Pulsanti - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sui pulsanti e sul premere il bottone di un congegno elettronico. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul telecomando, l'ascensore, la bomba atomica e la tecnologia. [I link sono in fondo alla pagina].
Se state morendo in un ascensore, accertatevi di spingere il bottone
"Salita". (Sam Levenson)
Pulsanti / Bottoni
© Aforismario

Secondo uno studio il pulsante dell'ascensore sarebbe 40 volte più sporco di una tavoletta del water. È per questo che lo premo sempre con la scarpa.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Una risata vi disseppellirà, 2011

Prime dichiarazioni del nuovo leader Kim Jong-un: «Cos'è questo pulsante rosso?»
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Qualcosa di completamente diverso, 2012

Per una necessaria legge fisica, dice G., può ipotizzarsi nell'universo un punto in cui tutte le linee che regolano l’equilibrio s’incontrino. Questo punto si trova forse su una remota galassia, nel ripostiglio di scope del Louvre, o sotto il piede di un soldatino di piombo, o in una cartoleria di Praga, o sarà l’ombelico di una vedova messicana di mezza età: il fatto certo è che basterebbe un piccolo colpo lì sopra e l’universo si sfascerebbe come un castello di wafer. In quel momento si ferma l’ascensore sul pianerottolo e si sentono voci allegre: si tratta di nuovi ospiti in arrivo. Su noi cala un improvviso silenzio: ammetto che tutti aspettiamo, con una certa tensione, il momento in cui premeranno il pulsante del campanello.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Da qualunque parte ti giri quando entri in un ascensore, i bottoni sono dall'altra.
Arthur Bloch, Prima legge di Gluck, La legge di Murphy III, 1982

Se i pulsanti non funzionano, Columbro fa «pepè», Vianello fa «papà» e Dan Peterson fa «pupù»!
Mike Bongiorno [1]

La macchina del tempo: potendo, che pulsante premerei, in che anno vorrei trasportarmi, in che luogo? A Egospotami, da arciere? Al Cotton Club, da spettatore? Nell'Eden?
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Gente che va su e giù per le scale mobili, negli ascensori, che guida automobili, le porte dei garage che si aprono schiacciando un pulsante. Poi vanno in palestra per smaltire il grasso.
Charles Bukowski, Il Capitano è fuori a pranzo, 1998 (postumo)

In cambio del gusto di guidare macchine e premere bottoni ci siamo persi altri novantanove gusti.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Un uomo può ora commettere crimini comodamente seduto in poltrona, premendo pulsanti.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Ogni volta che premo il pulsante dello scatto, è come se conservassi ciò che sta per sparire.
Henri Cartier-Bresson, Vedere è tutto, 1951-1998

Una volta un tale che doveva fare una ricerca andava in biblioteca, trovava dieci titoli sull'argomento e li leggeva; oggi schiaccia un bottone del suo computer, riceve una bibliografia di diecimila titoli, e rinuncia.
Umberto Eco, La Bustina di Minerva, 2000

Gli uomini della stanza dei bottoni sono già stati parecchie volte sul punto di usare le armi nucleari, e hanno giocato d'azzardo con l'immane pericolo. Gli artefici della strategia [...] sollevano tranquillamente l'agghiacciante interrogativo: cinquanta milioni di morti sarebbero «accettabili»? È incontestabile che questo è lo spirito della necrofilia.
Erich Fromm, Anatomia della distruttività umana, 1973

Durante la [seconda] guerra [mondiale] veniva pubblicizzato un frigorifero il cui interno, premendo un pulsante, ruotava su sé stesso, facendo risparmiare così l'immane fatica di dovervi infilare le mani per prendere qualcosa. Sono sicuro che per centinaia di migliaia di persone la felicità era incarnata dal desiderio di comprare quel magnifico frigorifero, al solo scopo di risparmiarsi un po' di fatica.
Erich Fromm, I cosiddetti sani, 1991 (postumo)

Non ho niente contro la televisione, ma vorrei segnalare che tra i motivi psicologici per cui la gente ne è attratta e rimane incantata davanti a questo straordinario apparecchio, c'è anche il fatto che basta premere un pulsante per vedere apparire davanti a sé il mondo intero standosene comodamente seduti in poltrona.
Erich Fromm, I cosiddetti sani, 1991 (postumo)

Per quanto possa apparire paradossale, penso che la nostra capacità di costruire una bomba in grado di distruggere l'intero universo, e che viene sganciata da un pilota premendo un pulsante, faccia in un certo senso parte di quella fantasia secondo la quale anche la forza più distruttiva può essere scatenata muovendo semplicemente un dito.
Erich Fromm, I cosiddetti sani, 1991 (postumo)

Se state morendo in un ascensore, accertatevi di spingere il bottone "Salita".
[If you die in an elevator, be sure to push the Up button].
Sam Levenson [1]

Ma com'è che anche negli spot è sempre la donna che fa andare la lavatrice? Avete notato? Gli uomini mai. Non hanno le mani gli uomini? Sono così balenghi che non sanno neanche schiacciare un pulsante?
Luciana Littizzetto, La bella addormentata in quel posto, 2016

Apri le porte a chi ha la precedenza, emani qualche buongiorno a mezza voce; premi soprattutto, innumerevoli bottoni. Affronti a testa bassa le più assurde giornate, senza troppe domande. Poi la sera, steso sul tuo letto, chiedi un sonno che duri mille anni.
Lorenzo Morandotti, Crani e topi, 2014

– Hai pulsante per spegnerti?
– Sì, è accanto alla prostata! O è quello per accendermi?
Colosso e Deadpool, in Deadpool, 2016

Come si chiama l'ascensore in Giappone? Premendo il pulsante!
Anonimo

Tieni vivo il sogno: premi il pulsante "snooze". [2]
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Snooze: nelle moderne sveglie e radiosveglie, funzione che permette di interrompere, rinviandola di qualche minuto, la suoneria.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Telecomando - Ascensore - Bomba AtomicaTecnologia

Nessun commento: