Paul Masson - Aforismi, frasi e citazioni

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Paul Masson (Strasburgo 1849-1896), scrittore francese, noto anche con gli pseudonimi di Lemice-Terrieux e di Pierre Maurer. Le seguenti citazioni di Paul Masson sono tratte dal libro I pensieri di uno Yoghi (Les pensées d'un Yoghi, 1896), e sono state tradotte dal francese da Aforismario.
Ci sono persone che non si spogliano mai del loro orgoglio.
Se debbono passare in rassegna i loro difetti, lo fanno a cavallo.
(Paul Masson)
I pensieri di uno Yoghi
Les pensées d'un Yoghi, 1896 

Alle porte del Paradiso terrestre fu collocato un angelo armato di spada. Niente descrive meglio la decadenza dell'umanità della comparsa di questa prima sentinella.

Chiedi a un geometra la misura della terra, ma non chiedergli quella del suo naso.

Ci sono persone che non si spogliano mai del loro orgoglio. Se debbono passare in rassegna i loro difetti, lo fanno a cavallo.

Così come i bei corpi, l'anima ci guadagna a essere messa a nudo, ma ci perde a essere dissezionata.

I funzionari sono come i libri di una biblioteca: quelli piazzati più in alto sono quelli che servono di meno.

Il destino dell'amore, di questa tragica passione, dipende da una piccolissima piega del viso: nasce da un sorriso, si culla in una fossetta e muore di una ruga.
[Le sort de l'amour, cette passion tragique, dépend d'un tout petit pli du visage: il naît d'un sourire, niche dans une fossette, et meurt d'une ride].

Il genio è una lunga pazienza, più un'occasione.

Il saggio è il re dell'umanità, gli altri re governano solo delle patrie.

L'ingegno è il contrario del denaro; meno se ne ha e più si è contenti.

La bellezza è la chiave dei cuori, la grazia il passe-partout.

Le sensazioni modellate formano la sensualità; cesellate, il sentimento.

Niente è più delizioso di starsene sdraiati sotto un albero in estate con un buon libro, se non stare sdraiato in estate sotto un albero senza un libro.

Non scrivo che per aforismi. Ho notato, infatti, che raramente si legge un articolo da un capo all'altro, un pensiero sempre.

Spero sempre che nel giudizio finale ci sarà concessa una giuria.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Gustave de BelvèzeÉmile FaguetPierre Veber

Nessun commento: