Pianeti - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sui pianeti, corpi celesti non splendenti di luce propria ma illuminati da una stella (come per esempio il Sole) e orbitanti intorno a essa. Nell'antichità, il termine "pianeta" indicava tutti gli astri conosciuti (Sole, Luna, Mercurio, Marte, Giove, Saturno) che non occupavano una posizione fissa sulla sfera celeste, non a caso il termine deriva dal latino planēta, a sua volta dal greco πλανήτης "errante, vagante". I pianeti del Sistema Solare, in ordine di distanza dal Sole, sono: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone, recentemente declassato a pianeta nano.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul Sistema Solare, sulla Terra, su Marte e sulle stelle. [I link sono in fondo alla pagina].
Speriamo di non trovare mai spazi tanto grandi, pianeti tanto freddi,
cuori e menti tanto vuote da non riuscire a riempirli d'amore e di calore.
(Star Trek)
Pianeti
© Aforismario

L’immensità infinita dell’Universo. I soli infiniti, le distanze infinite tra loro. La consapevolezza di essere soltanto puntolini invisibili che vivono su puntolini invisibili come i pianeti.
Douglas Adams, Ristorante al termine dell'Universo, 1980

È noto che esiste un numero infinito di mondi, per il semplice fatto che esiste uno spazio infinito atto a ospitarli. Non tutti però sono abitati. È chiaro quindi che il numero dei pianeti abitati è finito. Qualsiasi numero finito diviso per l’infinito da un quoto così vicino a zero, da essere praticamente zero, perciò la popolazione media di tutti i pianeti dell’Universo è praticamente inesistente.
Douglas Adams, Ristorante al termine dell'Universo, 1980

Mi deprime moltissimo vedere distruggere un pianeta. L’unica cosa che mi deprime ancora di più è essere sul pianeta mentre viene distrutto.
Douglas Adams, La vita, l'universo e tutto quanto, 1982

Speriamo di non trovare mai spazi tanto grandi, pianeti tanto freddi, cuori e menti tanto vuote da non riuscire a riempirli d'amore e di calore.
Tristan Adams, in Star Trek: Trasmissione di pensiero, 1966

Sono ottimista: un giorno la terra servirà a concimare un pianeta lontano.
Altan [1]

Ha più influenza [su di noi] una locomotiva che passa nelle vicinanze di un pianeta in orbita.
Piero Angela, Viaggio nel mondo del paranormale, 1978

Gli scienziati affermano che sugli altri pianeti la vita è impossibile. Però, se dovessero campare solo con la pensione sociale, capirebbero che anche sulla terra non è che si stia tanto meglio!
Bilbo Baggins (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'unico e vero pianeta alieno è la Terra.
J. G. Ballard [1]

Nell'Universo vi sono pianeti di punizione dove il Sole resta acceso tutta la notte.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Ho la strana sensazione che faremmo bene a cercarci in tempo un altro pianeta.
Wolfgang Borchen [1]

Di questi tempi gli astronomi riescono a fare le cose più incredibili. Se qualcuno accendesse un fiammifero sulla Luna, loro sarebbero in grado di localizzare la fiamma. Da minuscole pulsazioni e oscillazioni di stelle lontane riescono a inferire la grandezza, la natura e perfino la potenziale abitabilità di pianeti decisamente troppo lontani per essere visti - così remoti che per raggiungerli bisognerebbe starsene chiusi in una navicella spaziale per mezzo milione di anni.
Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto, 2003

Non avete mai visto una mappa del sistema solare disegnata neppure lontanamente in scala. La maggior parte delle carte scolastiche mostrano i pianeti che si susseguono uno dietro l'altro a intervalli ravvicinati - in molte illustrazioni i giganti esterni si fanno addirittura ombra a vicenda - ma questo non è che uno stratagemma necessario a farli entrare tutti nello stesso pezzo di carta. In realtà, Nettuno non si trova affatto immediatamente dietro Giove, ma è molto lontano da lui: la distanza fra Nettuno e Giove è cinque volte quella fra Giove stesso e la Terra. In altre parole, Nettuno è così lontano che riceve dal Sole solo il 3 per cento della luce che arriva invece su Giove.
Bill Bryson, Breve storia di (quasi) tutto, 2003

Ora che abbiamo catturato i pianeti l'astrologia può diventare vera. Come nostre colonie essi possono facilmente segnare il nostro destino, ma in modo diverso da quello che l'astrologia aveva immaginato. In ogni caso, senza l'astrologia i pianeti non sarebbero mai diventati abbastanza importanti ai nostri occhi.
Elias Canetti, La rapidità dello spirito, 1994

Conversazione su un altro pianeta, fra mille anni, a proposito della terra: « Ti ricordi quell'albero bianco, chiamato betulla?».
Anton Čechov, Quaderni, 1891-1904 (postumo 1950)

Dal momento che l'uomo è un cancro, non dovrebbe essere tanto improbabile, su altri pianeti, la sua metastasi.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Veniamo al mondo con una tale capacità di stupirci che neppure dieci altri pianeti riuscirebbero a esaurirla − la terra vi riesce d’ufficio.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

La prova che l'uomo esecra l'uomo? Basta trovarsi in mezzo a una folla per sentirsi subito solidali con tutti i pianeti morti.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Per ogni uomo che abbia mai vissuto, una stella splende nel nostro universo. Ognuna di quelle stelle è un Sole, spesso più brillante e glorioso del nostro. Molti di questi Soli alieni hanno pianeti che orbitano attorno a loro. Così quasi certamente ci sono abbastanza Terre nel cielo affinché ogni membro della specie umana, giù giù fino al primo uomo-scimmia, abbia un suo paradiso (o inferno) privato di misura planetaria.
Arthur Clarke, 2001 Odissea nello spazio, 1968 (prefazione)

La vita e il pensiero sono perpetui solo in modo statistico e non assolvono alcuna funzione nell'evoluzione dinamica dell'Universo. La vita è apparsa, si è evoluta ed è scomparsa su una miriade di pianeti in un ciclo di qualche miliardo di anni, limitata nella sua durata da eventi cosmici o per effetto della sua stessa evoluzione.
Alexandre Dauvillier (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Che il Big Bang sia frutto di un'incazzatura di Dio lo confermano tutti i pianeti che ha fatto girare.
Paolo Dune, Al di qua dell'aldilà, 1998-2016

Durante molte notti, di solare non vi è che la luna. Così spesso dobbiamo scoprire una solarità in molte cose che non sono il sole; e forse la nostra terra che ci sembra tanto opaca è una luce scintillante per le notti di altri pianeti.
Andrea Emo, Quaderni, 1927-1981 (postumo 2006)

A me non sembra che questo meraviglioso e fantastico universo, questa colossale estensione di spazio e tempo, tutti i diversi animali, i pianeti e gli atomi con i loro moti e così via, tutte queste cose complicate non siano altro che un palcoscenico allestito perché Dio possa assistere alla lotta dell’uomo tra il bene e il male – come sostiene la religione. La scena è troppo grande per lo spettacolo.
Richard Feynman, in Michelle Feynman, Le battute memorabili di Feynman, 2016

Stiamo vivendo un’èra eroica, unica e meravigliosa, ricca di eccitazione e di entusiasmo, a cui si guarderà con invidia nelle epoche future. Come sarebbe stato vivere all'epoca in cui venivano scoperte le leggi fondamentali? Non si può scoprire due volte l’America, e dunque Colombo può solo essere invidiato. Certo, direte voi, ma dopo l’America ci sono anche nuovi pianeti da esplorare.
Richard Feynman, ibidem

Extraterrestre portami via / voglio una stella che sia tutta mia / extraterrestre vienimi a cercare / voglio un pianeta su cui ricominciare
Eugenio Finardi, Extraterrestre, 1977

L'idea, dopo la morte, di tuffarci nel cosmo e di agitarci fra le sue onde, più che sgomentarci dovrebbe attrarci. Non c'è infatti abisso senza fine cui non segua un baratro ugualmente immenso. Piombare, rotolare, rimbalzare nel vuoto, nel nulla apparente, per poi cadere su un altro pianeta, e qui ricominciare tutto da capo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Talvolta sembra proprio che uomini e donne provengano da pianeti diversi: rispettivamente da Marte e da Venere.
John Gray, Gli uomini vengono da Marte le donne da Venere e sono tutti sotto stress, 2008

Fin dall'antichità l'umanità si è posta la domanda sull'esistenza di altre vite: sin dai tempi di Epicuro, di Plutarco, di Lucrezio Caro. Oggi possiamo dire perlomeno che esistono pianeti extrasolari: la loro esistenza è una condizione necessaria - anche se non sufficiente - per l'esistenza di altre forme di vita. 
Margherita Hack, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, 2001

In questi ultimi anni si sono cominciati a scoprire pianeti extrasolari, in orbita cioè attorno ad altre stelle. Questi sono tanto numerosi che oggi cominciamo a pensare che la formazione di una stella è spesso o forse sempre accompagnata dalla formazione di un sistema planetario.
Margherita Hack, Dal sistema solare ai confini dell’universo, 2009

Oggi sappiamo che molte, forse tutte le stelle hanno dei sistemi planetari; non sappiamo se e quanti di questi ospitino forme di vita, ma ritenere che fra miliardi di miliardi di pianeti ci sia solo la Terra adatta ad ospitare la vita, e una vita intelligente, significherebbe ritenere la Terra al centro dell’universo, che un dio onnipotente avrebbe creato apposta per noi.
Margherita Hack, Dal sistema solare ai confini dell’universo, 2009

Forse questo mondo è l'inferno di un altro pianeta.
Aldous Huxley [1]

I pianeti sono così lontani perché gli uomini non si diano fastidio l’un l’altro.
Jack Kerouac, Haiku, 1956/66

Le nazioni della Terra un giorno o l'altro dovranno fare uno sforzo comune contro l'attacco di popoli provenienti da altri pianeti.
Douglas MacArthur, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'Universo è fatto di buone e di cattive stelle. I pianeti non contano.
Gianni Monduzzi, Il manuale della playgirl, 1985

Personalmente, non penso che vi sia vita intelligente sugli altri pianeti. Perché gli altri pianeti dovrebbero essere diversi da questo?
Bob Monkhouse [1]

Forse quando persone distanti su altri pianeti raccolgono alcune delle nostre lunghezze d'onde, tutto quel che sentono è un continuo strillare.
Iris Murdoch (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo è un sole, i suoi sensi sono i suoi pianeti.
Novalis, Frammenti, 1795-1800

La vedi la luna?  / La prenderei per farne un diadema per te.  / Le vedi le stelle?  / Le prenderei per farne orecchini per te.  / Li vedi i pianeti?  / Li prenderei per farne collane per te.  / Allora,  / me la dai o devo distruggere l'universo?
Flavio Oreglio, Poesie catartiche, 2003

Viviamo quasi sempre fuori da noi, e la vita stessa è una continua dispersione. Però, tendiamo verso noi stessi, come verso un centro intorno al quale, come i pianeti, compiamo ellissi assurde e distanti.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

La creazione non è ancora finita: non tutto il grano è germogliato, non tutti gli alberi sono stati piantati, non tutti i ponti gettati, non tutti i pianeti conquistati.
Michel Quoist (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non si dovrebbe mai esprimere con troppa precipitazione un giudizio sprezzante, neanche su esseri inferiori di altri pianeti.
Paul Scheerbart, Lesabéndio, 1913

Per quanto ne sappiamo, è chiaro ormai che la probabilità di trovare vita intelligente su qualche altro pianeta è talmente scarsa da essere di poco superiore soltanto a quella di poter trovare vita intelligente qui sulla Terra.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Un giorno l'uomo connetterà il suo apparato con i moti originari dell'universo, e le vere forze che spingono i pianeti sulle loro orbite e li fanno ruotare spingeranno i suoi macchinari.
Nikola Tesla (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A stare a sentire certi cervelli limitati (mai aggettivo è stato più adatto), l'umanità sarebbe rinchiusa in un cerchio di Popilio che mai essa riuscirebbe a superare, essendo condannata a vegetare su questo globo senza alcuna speranza di slanciarsi un giorno negli spazi planetari! Sciocchezze! Si andrà sulla Luna e poi sui pianeti e sulle stelle come oggi si va da Liverpool a New York, facilmente, rapidamente, sicuramente, e l'oceano atmosferico sarà tra breve attraversato come gli oceani terrestri. 
Jules Verne, Dalla Terra alla Luna, 1865

È molto singolare che tutta la natura, tutti i pianeti, debbano obbedire a leggi eterne e che possa esserci un piccolo animale, alto cinque piedi, che a dispetto di queste leggi possa agire a suo piacimento, seguendo solo il suo capriccio.
Voltaire (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non aver mai paura di uno scontro. Anche quando i pianeti collidono, dal caos nasce una stella.
[Never be afraid of confrontation. Even when planets collide, from chaos is born a star].
Anonimo (attribuito a Charlie Chaplin)

Non distruggiamo la Terra − i buoni pianeti sono difficili da trovare.
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Sistema Solare - Terra - Marte - Stelle

Nessun commento: