Realismo - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul realismo, inteso per lo più come atteggiamento improntato a una obiettiva considerazione delle condizioni e delle situazioni reali e concrete. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'essere realisti, sull'obiettività e l'oggettività. [I link sono in fondo alla pagina].
Realismo. Le grandi idee hanno bisogno di carrelli di atterraggio,
oltre che di ali per volare. (Adolf Berle Jr.)
Realismo
© Aforismario

Il realismo non è nato ieri; ma il principio di questa lordura attuale e solenne è questo: che la realtà è tanto più vera quanto più è negletta e bassa la sua verità. Cosa inaudita: la bellezza può essere più rara, ma essa non è men vera della bruttezza.
Jules-Amédée Barbey d'Aurevilly (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ciò che molti chiamano realismo è la soppressione della conoscenza più profonda.
Richard Bach, Il libro ritrovato, 2004

Le grandi idee hanno bisogno di carrelli di atterraggio, oltre che di ali per volare.
[Great ideas need landing gear as well as wings].
Adolf Berle Jr. [1]

Quando qualcuno parla della necessità del realismo, si può essere certi che è sempre il preludio ad azioni sanguinose.
Isaiah Berlin [1]

Nulla è più lontano dal mondo che il realismo dei ministri e dei ministeri: lo batte soltanto quello dei dittatori, che si ritengono ancor più realistici.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Il Realismo è soltanto il Romanticismo che ha smarrito la ragione.
[Realism is simply Romanticism that has lost its reason].
Gilbert Keith Chesterton, Saggi, 1953

Realismo. Anche l'aquila per mangiare deve volare più basso. 
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

Il vero realismo consiste nel rivelare le cose sorprendenti che l’abitudine mantiene nascoste e ci impedisce di vedere.
Jean Cocteau [1]

Nei verbali di polizia troviamo il realismo spinto sino ai limiti estremi, eppure, riconosciamolo, il risultato non è né affascinante né artistico.
Arthur Conan Doyle, Le avventure di Sherlock Holmes, 1892

Guardare in faccia le cose non è una buona abitudine; è motivo di inutile sofferenza.
Ivy Compton-Burnett [1]

Astrazione e realismo funzionano meglio insieme.
Ken Danby [1]

Molti disputano di reale e d'ideale, e spesso senza conclusione, perché manca a parecchi il concetto chiaro e giusto di questi vocaboli. Si crede che il realismo sia l'opposto dell'ideale, e si crede che l'ideale sia semplicemente un gioco d'immaginazione, una superposizione della realtà. Con questi falsi presupposti le dispute non possono avere nessuna fine ragionevole. 
Francesco De Sanctis, Saggi critici, 1866

Un realismo delimitato dalla punta del proprio naso è più pericoloso del più folle fantasticare, perché è cieco.
Fëdor Dostoevskij, L'adolescente, 1875

Nel realismo puro non c'è verità.
Fëdor Dostoevskij, Quaderni e taccuini 1860/81

Dire addio alla verità è non solo un dono senza controdono che si fa al "Potere", ma soprattutto la revoca della sola chance di emancipazione che sia data all'umanità, il realismo, contro l'illusione e il sortilegio.
Maurizio Ferraris, Manifesto del nuovo realismo, 2012

Il realismo è la premessa della critica, mentre all'irrealismo è connaturata l'acquiescenza, la favola che si racconta ai bambini perché prendano sonno.
Maurizio Ferraris, Manifesto del nuovo realismo, 2012

Il realismo mette tragici limiti a ogni finzione e, per conto suo, non raggiunge mai i propri limiti.
Ennio Flaiano, Autobiografia del blu di Prussia, 1974 (postumo)

Dal gruppo dei bambini con cui giocavamo, ai compagni di classe, ai gruppi di lavoro, a nostre spese abbiamo imparato che ciò che paga è l'uniformità più rigorosa, dove la capacità di adattarsi all'organizzazione appariva come l'unica condizione per avere una certa influenza su di essa. Alla minima obiezione c'era sempre chi ci ricordava che questo atteggiamento si chiama "sano realismo", mentre in noi sorgeva il sospetto che con questa espressione non ci si riferisse tanto a una rappresentazione fedele del reale, ma a quella determinata presa di posizione sul reale che è l'accettazione indiscussa dell'esistente, il cui valore consiste semplicemente nell'essere così come esso è, senza la minima cura della sua qualità morale.
Umberto Galimberti, I vizi capitali e i nuovi vizi, 2003

Della disillusione siamo responsabili noi adulti, che, aderendo incondizionatamente al "sano realismo" del pensiero unico incapace di volare una spanna oltre il business, il profitto e l'interesse individuale, abbiamo abbandonato ogni vincolo di solidarietà, ogni pietà per chi sta peggio di noi, ogni legame affettivo che fuoriesca dallo stretto ambito familiare. Inoltre abbiamo inaugurato una visione del mondo che guarda alla terra e ai suoi abitanti solo nell'ottica del mercato.
Umberto Galimberti, su D la Repubblica delle Donne, 2005

La filosofia nasce come istanza critica, non accettazione dell'ovvio, non rassegnazione a quello che oggi va di moda chiamare sano realismo.
Umberto Galimberti, a Percorsi di emancipazione, democrazia ed etica, Copertino, 2008

L'idealismo, che è la fede dei giovani, alimenta le illusioni. Il realismo, dono invece della maturità, le toglie, instillando certezze; esso c'insegna a vivere, privando ci del piacere di sognare.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il cinismo è la consapevolezza di essere nati, di vivere e di morire soli.
Roberto Gervaso, La vita è troppo bella per viverla in due, 2015

Il realismo è il tratto obbligatorio di ogni politico. 
Michail Gorbačëv, Intervista, 1987

L'amore non è un questionario a quiz. È un'avventura che mescola il sogno al realismo, in una sintesi che forse racchiude il segreto della felicità.
Massimo Gramellini, Cuori allo specchio, 2008

Uno sguardo al mondo dimostra che l'orrore non è altro che realismo.
Alfred Hitchcock [1]

Il realismo manca di realtà. Restringe, attenua, falsifica; non tiene conto delle nostre verità fondamentali e delle nostre ossessioni fondamentali: l’amore, la morte, lo stupore. Presenta l’uomo in una prospettiva ridotta ed estraniata. La verità è nei nostri sogni, nella fantasia.
Eugène Ionesco (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non c'è realismo senza una punta di idealismo.
Henry Kissinger [1]

Il realismo – è come ci ordinano di vedere la realtà.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Realismo e arte non possono stare insieme.
Jeanette Lee [1]

Vediamo nascere false verità, variopinte fantasie di rappezzi in un realismo di cartone, il quale da una
generale diseducazione si fa ammirare per la sua liquida destrezza.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

L'immaginazione consiste nel vedere le cose come sono realmente, nella loro vera essenza, non quali appaiono essere. È il supremo realismo dello spirito.
Charles Morgan, La stanza vuota, 1941

L’idealismo senza realismo è impotente; il realismo senza idealismo è immorale.
[Idealism without realism is impotent. Realism without idealism is immoral].
Richard Nixon [1]

Tra speranza e realismo il legame è strettissimo, inscindibile.
Amos Oz [1]

La negazione del realismo porta alla megalomania (la più diffusa malattia professionale del filosofo di professione).
Karl Popper, Conoscenza oggettiva, 1975

La scienza è un prodotto sistematico di idee umane: e sotto questo aspetto l'idealismo ha ragione. Ma queste idee possono scontrarsi con la realtà. È per questo che il realismo alla fine è nel giusto.
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

Ogni buona arte è realismo d’un tipo o d’un altro.
Ezra Pound, Saggi letterari, 1954 (postumo)

Abbiamo bisogno del realismo per affrontare la realtà.
Slick Rick [1]

Il realismo, che trova credito presso l'intelletto incolto, perché si dà l'aria di essere aderente ai fatti, prende addirittura come punto di partenza un'ipotesi arbitraria ed è perciò un edificio di vento campato in aria, perché sorvola o rinnega il primissimo fatto: che, cioè, tutto ciò che noi conosciamo si trova nella coscienza.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

Il realismo è una corruzione della realtà.
Wallace Stevens [1]

Meglio una lezione di duro realismo che non tutte le chiacchiere dei teologi sulla bontà della vita e del mondo.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

L'avversione del diciannovesimo secolo per il realismo è la rabbia di Calibano che vede il proprio volto riflesso nello specchio. L'avversione del diciannovesimo secolo per il romanticismo è la rabbia di Calibano che non vede il proprio volto riflesso nello specchio.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891 (prefazione)

Il realismo volgare in letteratura è detestabile. Chi è capace di chiamare vanga una vanga, meriterebbe di essere condannato a usarne una. È la sola cosa per cui sia portato.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Non voglio realismo. Voglio magia!.
[I don't want realism. I want magic!]
Tennessee Williams, Un tram che si chiama Desiderio, 1947

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: RealistiObiettività - Oggettività

Nessun commento: