Fumo - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul fumo, inteso per lo più come prodotto gassoso di una combustione, che in forma di colonna o di nube si disperde nell'aria. Nell'uso comune, e in alcune delle seguenti citazioni, il termine "fumo" è usato in senso figurato come sinonimo di inconsistenza, evanescenza, di ciò che è privo di sostanza. Per frasi sul fumo di sigaretta, vedi il link "Fumare" riportato in fondo alla pagina. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul fuoco, le fiamme, il bruciare e il camino. [I link sono in fondo alla pagina].
Se tutte le cose diventassero fumo, sarebbero i nasi a conoscerle. (Eraclito)
Fumo
© Aforismario

A volte il fumo è molto meglio dell'arrosto.
Roberto "Freak" Antoni, Non c'è gusto in Italia ad essere intelligenti, 1991

Odio chi vende fumo imbrogliando il prossimo, chi non ha niente di vero dentro di sé e fa credere di essere pieno d’invenzione.
Giorgio Armani (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Certi libri già dopo tre righe mostrano un radiatore che fuma.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Le nozze vengono dopo l'amore come il fumo dopo la fiamma.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Un impostore, un "venditore di fumo", consapevole di esserlo e quindi spettatore di se stesso, è necessariamente più addentro alla conoscenza di quanto non lo sia un uomo ponderato, pieno di meriti e tutto di un pezzo.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Peggiore del venditore di fumo? Il venditore di se stesso!
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

Se tutte le cose diventassero fumo, sarebbero i nasi a conoscerle.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

I furfanti, a differenza dei demagoghi, non vendono fumo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Le parole stanno alle chiacchiere come l'arrosto al fumo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Quanta più legna hai bruciato in gioventù, tanto più fumo ti brucerà negli occhi in vecchiaia.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Strano paese il nostro. Colpisce i venditori di sigarette, ma premia i venditori di fumo.
Indro Montanelli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Molti acquistano fama vendendo fumo.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La donna: un piccolo focolare ardente tra molto fumo e menzogna.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Se penso al mio ricordo più profumato, non ho dubbi: quello della polenta appena rovesciata sul tagliere, messa nella scodella con il latte freddo. Quel salire di un filo di fumo che deriva dalla cottura a legna, misto all'odore del buon latte era fantastico.
Ermanno Olmi, su la Repubblica, 2005

La vita senza fumo è come il fumo senza l'arrosto.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

La gloria è il fumo senza arrosto, di cui si parla tanto.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

La gloria non è che fumo, ne convengo, ma l’uomo non è che polvere.
Antoine Rivarol, Massime, pensieri e paradossi, 1852 (postumo)

Fumo: scialle del fuoco.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

Amore è un fumo levato col fiato dei sospiri; purgato, è fuoco scintillante negli occhi degli amanti; turbato, un mare alimentato dalle loro lacrime.
William Shakespeare, Romeo e Giulietta, ca. 1596

L'inferno è una città che assomiglia molto a Londra: una città con tanta gente e tanto fumo.
Percy Bysshe Shelley (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mai manca il fumo dove per tanto tempo c'è stato il fuoco
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Il fumo che sale, lasciatelo salire: se no, v'acceca. Non contrastate alle vanità de'meschini; ma non ci badate.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Uno ha un grande fuoco nel suo cuore e nessuno viene mai a scaldarcisi vicino, e i passanti non vedono che un poco di fumo in cima al camino, e poi se ne vanno per la loro strada
Vincent Van Gogh, Lettere a Theo Van Gogh, 1872-1890

Molte persone sono come i fuochi d’artificio. Un gran rumore, qualche colore e dopo solo fumo.
Anonimo

Proverbi sul Fumo
  • A chi è caduto nel fuoco, non gli dà più noia il fumo.
  • A tavola quattro cose vanno in fumo: la fame, la sete, il tempo e la legna del camino.
  • Amore, tosse e fumo non si nascondono a nessuno.
  • Chi di paglia fuoco fa trova fumo e altro non ha.
  • Chi è nel fumo vede solo fumo.
  • Chi fugge il fumo badi a non cadere nel fuoco.
  • Chi mangia fumo caca vento.
  • Chi vuole il fuoco deve sopportare il fumo.
  • Dove c’è fumo, c’è fuoco.
  • Fuggendo il fumo non lasciar l’arrosto.
  • Fumo di gloria non val fumo di pipa.
  • I camini più alti fanno meno fumo.
  • Il fumo all'aria e l’acqua alla valle.
  • Il fumo dell'arrosto non riempie la pancia.
  • Il fumo va dai belli e fa tossire i brutti.
  • Il fuoco del cuore mette il fumo nella testa.
  • Il sospetto in ogni fil di fumo scorge un incendio.
  • La catena non teme il fumo.
  • Legna verde fa sempre fumo.
  • Né fiamma senza fumo, né gloria senza invidia.
  • Non c’è fiamma senza fumo.
  • Non c’e` tizzone senza fumo.
  • Non si fa cucina senza fumo.
  • Ogni camino fa il suo fumo.
  • Più vale il fumo di casa mia, che l'arrosto dell'altrui.
  • Quando il fumo torna giù dal camino il tempo cambia.
  • Tanto fumo e poco arrosto.
  • Tre cose cacciano l’uomo di casa: fumo, tegoli rotti, femmina arrabbiata.
  • Tre cose fanno piangere gli occhi: fumo, cipolla e mala femmina.
  • Troppo fumo accieca.
  • Tutto fumo e niente arrosto.
  • Tutto è fumo e vento, fuorché l'oro e l'argento.
  • Vecchio camino non manda fumo.
Dove c'è del fumo potrebbe esserci del salmone affumicato.
Proverbio yiddish

Vento quid levius? Fulmen. Quid fulmine? Fumus. Quid fumo? Mulier. Et quid muliere? Nihil.
[Cosa c'è di più leggero del vento? Il fulmine. E del fulmine? Il fumo. E del fumo? La donna. E della donna? Nulla].
Proverbio medievale

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fuoco - Fiamme e Scintille - Camino - Fumare

Nessun commento: