Pierre Baillargeon - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Pierre Baillargeon (Montreal 1916 - Rochester 1967),  giornalista , scrittore, poeta e traduttore canadese. I seguenti pensieri di Pierre Baillargeon sono stati tradotti dal francese a cura di Aforismario.
Pierre Baillargeon
Le chiacchiere di Claude Perrin
Les médisances de Claude Perrin, 1945

Il vero fine dell'uomo non è la morte, è il suo perfezionamento.
[La vraie fin de l'homme, ce n'est pas la mort, c'est sa perfection].

Non c'è moralità senza libertà.

Ogni giudizio è un epitaffio.

Un'opera letteraria deve essere concisa. Le parole inutili sono momenti persi.

Una seria autobiografia dovrebbe iniziare con una teoria della memoria.

Commercio 
Commerce, 1947

Chi vuole sminuire l'amore parla bene dell'amicizia.

Finché un critico non si schiera, è uno storico.

Gli uomini scrivono per consolarsi degli altri; le donne scrivono per consolarsi di sé stesse.

Il bacio, la bocca sulla bocca, è il segno più espressivo del silenzio.

Il fascino del passato sta nell'oblio.

Il matrimonio è un'istituzione di carità.

L'amico non è un complemento, è solo una replica.

L'amore è l'unica cosa sulla quale non si possano dire delle pure sciocchezze.

La letteratura è vita interiore che diventa vita.

Mi contraddirei se fosse per dire una cosa migliore.

Morire è chiudere una parentesi.

Non aspettarsi nulla significa congratularsi con sé stessi per il poco che riceviamo dagli altri.

Tutti quelli che pretendono di avere qualcosa da dire non capiscono mai quello che dicono.
Il vero fine dell'uomo non è la morte, è il suo perfezionamento.
(Pierre Baillargeon)
Pensieri e riflessioni morali
Les pensées et réflexions morales, 1959

Chiunque tenti di convincermi, lo considero mio nemico.

Crede di creare qualcosa dal nulla perché senza spirito fa dello spirito.

È di uno spirito così fine che si perde di vista.

I buoni scrittori contemporanei sono già dei classici, non sono letti.

L'amicizia, questa disperazione in comune.

Ognuno è per sé stesso un posto dove andare.

Parlare troppo bene di qualcuno significa offendere qualcun altro.

Se rispetti la sua solitudine, crede che tu lo eviti e segretamente ne soffre.

Una bugia è, il più delle volte, una verità adattata alla mente del proprio interlocutore

Uno degli inconvenienti dell'esperienza è che costa troppo cara; altro inconveniente: non serve a nulla. Per esempio, la morte.

Madame Homère
1963

L'amore fa sì che un uomo intelligente ascolti per ore una sciocca.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Albert Brie - Bertrand Vac

Nessun commento: