religione del commercio occidentale.
Tad Williams [1]

Vorrei cantare insieme a voi / in magica armonia / auguri Coca Cola e poi / un coro in compagnia (canta insieme a noi) / Auguri Coca Cola e poi, un coro in armonia / cantate tutti insieme a noi…
Oscar Prudente, Vorrei cantare insieme a voi, 1983 [versione italiana del jingle I’d Like To Buy The World A Coke, 1971].

I'd like to buy the world a home / and furnish it with love / grow apple trees and honey bees / and snow white turtle doves / I'd like to each the world to sing / in perfect harmony / I'd like to buy the world a coke / and keep it company / that's the real thing / I'd like to teach the world to sing / in perfect harmony / I'd like to buy the world a coke / and keep it company / that's the real thing.
The New Seekers, I'd Like to Buy the World a Coke, 1971

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Birra - Caffè - Whisky, Brandy e Rum

Nessun commento: