Rammarico - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul rammarico, cioè sul sentimento di afflizione e di rincrescimento per qualcosa che si sarebbe voluto ma non si è potuto fare, e sul rammaricarsi per aver commesso qualcosa di riprovevole. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul rimpianto, il rimorso, l'amarezza e il pentimento. [I link sono in fondo alla pagina].
Il rammarico per le cose fatte può essere mitigato dal tempo; è il rimpianto
per le cose non fatte che è inconsolabile. (Sydney J. Harris)
Rammarico
© Aforismario

Il mio unico rammarico nella vita è di non essere qualcun altro.
Woody Allen (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ricevi i beni della fortuna senza insuperbirtene, e perdili senza rammaricartene.
Marco Aurelio, Pensieri, ca. 166-179

La giustizia dei giusti consiste più che altro nel rammaricarsi per tutte le ingiustizie che fanno.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

Quante volte la nostra esecrazione per i trascorsi altrui vien dal rammarico di non aver osato commetterli noi!
Ugo Bernasconi, ibidem

Corriamo così in fretta che non ci resta il tempo di dare una occhiata al paesaggio. E non vedendolo non ce ne rimane la nostalgia. In un prossimo avvenire non si proverà nemmeno rammarico nell'abbandonare la vita.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Di nessun limite imposto ti rammaricherai tanto quanto di quelli che hai scelto tu.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

Tra voi alcuni degli anziani ricordano i piaceri con rammarico, come di errori commessi nell'ebbrezza. Ma il rammarico è l’annebbiamento della mente e non il suo castigo. Essi dovrebbero ricordare invece i loro piaceri con gratitudine, così come farebbero per il raccolto di un’estate. E tuttavia se il rammarico li conforta, lasciate che si confortino in tal modo.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Il rammarico per le cose fatte può essere mitigato dal tempo; è il rimpianto per le cose non fatte che è inconsolabile.
[Regret for the things we did can be tempered by time; it is regret for the things we did not do that is inconsolable].
Sydney J. Harris, Strettamente personale, 1953

La fede consiste nel «tener ferma la possibilità». Era questo che piaceva tanto a Cristo nel sofferente quando, dopo aver sofferto per tanti anni, sempre credeva con la stessa spontaneità e giovinezza che l'aiuto di Dio era possibile. Ciò che demoralizza nella sofferenza è proprio questo rammarico che inebetisce, lo scervellarsi senza speranza: «...ormai è troppo tardi,... ormai è passato, ecc.».
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

Se non avete tralasciato nulla per fare fortuna, che impresa! Se avete trascurato il più piccolo dettaglio, che rammarico!
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Per me, qualsiasi sconfitta è solo temporanea, e il rammarico insito in essa mi spinge a fare di più per raggiungere i miei obiettivi. 
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Non dispiacerti di ciò che non hai potuto fare, rammaricati solo di quando potevi e non hai voluto.
Mao Tse-tung, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci si duole di essere stati, per troppo tempo, utili idioti, ma dovremmo esser meno severi con noi stessi perché in realtà i più, tra noi, sono stati e forse lo sono ancora inutili idioti e si guardano bene dal rammaricarsene.
Ferruccio Masini, Aforismi di Marburgo, 1983

I bivi non ci abituano alle scelte, ma soltanto ai rammarichi.
Andrea Mucciolo, Prendi nota, 2010

La stanchezza di tutte le illusioni e di tutto ciò che c’è nelle illusioni – la loro perdita, l’inutilità di averle, la prestanchezza di doverle avere per perderle, il rammarico di averle avute, la vergogna intellettuale di averle avute sapendo che avrebbero fatto tale fine.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Filosofare è prepararsi a morire senza rammarico.
Platone, Fedone, IV sec. a.e.c.

Meglio aver rimorsi che rammarichi. 
Giuseppe Prezzolini, Ideario, 1967

È profondamente stolto respingere da sé una buona ora presente o guastarsela di proposito col rammarico del passato o l'ansia del futuro.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Un uomo d'ingegno sa di possedere sempre molto, e non si rammarica di doverlo dividere con altri.
Aleksandr Solženicyn (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un tempo pensavo con rammarico ai tanti libri che non avrei mai avuto il tempo di leggere; oggi mi accade di pensare, con lo stesso rammarico, ai pochi libri davvero degni d’essere letti.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Dal rammarico di dover morire senza aver mai vissuto, si guarisce solo morendo.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

A tutti può succedere di commettere degli errori, è naturale; ma mentre l’assennato se ne rammarica e
tenta di porvi rimedio promettendo a sé stesso di non ricadervi in futuro, lo stupido neppure si avvede di commetterne. È per questo motivo che alle persone intelligenti capita spesso di sentirsi un po’ stupide e gli stupidi non dubitano mai della propria intelligenza.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Non rammaricarti del tempo speso a scrostare la ruggine. Se un tempo c'è stata, la bellezza non tarderà a riaffiorare.
Sandra Tagliavento (Aforismi inediti su Aforismario)

"Amici, diem perdidi".
["Amici, ho perso la giornata"].
Tito, III sec. [esprimendo il suo rammarico per non aver beneficato nessuno durante il giorno].

Rammaricarsi delle esperienze fatte, vuol dire arrestare il proprio sviluppo; negarle equivale a mettere una menzogna sulle labbra della nostra vita. Sarebbe come rinnegare l'anima. 
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Nessun uomo civile si rammarica mai per un piacere e nessun uomo incivile sa che cosa sia un piacere.
Oscar Wilde (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Rimpianto - Rimorso - Amarezza - Pentimento

Nessun commento: