Valutare - Aforismi, frasi e citazioni sulla Valutazione

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul valutare gli altri e sulla valutazione di fatti o di oggetti. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'autovalutazione, il sopravvalutare, il sottovalutare e lo svalutare. [I link sono in fondo alla pagina].
Per evitare molte delusioni bisognerebbe evitare i facili entusiasmi
e le valutazioni affrettate. (Giovanni Soriano)
Valutare
© Aforismario

Contrariamente al detto “L'abito non fa il monaco” la prima cosa che salta all'occhio non è la sostanza, ma l'apparenza. Durante il primo contatto la gente non può conoscerci, non può apprezzarci per quello che siamo veramente: ci valuta solo per quello che vede, ci piaccia o no.
Diego Agostini, Percorsi positivi, 2000

I timori, i tentennamenti, i continui ripensamenti sono i peggiori nemici della tenacia, perché bloccano l'azione. È giusto pensare e valutare bene le situazioni: ma prima di agire, non mentre si sta agendo.
Diego Agostini, Percorsi positivi, 2000

La donna conserva, in ogni istante della sua relazione amorosa, la capacità di percepire e di valutare. L'uomo invece, quando è eccitato eroticamente, perde anche quel poco di acutezza che ha.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

Se siete afflitti da qualcosa di esterno, il dolore non è dovuto alla cosa in sé, ma alla valutazione che ne fate; valutazione che avete il potere di revocare in qualsiasi momento.
Marco Aurelio, Pensieri, ca. 166-179

Non leggete per contraddire e confutare, né per credere e accettar per concesso, non per trovar argomenti di ciarle e di conversazione, ma per pesare e valutare. 
Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Molti problemi psicologici sono psico-logici, ovvero hanno a che fare con una errata logica che usiamo per valutare noi stessi e gli altri.
Bruno Cancellieri (Aforismi inediti su Aforismario)

Noi siamo valutati non per quello che sappiamo fare, ma per quello che sappiamo comunicare. 
Alfredo Cattinelli, Gestire i rapporti con gli altri, 1998

Il vero genio risiede nella capacità di valutare informazioni incerte, pericolose e contrastanti. 
[True genius resides in the capacity for evaluation of uncertain, hazardous, and conflicting information].
Winston Churchill [1]

Nessuno è responsabile di quello che è e neppure di quello che fa. è evidente, e tutti più o meno ne convengono. Perché allora osannare o denigrare? Perché esistere equivale a valutare, a formulare giudizi, e l'astensione, quando non sia effetto dell'apatia o della viltà, esige uno sforzo che nessuno
intende compiere.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

La capacità di valutare gli altri partendo da sé stessi si può definire il "criterio dell’umanità".
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

È semplice e quasi ovvio che la prima impressione di una persona sia in realtà un grande errore di valutazione. 
Vincent D'Onofrio [1]

Quando valutate e giudicate gli altri non definite loro ma voi stessi.
Wayne Dyer, Come fare miracoli nella vita di tutti i giorni, 1992

Bisogna ben valutare il fine che ci è dato, e far sì di riportare tutte le nostre opinioni a una certezza evidente; o tutto quanto sarà pieno di insicurezza di giudizio e di turbamento.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

Quel che molti non sono pronti ad ammettere nemmeno con sé stessi, è che spesso fondiamo le nostre opinioni su quel che pensano gli altri, perché ci vorrebbe troppo tempo per valutare ogni situazione da noi. Per questo prendiamo una scorciatoia.
Henrik Fexeus, Come convincere gli altri a fare quello che vuoi e farti amare per questo, 2013

Ogni volta che si parla è saggio valutare bene ciò che si dice, una parola fuori posto equivale ad un arma in più donata al tuo nemico.
Federico Mario Galli (Aforismi inediti su Aforismario)

La preminenza dell'arte: insegna a valutare le cose per la loro bellezza, non per la loro utilità.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Ci sono alcuni che fanno gran caso di quel che importa ben poco, e poco caso di quel che val molto, valutando sempre a rovescio.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Se siete sicuri delle vostre capacità, non temiate di farvi valutare, sarete apprezzati anche per la sicurezza.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

Una sorta di continuo indiretto riconoscimento del merito altrui è un ingrediente che non deve mai mancare nei rapporti sociali; il riconoscimento diretto è più difficile a sopportare: chi ci esprime direttamente la sua stima dà a capire che si pone con noi sullo stesso piano, o per lo meno è in condizione di valutare noi e il nostro merito.
Hugo von Hofmannsthal, Il libro degli amici, 1922

Criticare è valutare, impadronirsi, prendere possesso intellettuale, insomma stabilire un rapporto con la cosa criticata e farla propria.
Henry James, Le prefazioni, 1907-1909

La valutazione di una donna non può mai essere giusta: ma ogni sua sopravvalutazione o sottovalutazione è sempre meritata.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Si misura il quoziente di intelligenza, sarebbe più realistico valutare quello di imbecillità.
Mario Laganà, Aforismi ed effetti collaterali, 2013

La reazione immediata a ciò che hai udito non richiede necessariamente un'altrettanto immediata valutazione o giudizio: piuttosto, sarebbe auspicabile capire a sufficienza l'intera situazione.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Non sarà mai vinto colui che saprà essere saggio e valutare a fondo le cose anche nei momenti di euforia.
Tito Livio, Ab urbe condita, I sec.

L'esperienza serve a valutare la vita per quello che è e non per quello che si vorrebbe che fosse.
Emilio Lussu, Un anno sull'altipiano, 1938

L’intelligenza è fatta anche di empatia e di compassione e non si limita alla capacità di valutare e calcolare.
Michela Marzano, L'amore è tutto, 2013

Tutte le valutazioni sono affrettate, e debbono esserlo.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Non vi è niente di più difficile da valutare di un fatto.
Alexis de Tocqueville, La democrazia in America, 1835-1840

La mente può essere calma solo quando è semplice, quando smette di accumulare, di condannare, di giudicare, di valutare.
Jiddu Krishnamurti (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dobbiamo imparare a valutare le cosiddette situazioni "critiche" nella loro vera luce, non dobbiamo fare di un granello una montagna, né reagire a ogni piccola sfida come a una questione di vita o di morte.
Maxwell Maltz, Psicocibernetica, 1960

Cerca di valutare il temperamento dell'avversario per saperti regolare; se è aggressivo, preparati a far fuoco e fiamme come lui; se è tranquillo puoi prendertela più comoda.
Giulio Mazzarino, Breviario dei politici, 1684 (postumo)

I nostri errori di valutazione si palesano nella condotta di coloro in cui fidavamo.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Prima di sforzarsi di cercare le risposte si deve valutare la correttezza delle domande.
Giorgio Nardone, Cogito ergo soffro, 2011

Per le coppie l'intimità diventerà una sorta di siero della verità, uno strumento di valutazione del rapporto più esatto dell'efficienza sessuale stessa.
Willy Pasini, Intimità, 1990

Il coraggio è una saggia valutazione del pericolo.
Platone, IV sec. a.e.c. [1]

L'uomo che non apprezza sé stesso, non può valutare niente e nessuno. 
Ayn Rand [1]

La nostra prima reazione di fronte all'affermazione di un altro è una valutazione o un giudizio, anziché uno sforzo di comprensione. 
Carl Rogers, La terapia centrata sul cliente, 1953

La valutazione degli altri non mi serve da guida.
Carl Rogers, ibidem

Se si vuole valutare la situazione dell'uomo per quanto riguarda la felicità, non si dovrà cercare ciò che gli dà piacere, ma ciò che lo conturba.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Chi è triste non è in grado di valutare le cose, di individuare quelle che sono utili, evitare quelle pericolose, e apprezzare quelle giuste.
Seneca [1]

Vi è miseria nell'amore che può essere valutato.
William Shakespeare, Antonio e Cleopatra, 1607

Per evitare molte delusioni bisognerebbe evitare i facili entusiasmi e le valutazioni affrettate.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Un comandante che, incapace di valutare gli avversari, oppone truppe esigue al grosso del nemico, invia contingenti deboli all'attacco di quelli più forti e non ha truppe scelte all'avanguardia, pone l’esercito in rotta.
Sun Tzu, L'arte della guerra, ca. V sec. a.e.c.

Non si può, in nessun campo (militare, politico, medico, finanziario), valutare la bontà delle prestazioni sulla base dei risultati, e la si deve piuttosto giudicare sulla base del costo delle alternative (cioè dei risultati che si sarebbero potuti ottenere).
Nassim Nicholas Taleb, Giocati dal caso, 2001

È l'esatta valutazione di tutte le variabili che consente di colpire il bersaglio.
Pietro Tartamella, Quisquiglie di perla, 2010

La dignità di una persona si può valutare dalla prima impressione che dà. 
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709-1716 (postumo 1906)

Pochi sono abbastanza modesti da sopportare senza un senso di pena di esser valutati da altri.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Valutando generosamente le persone, avviene lo stesso inconveniente del sospetto verso chi non lo meriterebbe. La via di mezzo della prudenza è la più ardua da percorrere.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Bisogna valutare sempre con precisione le forze nemiche, prima di aprire le ostilità.
Shang Yang, Il libro del Principe Shang, IV sec. a.e.c.

Le delusioni, spesso, sono errori di valutazione.
Rudy Zerbi, su Twitter, 2015

Prima di affezionarsi, valutare attentamente gli effetti collaterali.
Anonimo

Prima di valutare se una risposta è esatta si deve valutare se la domanda è corretta. 
Anonimo (attribuito a Immanuel Kant)

Tutti ti valutano per quello che appari. Pochi comprendono quel che tu sei
Anonimo (attribuito a Niccolò Machiavelli) [2]

L'uomo è come il pepe rosso; finché non ne avete mangiato, non potete valutare quanto sia forte.
Proverbio africano

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. La citazione corretta di Niccolò Machiavelli è: "Ognuno vede quel che tu pari; pochi sentono quel che tu sei".
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Autovalutazione - SvalutareSottovalutare - Sopravvalutare 

Nessun commento: