Hervé Bazin - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Hervé Bazin (Angers 1911 - Angers 1996), scrittore francese. Le seguenti citazioni di Hervé Bazin sono state tradotte dal francese a cura di Aforismario.
Hervé Bazin
Vipera in pugno
Vipère au poing, 1948

Io sono, io vivo; attacco, distruggo; penso, dunque contraddico.
[Je suis, je vis ; j'attaque, je détruis; je pense, donc je contredis]. 

I principi sono dei pregiudizi di grande taglia.

L'odio è una leva più potente dell'amore.

L'uomo deve vivere da solo: amare significa abdicare; odiare significa affermarsi.

Marcire significa germinare, quindi vivere.

La morte del piccolo cavallo
La mort du petit cheval, 1950

La reputazione non è che il successo sociale dell'ipocrisia.

Le persone che aderiscono all'ordine stabilito sono innanzitutto persone che si rifiutano di aderire a sé stesse.

Alzati e cammina
Lève-toi et marche, 1951

Imparare a vivere insieme, questo dovrebbe essere l'argomento di un corso.

L'agenzia matrimoniale
Le bureau des mariages, 1951

Una vita senza futuro è spesso una vita senza memoria.

Benzina sul fuoco
L'huile sur le feu, 1954

La gente ha sete di considerazione molto più che di merito.

Madame Ex
1974

Dare fiducia implica sempre avere fiducia in sé stessi.

Tratti
Traits, 1976

Il miglior preservativo è la bruttezza.

Ciò che io credo
Ce que je crois, 1977

L'uomo con la sua spina è sempre in cerca di una presa.

Una coppia è sempre improbabile; è sempre possibile.

Un fuoco ne divora un altro
Un feu dévore un autre feu, 1978

Due meno uno, in amore, è uguale a zero.
La vita è come l'acqua del mare: agitata, sgradevole a bersi,
ma capace di sostenere coloro che remano. (Hervé Bazin)
Abbecedario
L'abécédaire, 1984

La pace non è che un intervallo tra due guerre.

Leggere dà l'impressione di riempire il serbatoio; ma raramente avviamo il motore.

Ognuno sa che morirà; nessuno sa che è morto.

Seppure ci si sposa lo stesso giorno, raramente si muore insieme.

Si impara a camminare solo per andare verso la propria morte.

Una quercia di cinquecento anni, abbattuta in cinque minuti, è uno scandalo!

Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

Essere giovani vuol dire avere un cuore che non calcola mai.

La vita è come l'acqua del mare: agitata, sgradevole a bersi, ma capace di sostenere coloro che remano.

Nessuno sa bene dove si trovi la sede della coscienza. Quel che è certo è che non ci si può sedere sopra.

Non passate il tempo a fare cose che detestate, per guadagnare del denaro che vi servirà per comprare cose che non amate.

Una vita senza amore è una vita senza sole.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: René Barjavel - Paul Géraldy

Nessun commento: